Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Economia il 20/12/2014 da REDAZIONE REGIONALE

Appaltitalia - Trapani, scade il 5 gennaio il bando per l´assistenza agli alunni disabili

Appaltitalia
Fonte informativa: Appaltitalia 

È quasi giunto alla scadenza il bando per la ricerca di 115 assistenti e 3 coordinatori per l’assistenza scolastica ad alunni sordi, ciechi e con gravi disabilità frequentanti gli istituti della Provincia di Trapani, per tutto l’arco del 2015. L’importo totale sarà di 470.000 euro.
In cosa consiste il bando
Data la delicatezza del ruolo, i partecipanti dovranno essere specializzati, e dovranno essere retribuiti secondo il rispetto dei contratti di lavoro; gli oneri saranno calcolati sulla base del contratto collettivo nazionale di lavoro. Per questo motivo l’asta sarà calcolata esclusivamente sulle spese di 15.000 euro. Chi si aggiudicherà la gara quindi non potrà richiedere nessuna revisione del prezzo.
Quali soggetti sono ammessi
I soggetti ammessi alla gara saranno sia pubblici che privati che non abbiano finalità di lucro, e potranno presentarsi anche con raggruppamento temporaneo di imprese. I partecipanti dovranno fornire: assistenti alla comunicazione, che devono aver frequentato almeno un corso LIS di almeno due anni; assistenti all’autonomia scolastica che utilizzino operatori in possesso di diploma per la scrittura braille: assistenti all’autonomia ed alla comunicazione che dovranno essere con qualifica LIS, oppure OSS o ASACOM; tre coordinatori per l’intero servizio. I partecipanti inoltre dovranno far partire l’attività in 7 giorni dalla richiesta dell’amministrazione. Per gli stranieri è richiesta l’iscrizione ai registri professionali italiani.
I partecipanti dovranno avere capacità finanziaria dichiarata da almeno due istituti bancari e autorizzati, presentare altri servizi già forniti per i soggetti portatori di handicap, indicando anche gli importi e gli enti che hanno usufruito del servizio, specificandone anche il numero. I requisiti saranno verificati attraverso il sistema AVCpass, messo a disposizione dall’Autorità di Vigilanza, e tutti i soggetti che intendono partecipare alla gara dovranno iscriversi al servizio.
L’appalto terminerà alla fine delle attività didattiche, o semplicemente alla fine dell’esaurimento delle risorse. L’Amministrazione si riserva naturalmente di poter interrompere il servizio senza che la ditta appaltatrice possa richiedere indennizzi.
Bisogna ricordare che per assicurare la tracciabilità dei flussi economici, gli appaltatori devono utilizzare uno o più conti bancari o postali, dedicati anche non in via esclusiva. I lavori devono infatti essere sempre registrati su conti correnti dedicati, e devono essere effettuati esclusivamente tramite bonifico. In caso non si rispettasse quest’obbligo, ci sarà la risoluzione del rapporto contrattuale.
Presentazione del bando
Il bando integrale e il Capitolato d’Oneri è visionabile presso il servizio Gare e Contratti dalle 10.00 alle 13.00, sul sito della provincia, in cui è possibile trovare altre gare e bandi. Per ricevere il bando in copia si dovranno versare 20 euro alla Provincia di Trapani, e la si potrà ottenere fino a 10 giorni prima del termine di presentazione delle offerte.
Le offerte dovranno essere presentate al termine massimo delle 9.00 del 5 gennaio 2015, e dovranno arrivare in un plico sigillate, consegnate a mano, o per raccomandata. Il plico dovrà essere sigillato con ceralacca e controfirmato sui lembi di chiusura, indicando anche il nominativo dell’impresa mittente e l’indirizzo. Nel caso di imprese aggregate dovranno essere indicate tutti i nominativi.
Il plico dovrà essere presentato a Libero Consorzio Comunale di Trapani, già Provincia Regionale di Trapani, al Servizio Gare e Contratti. Non saranno prese in considerazione dichiarazioni di ritiro delle offerte già presentate, le offerte dovranno essere scritte in italiano.
Come sarà celebrata la gara
Alla celebrazione della gara avranno diritto a partecipare tutti i rappresentanti delle imprese interessate. Con un avviso sarà resa pubblica la data e i nomi di chi comporrà la commissione, che sarà formata da 12 persone, e avverrà subito dopo la data di scadenza delle pubblicazioni.
Tutte le imprese potranno svincolarsi tramite comunicazione, 180 giorni prima della celebrazione della gare.

Fonte informativa: Appaltitalia 











 

ALTRE NOTIZIE

A CAMPOBELLO, BUONI SPESA, "CARRELLO DELLA SOLIDARIET À" E "DONA UN PACCO"
Buoni spesa per l´acquisto di beni alimentari e altre due iniziative di solidarietà destinate a tutti i cittadini di Campobello che stann...
Leggi tutto
Clochard assistiti dall´ ANAS GES Palermo multati perchè vivono per strada
Il Presidente Nazionale della RETE ANAS (Associazione Nazionale di Azione Sociale) ha evidenziato il delicato ed insostituibile lavoro che i volontari...
Leggi tutto
Covid-19: costretti a rimanere a casa, studiamo on-line e investiamo sul nostro futuro
Una vita frenetica fatta di scadenze, appuntamenti, stress fisico e mentale che non lasciava spazio ad altre cose altrettanto importanti. Era necessar...
Leggi tutto
Castellammare Per l´emergenza coronavirus ad aprile non ci saranno modifiche al calendario di raccolta dei rifiuti
«Manteniamo il calendario di raccolta dei rifiuti in vigore -spiegano il sindaco Nicola Rizzo e l´assessore all´Ambiente Vincenzo Abate-. ...
Leggi tutto
Da Lunedì si sospende la linea di trasporto bus per l’Ospedale di Marsala
Da Lunedì si sospende la linea di trasporto bus per l’Ospedale di Marsala. Il “Paolo Borsellino”, così come ha disposto il Governo Regi...
Leggi tutto
Covid-19, il Comune di Salemi chiede lo stato di calamità “Servono interventi per imprese e fasce deboli”
Garantire interventi economici a sostegno delle imprese e di tutte quelle persone che a causa dell´emergenza coronavirus si trovano in uno stato...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web