Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 07/01/2021 da Cinzia Testa

CNA Trapani promuove Resto al sud, ora esteso agli under56. L’incentivo prevede finanziamenti 50% a fondo perduto per agevolare l’imprenditoria nel Mezzogiorno

CNA
Resto al Sud, l’incentivo che sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno d’Italia, si rinnova ancora una volta: nella nuova Legge di Bilancio 2021, l’età massima per poter fruire dell’agevolazione economica è stata infatti estesa da 45 a 55 anni, per cui il progetto è ora rivolto agli under 56 residenti nelle regioni indicate, tra cui la Sicilia. Tra le novità, la possibilità di parteciparvi anche per chi è già titolare di partita Iva, precedentemente escluso.

L’associazione di categoria CNA Trapani fa presente di aver già recepito le modifiche introdotte nella nuova Legge di Bilancio, e di essere pronta a fornire agli utenti interessati non solo informazioni dettagliate sulla misura agevolativa, ma anche uno staff qualificato di professionisti in grado di seguire la pratica per tutto l’iter, dall’analisi del progetto aziendale su cui si vuole investire, alle ricerche di mercato, al business plan.

“Più che mai in questo momento di grande crisi- dichiara Francesco Cicala, segretario provinciale Cna Trapani- come associazione di categoria ci sentiamo in dovere di supportare giovani, disoccupati e persone in difficoltà ma anche imprenditori che vogliono reinventarsi, fornendo loro tutti gli strumenti perché possano cogliere nuove opportunità di lavoro e/o di rilancio della loro attività imprenditoriale”.

“Resto al Sud è un’agevolazione che esiste dal 2017- aggiunge Cicala- abbiamo già potuto testarne l’importanza e la validità. Per altro, l’estensione della misura agli under56 dà speranza e opportunità anche ad una fascia di lavoratori che tende ad essere esclusa dal mercato”. “CNA Trapani- conclude- promuove quindi il progetto e si mette a disposizione di chi avesse requisiti e volontà di parteciparvi”.

Si ricorda che Resto al Sud permette di richiedere un finanziamento che può arrivare fino a 200.000 euro per le società composte da quattro soci, e fino a 60.000 euro per le attività realizzate in forma di ditta individuale o di libera professione esercitata in forma individuale. Nello specifico, le agevolazioni coprono il 100% delle spese ammissibili indicate nel progetto: 50% di contributo a fondo perduto, e 50% di finanziamento bancario garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi sono interamente a carico di Invitalia, l´Agenzia nazionale di proprietà del Ministero dell´Economia.

Presso la sede della CNA Trapani, in via Pantelleria 38 a Trapani, aperta al pubblico dal lunedì al venerdì (https://www.facebook.com/Trapanicna/?ref=page_internal), è possibile informarsi dettagliatamente sul progetto.

 

ALTRE NOTIZIE

Il 14 giungo si terrà a Partinico il convegno "In principio erano i pomodori. Storia di diritti, doveri e nuova cittadinanza"
Il 14 giugno alle ore 17.00 presso l’atrio del Palazzo dei Carmelitani a Partinico in c/so Dei Mille 252 si terrà il convegno: “IN PRINCIPIO ER...
Leggi tutto
A Scopello, la due giorni di degustazioni "Tastavino"
Una due giorni di degustazioni, attività e musica: al via oggi, venerdì 31 maggio, nella piazza del borgo di Scopello, la prima edizione...
Leggi tutto
Erice. Commemorato il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito
E´ stato celebrato questa mattina il 32° anniversario della morte del Carabiniere Gennaro Esposito, avvenuta nel 1992 -durante il servizio nottu...
Leggi tutto
Favignana. Vietato circolare in costume da bagno in centro.
Con ordinanza sindacale, in vigore dalll´1 giugno, è stato disposto dal primo cittadino, il divieto di circolazione in costume e a torso ...
Leggi tutto
Impresa Trapani: è granata la Coppa Italia di Serie D!
Niente è impossibile. Il Trapani ha vinto 2-0 in trasferta e, ribaltando lo 0-1 subito all´andata -ed ogni pronostico sfavorevole-, ha pi...
Leggi tutto
Trapani. Rimosso un residuato bellico dagli artificieri su richiesta della prefettura.
Rinvenuto sulla spiaggia innanzi alle mura di Tramontana a Trapani, il residuato bellico è stato sottoposto immediatamente ad area interdetta -...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


LUIGI su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
OFFERTA DI PRESTITO RAPIDA E AFFIDABILE Indirizzo: WhatsApp: +33754190105 E-mail: financec99@gmail.com Grazie


Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIŮ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web