Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 24/03/2016 da Giusy Modica

IL ROTARY CLUB MARSALA SOSTIENE I SIBLINGS, FRATELLI DEI DISABILI

IL
Il relatore D’Agata: “Prendiamoci cura dei piccoli che subiscono pressioni e disagi in famiglia e in società”

Molto interessante e poco conosciuto il tema trattato dal Rotary Club Marsala, con il responsabile distrettuale Ernesto D’Agata. Il progetto “Amorevolmente insieme – Il Rotary per i Siblings”, che si è tenuto a Palazzo Burgio Spanò, ha trattato da vicino la delicata tematica dei fratelli, ovvero siblings, di persone disabili all’interno del contesto familiare, degli amici, dei compagni di scuola. “Un bambino dai 6 ai 13 anni, che vive insieme ad un fratello o ad una sorella disabile, vive una situazione fatta di mancanza di attenzioni e di tempo libero, di aggravi economici, ha vissuti disarmonici e non ha una visione oggettiva del disabile, soffocato da cosa succederà quando i genitori non ci saranno più – ha affermato ad un nutrito gruppo di studenti ed insegnanti, D’Agata -. Per la prima volta ci occupiamo di loro, loro che devono sobbarcarsi l’onere di un fratello con problematiche pesanti. Questo fa sviluppare capacità positive come un alto senso di responsabilità e di sensibilità, ma d’altro canto studi psicologici affermano scientificamente che maturano anche gravi disagi nell’interazione sociale”. E’ difficile quindi, spiegare ai “siblings”, che tempo per loro non ce n’è così come tanto è l’imbarazzo che provano quando l’insegnante dice: “Tuo fratello sta combinando questo!”. Il sentimento è quello di frustrazione, di pressione. A tal fine un’equipe del Rotary ha girato l’Italia per capire il fenomeno analizzando le famiglie ed i loro figli, formando operatori ad hoc, creando situazioni di incontro, creando benefici tangibili. E quali sono? D’Agata lo spiega: “Il fratello del disabile non conosce il problema e va informato correttamente, favorendo la sua inclusione in società, costruendo un “dopo di noi”, dando loro delle alternative. E’ stato importante incontrare le famiglie ed i fratelli di persone disabili, fare giocare tra loro i bambini, farli esprimere. E’ stata elaborata anche una Carta delle buone prassi che può essere firmata da cittadini, associazioni, enti ed istituzioni”. La Carta è stata consegnata all’Istituto Superiore “Giovanni XXIII-Cosentino” e al sindaco Alberto Di Girolamo che, intervenendo all’incontro, si è detto disponibile a collaborare: “Facciamo le cose insieme anche se con pochi soldi, ma facciamole nel modo giusto”. Il Presidente del Rotary Marsala, Giovanni Conticelli, ringraziando gli intervenuti, insieme a Ernesto D’Agata ha premiato Laura Catalano, studentessa del Liceo Scientifico “P. Ruggieri”, per aver partecipato al progetto interdistrettuale “Good News Agency – conseguire l’educazione primaria ovunque”.

 

ALTRE NOTIZIE

“Coronavirus: Confapi dice no alle speculazioni, sì alla prevenzione e al controllo per contrastare gli effetti negativi su export e produttività delle Pmi”
Necessitano misure chiare per la prevenzione e i controlli su luoghi di lavoro che rassicurino tutti sull’efficacia delle azioni del Governo per il co...
Leggi tutto
“L’arte del governare: la geopolitica nell’era della globalizzazione”
Nei mesi di aprile e di maggio si svolgerà a Milano presso la sede milanese dell’associazione Anas (Associazi...
Leggi tutto
Coronavirus Palermo, negativi i dipendenti dell’hotel palermitano dove risiedeva la turista bergamasca
Arrivano notizie rincuoranti da Palermo: i test effettuati sui dipendenti dell’hotel Mercure, dove risiedeva la turi...
Leggi tutto
Sindaco Nicolò Rizzo ritorna sulla questione della scuola Allmayer di Alcamo
«Ogni scuola deve mantenere la propria territorialità, nelle sedi dove opera, cioè le scuole di Alcamo devono rimanere ad Alcamo, quelle...
Leggi tutto
Il primo Hackathon lanciato da Confcooperative Sicilia dedicato ai giovani e alla cooperazione  
Quattro città, quattro eventi, una finale regionale e un montepremi di 10.000 euro! Per ripensare la Sicilia ...
Leggi tutto
 Mafia. Lupo: Pd presente a marcia Bagheria- Casteldaccia
“Il gruppo Pd all’Ars aderira alla ‘Marcia antimafia’ Bagheria-Casteldaccia, promossa dal centro studi Pio La Torre, che si terrà a Bagheria il...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web