Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 01/04/2021 da Cinzia Testa

EasyJet, nuove rotte da Linate: da quest’estate i collegamenti tra Palermo e il centro di Milano

EasyJet,

Al via l’11 giugno 2021 i voli di easyJet da Milano Linate verso Palermo

Si comincia con due collegamenti giornalieri

Milano, 1 aprile 2021 – easyJet, compagnia aerea leader in Europa, ha annunciato l’espansione delle proprie operazioni a Milano Linate sul mercato domestico italiano. A partire dal prossimo 11 giugno, infatti, la compagnia inaugurerà due collegamenti giornalieri tra il city airport di Milano con l’aeroporto internazionale di Palermo “Falcone Borsellino”. La rotta è in vendita da oggi su tutti i canali: sito web, easyJet app e GDS.
“Sappiamo che anche quest’estate gli italiani prediligeranno le vacanze in Italia e per questo continuiamo ad aggiustare la nostra offerta per il mercato domestico e offrire ai nostri clienti ancora piú opzioni e flessibilità per programmare in serenità e sicurezza la propria estate - dice Lorenzo Lagorio, Country Manager di easyJet Italia - Questi nuovi collegamenti dal centro di Milano alla Sicilia confermano il nostro impegno verso l’isola non soltanto per chi sceglie la Sicilia come meta per le proprie vacanze ma anche per chi deve spostarsi tra le due regioni per motivi di lavoro. Guardiamo con fiducia alla prossima stagione estiva e ci auguriamo che gli attesi progressi nei programmi di vaccinazione, oltre che un utilizzo diffuso dei tamponi, incoraggino il Governo a lavorare ad una tabella di marcia per la riapertura - conclude Lagorio - che finalmente definisca tempi e modalità con cui le restrizioni possano essere gradualmente allentate e venga così consentito agli Italiani di prenotare serenamente i propri viaggi”.
easyJet già opera da Linate voli internazionali verso Amsterdam, Londra e Parigi. Con questa mossa dunque, la compagnia punta a espandersi sul mercato dei voli domestici anche dall’aeroporto cittadino, intercettando non soltanto i viaggiatori diretti verso la Sicilia per le vacanze estive, ma offrendo anche un prodotto competitivo a chi si sposta tra le due regioni per motivi di lavoro.
“Questa nuova rotta verso il city airport di Milano è una piacevole novità e un segnale positivo da easyJet. A cominciare dalla stagione estiva, siamo fiduciosi in una buona ripartenza - dice Giovanni Scalia, amministratore delegato di Gesap, la società di gestione dell’aeroporto internazionale di Palermo “Falcone Borsellino” - certi di raccogliere i frutti dell’impegno profuso da tutta la società di gestione, che non si è mai fermata, nemmeno in questo ultimo e difficile anno. Grazie alla politica commerciale, proiettata per ottenere un ampio ventaglio di nuove destinazioni, ma anche investimenti sull’infrastruttura, progetti green e di innovazione digitale, nel breve periodo - conclude Scalia - l’aeroporto di Palermo avrà una nuova conformazione ancora più vicina alle eccellenze europee”.
I passeggeri potranno beneficiare della massima flessibilità e prenotare con la certezza che se i loro piani di viaggio dovessero cambiare, anche la loro prenotazione potrà essere modificata di conseguenza. Grazie alla policy FLEX, infatti, easyJet garantisce ai propri clienti di poter cambiare gratuitamente la propria prenotazione entro 14 giorni prima della partenza (al netto di eventuali differenze tariffarie).
Inoltre, la sicurezza e il benessere di tutti i passeggeri e degli equipaggi rimangono la massima priorità di easyJet. La compagnia continua ad applicare una serie di misure di prevenzione a bordo in linea con le indicazioni delle autorità competenti. Ciò include una

disinfezione giornaliera della cabina efficace nella protezione dal coronavirus per almeno 24 ore e l´obbligo di indossare sempre la mascherina per i passeggeri e per gli equipaggi. Tutti gli aerei easyJet sono dotati di filtri HEPA, simili a quelli usati negli ospedali, che filtrano il 99,97% dei contaminanti presenti nell´aria, compresi virus e batteri.

 

ALTRE NOTIZIE

Nel 2020 quasi 6.000 cani avvelenati in Sicilia
Nel 2020 in Italia sono stati avvelenati circa 33.000 cani di questi oltre 5.540 sono quelli che risultano essere st...
Leggi tutto
Miniso apre in Sicilia: dopo Roma il brand di fama mondiale investe su Catania ed offre nuove assunzioni
Conto alla rovescia per l’espansione italiana di Miniso che, il 15 aprile, dopo Roma, aprirà uno store a Cata...
Leggi tutto
Fir­ma­ta la con­ven­zio­ne Con­f­com­mer­cio Pa­ler­mo-Uno­gas Ener­gia: sarà pos­si­bi­le ot­ti­miz­za­re i con­su­mi e rea­liz­za­re ri­spar­mi
Tariffe dedicate sulla fornitura di energia elettrica e gas naturale, servizi di consulenza gratuita sui consumi energetici e sulle tariffe applicate ...
Leggi tutto
Tre Scuole di Palermo vincitrici del Concorso di buone pratiche di comportamento sostenibile “La sostenibilità si insegna e si impara: la responsabilità è di tutti”.
Tre le scuole di Palermo che, insieme ad altre scuole italiane, saranno premiate oggi dalle 11 alle 13, durante l’evento nazionale online nell’ambito ...
Leggi tutto
In Costiera Amalfitana sbarca il Geo – Archeo – Trekking tra limoni, reperti archeologici e siti romani!
Santanastasio: “Archeoclub d’Italia lancia la promozione del Geo – Archeo – Trekking e lo fa in Costiera Amalfitana. Il Geo – Archeo – Trekking rappr...
Leggi tutto
Sicilia. Lupo: grave che Regione abbia escluso sindacati da accordo su vaccinazioni nei luoghi di lavoro
"È grave che la Regione non abbia coinvolto i sindacati nell’accordo per attivare anche in Sicilia campagne di vacci...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web