Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 05/10/2021 da Patrizia Carcagno

In avvio la formazione del piano urbanistico generale (Pug): pubblicato l´avviso che invita a proposte di modifica da inserire nel preliminare

In
In avvio il procedimento di formazione del piano urbanistico generale (Pug): è stato pubblicato l´avviso pubblico che invita ad avanzare proposte e suggerimenti di modifica da inserire nel documento preliminare.  Nell´avviso (http://www.comune.castellammare.tp.it/portale/avvisi/) è allegato un questionario da compilare e gli interessati, entro 30 giorni dalla data della relativa delibera di giunta datata 28 settembre, possono inviare una pec (comune.castellammare.tp@pec.it), depositare le proposte all´ufficio protocollo in corso Bernardo Mattarella n. 24, o inviare una raccomandata allo stesso indirizzo del protocollo. Per eventuali comunicazioni o chiarimenti si può contattare il responsabile del procedimento comunale, l´architetto Roberto Alonzo, alla mail robertoalonzo@comune.castellammare.tp.it.

Lo scopo è quello di avviare "nel più breve tempo possibile la procedura di formazione di un nuovo strumento urbanistico oggi denominato Piano Urbanistico Generale (PUG) riportando all´interno, per quanto possibile, le attività tecnico amministrative e  -si legge nella relativa delibera di giunta- gli studi sin qui prodotti per la formazione della variante generale del PRG".

«Come avevamo previsto per il potenziamento dell´ufficio tecnico, dalla metà di settembre scorso abbiamo già in attività due ingegneri di categoria D a tempo pieno e previsti nel fabbisogno triennale del personale. Si tratta degli ingegneri Luigi Martino, già in precedenza in servizio nel settore Lavori Pubblici, ma non a tempo pieno, e Cedro Ciro Giorgio in servizio precedentemente presso il Comune di Misterbianco. Un obiettivo importante per il complessivo riassetto e l´impulso tecnico amministrativo. Sul piano regolatore (oggi Pug) abbiamo iniziato a lavorare già all´insediamento del 2018- spiegano il sindaco Nicolò Rizzo e l´assessore all´Urbanistica Giuseppe Cruciata-, ed adesso i tempi sono maturi per dare concretamente inizio a questo ulteriore impegno di programma. Con l´obiettivo di dotare la città di un nuovo piano urbanistico, lo scorso anno abbiamo costituito un ufficio di piano intersettoriale avviando l´iter di revisione del piano regolatore generale, che proceda anche all´adeguamento alle nuove esigenze la pianificazione portuale e l´utilizzo demaniale. Inoltre è stato conferito all´Università di Palermo l´incarico di consulenza per la redazione della VAS della Variante generale del Piano. Occorre una rimodulazione e abbiamo quindi approvato l´atto di indirizzo in base alle direttive del responsabile del IV settore, ingegnere Angelo Mistretta, quale provvedimento propedeutico alle successive fasi per l´elaborazione del PUG che in questo primo momento prevede la partecipazione dei cittadini e rappresentanti di enti ed ordini professionali, tramite la compilazione del questionario allegato all´avviso pubblicato all´albo pretorio».

 «Nuovo elemento del Pug è la partecipazione – proseguono il sindaco Nicolò Rizzo e l´assessore all´Urbanistica Giuseppe Cruciata- con al centro nuovi modelli per riqualificare le città con in evidenza il rispetto dell´ambiente e lo studio integrato del territorio».

«Inoltre occorre dare certezza di diritto ai proprietari delle aree interessate dalla decadenza dei vincoli espropriativi che hanno avviato procedimenti amministrativi, di dare priorità, nella progettazione del nuovo piano, alle richieste di riclassificazione delle aree interessate- sottolineano, ancora, il sindaco Nicolò Rizzo e l´assessore all´Urbanistica Giuseppe Cruciata- attribuendo ad esse, già attraverso il documento preliminare del PUG, una nuova classificazione di zona congruente con le destinazioni dell´intorno urbano nel quale sono inserite».

«Nell´atto di indirizzo le direttive prevedono che il responsabile nominato individui le modalità con le quali coinvolgere nelle successive fasi del procedimento, i soggetti pubblici e privati ed i rappresentanti degli ordini e collegi dei professionisti che per loro specifiche competenze e responsabilità sono interessati al piano- concludono il sindaco Nicolò Rizzo e l´assessore all´Urbanistica Giuseppe Cruciata-, eventualmente anche attraverso la costituzione di un forum per le consultazioni».

 

ALTRE NOTIZIE

Turismo, grande entusiasmo per la destinazione West of Sicily al TTG di Rimini
Il Distretto Turistico Sicilia Occidentale ha partecipato al TTG di Rimini, una delle fiere più importanti de...
Leggi tutto
La regina Elisabetta sul clima come Greta Thunberg: il fuorionda in cui si lamenta del mancato agire dei leader
La regina Elisabetta come Greta Thunberg: basta col bla bla sul clima, è ora di agire. Lo straordinario fuorionda della sovrana britannica &egr...
Leggi tutto
La violinista castellammarese Laura Sabella a Dubai con l´Orchestra sinfonica nazionale dei conservatori italiani.
Il sindaco Nicola Rizzo si congratula con la violinista castellammarese Laura Sabella, che si esibirà domenica 17 ottobre al Dubai Millennium A...
Leggi tutto
Scuola, l´UGL: riforme e investimenti, belle parole e molte perplessità!
Le indicazioni fornite dal ministro Bianchi, relativamente agli interventi previsti per la scuola nell’ambito del PNRR, devono essere accolte con molt...
Leggi tutto
Casalgrande Padana vs Ac Life Style Erice 28-33
CASALGRANDE. Seconda vittoria consecutiva per l’Ac Life Style Erice, che dopo 21 giorni dall’ultima gara disputata, ha espugnato il campo della Casalg...
Leggi tutto
No Green pass, 5mila in corteo a Milano: scontri davanti alla Centrale. Fermate 4 persone
Milano - Si è disperso intorno alle 21.30 il corteo contro il green pass a Milano dopo ore di protesta in varie zone della città. In cen...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web