Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 21/11/2014 da REDAZIONE REGIONALE

Il performer comico Saverio Raimondo domenica 30 novembre è protagonista del primo appuntamento al Palab con Satiriasi, workshop sulla stand up comedy

Il
Alle 22 spettacolo per il pubblico

Docente la mattina e padrone unico del palco la sera. Sarà questo il percorso seguito dal performer Saverio Raimondo - ovvero il più famoso dei comici italiani di nuova generazione - domenica 30 novembre al Palab in piazzetta del Fondaco.

Il suo compito sarà rompere il ghiaccio DI “Satiriasi – La risata non è il fine, ma il mezzo”, il primo workshop realizzato in Italia sulla stand-up comedy, espressione in lingua inglese che indica uno spettacolo di umorismo interpretato da un solo comico (di solito in piedi, da qui il termine «stand-up»), e in assenza della “quarta parete” (coinvolgendo così direttamente anche il pubblico presente). La commedia stand-up privilegia l´artista “armato” solo di microfono. I temi affrontati vanno dalla comicità di osservazione, alla satira (politica, religiosa o sociale).

L’attore, definito come “l´unico stand up comedian italiano che sembra vero”, si rapporterà con giovani attori e autori, insegnando loro il fronte più elevato e contemporaneo della comicità di oggi, spiegandone i trucchi, i segreti e le tecniche.

La sera alle 22 Saverio Raimondo salirà sul palco del Palab, portando in scena il suo show, dove miscela un cocktail - unico in Italia - di satira, comicità surreale, gag demenziali, ironia, paradossi, provocazioni e oscenità, nel suo tipico stile fatto di umorismo “americano”. Raimondo porterà sul palco sé stesso (un satiro dei tempi moderni ossessionato dal sesso, dal cibo e dal proprio corpo), le sue storie (sulla sua infanzia, sulla sua vita privata, sulla sua paura di volare) e il suo punto di vista (sulla democrazia, sulla privacy, sulla società e la razza umana). Il tutto accompagnato solo da un´asta, un microfono e un po´ di luce.

Saverio Raimondo, attualmente impegnato all´interno de La Gabbia su La7 con degli editoriali satirici che stanno riscuotendo grande successo sul web, reduce dal successo estivo su Radio2 con il suo programma Stand Up, si è distinto nel programma televisivo Stand Up Comedy sul canale tv Comedy Central di Sky.

«Sono felice di esibirmi a Palermo, – racconta Raimondo - una città che amo per la sua scena artistica Non è facile trovare i posti giusti dove fare stand up comedy, perché non è cabaret. Ma i teatri "ufficiali" non sono la cornice adatta. Il Palab, invece, è una realtà perfetta in una dimensione adattissima. Sono felicissimo di esibirmi lì. La stand up comedy finalmente si affaccia sulla scena italiana. Sono contento che il sud, spesso tagliato fuori da tante realtà, sia invece perfettamente incluso in questo fenomeno e fermento».

Dopo Palermo, Saverio sarà allo Sloan Square di Milano (5 dicembre), al Circolo Maite di Bergamo (7 dicembre), per concludere a Roma con 3 date nel suo Comedy Central Cocktail Club, per cui cura la direzione artistica (4, 11 e 18 dicembre).

Per il linguaggio e i temi trattati, si consiglia la visione dello spettacolo ad un pubblico adulto.

INFORMAZIONI:
Lo spettacolo di Raimondo costa 10 euro con spaghettata finale. Ingresso previo tesseramento su www.palab.it.

Il workshop Satiriasi e gli spettacoli serali a esso collegati continueranno, sempre al Palab di Palermo, il 25 gennaio con Filippo Giardina, il 22 febbraio con Giorgio Montanini e il 29 marzo con Pietro Sparacino.

Il workshop Satiriasi è ideato dal laboratorio creativo Fango e dall´agenzia di produzione e management Tiz. Le iscrizioni sono ancora aperte. Per ulteriori informazioni e per iscriversi si può telefonare al 328 484 4452, al 328 935 5858 o mandare una mail a info@palab.it.

UFFICIO STAMPA EVENTO

 

ALTRE NOTIZIE

Partanna, scoperti due depositi abusivi di rifiuti dagli agenti di Polizia municipale
Catania: “Potenziato il monitoraggio del territorio in collaborazione con il Comando” Due depositi abusivi di rifiuti sono stati scoperti nei giorni...
Leggi tutto
Scala dei Turchi, consiglio comunale Realmonte dice no a privatizzazione. Catanzaro: primo traguardo per la mia battaglia, ora inserimento tra siti Unesco
“La votazione del consiglio comunale di Realmonte che ha detto no alla privatizzazione della Scala dei Turchi mette finalmente la parola fine ad una ...
Leggi tutto
TRAPANI candidata a Capitale Italiana della Cultura 2021- Come contribuire
“Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo” Basterebbe questa frase di Henry Ford, cre...
Leggi tutto
Stagione teatrale Marsala, lunedì lo spettacolo sulla Shoah. L´assessiore Ruggieri:
Lunedì 27 Gennaio, ricorrenza internazionale della “Giornata della Memoria”, l´Amministrazione comunale di Ma...
Leggi tutto
Inps, la carta d´identità elettronica per accedere ai servizi on line: come fare
Accedere ai servizi per i lavoratori, utilizzare il Portale dei Pagamenti, verificare la propria posizione contributiva o previdenziale, consultare il...
Leggi tutto
Intenti, l’opera prima di Giuseppe Scaccia. Presentazione all’Istituto Florio-Salamone mercoledì 29 gennaio
Mercoledì 29 gennaio alle ore 17:00, presso l’Istituto Florio-Salamone, Via Angiò, 27 - Palermo, sarà presentata “ Intenti” di P...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web