Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 01/08/2019 da Cinzia Testa

Arrivano Junker e Marine Litter: sentinelle contro l´inquinamento da plastica

Arrivano

Ferraioli: "In Costiera sbarca Junker. Si tratta di una app che fornirà a tutti i turisti informazioni sul come fare la raccolta differenziata. E da Sabato 3 Agosto, al via anche Marine Litter. La "sentinella" antiplastica sarà un catamarano che pattuglierà la costa ogni giorno da Positano a Vietri, raccogliendo la plastica che potrebbe trovare in mare. Ed ancora, anche alberghi Plastic Free. A Settembre regaleremo a tutte le scuole degli erogatori dell´acqua del sindaco e una borraccia a tutti i bambini. Ecco la Costiera Amalfitana con il suo innovativo modello di sostenibilità". 

"Da Sabato 3 Agosto in tutta la Costiera Amalfitana al via il progetto Marine Litter. Molte azioni in contemporanea in tutti i settori per tutelare la bellezza, il paesaggio ed il mare. Si partirà il 3 Agosto con un catamarano che farà da sentinella antiplastica. Nei mesi di Agosto e Settembre avremo continue azioni di pulizia del mare con la collaborazione di Miramare service di Positano che ci permetterà di continuare questa attività di pulizia su tutti i litorali della Costiera Amalfitana. Un catamarano - spazzamare pattuglierà tutta la Costiera Amalfitana e raccoglierà ogni giorno la plastica che eventualmente incontrerà in mare. Ma non è finita. Si chiama Junker è l´app che darà la possibilità a turisti e cittadini di avere tutte le informazioni sul come fare la raccolta differenziata. Ed ancora alberghi plastic free e gli stessi scarti di alcuni prodotti saranno trasformati in essenze. A Settembre regaleremo borracce ai bambini di tutte le scuole. Si avvierà un percorso volto a mitigare l’inquinamento costiero, marino e in agricoltura. Dalla marine litter alla beach litter coinvolgendo anche la comunità agricola.

Si presterà attenzione alla cultura dei rifiuti e in particolare dell’utilizzo di bioplastiche o del riutilizzabile in sostituzione delle plastiche usa e getta in modo da non generare alcun rifiuto o al massimo produrre un rifiuto compostabile. Per l´attività di pulizia, fase due, abbiamo scelto il brand #iloveamalficoast. Tutte le imprese private, per amore della loro terra, si impegneranno in queste attività". Lo ha annunciato Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana.

“Dunque, in Costiera Amalfitana, al via il progetto Sostenibilità. Negli alberghi distribuzione a tutti i nostri turisti, di borracce, in modo tale che durante il giorno non usino le bottiglie di plastica ma borracce in alluminio. Il Distretto Turistico comprende 55 attività commerciali e 14 comuni costieri partendo da Positano fino a Vietri. Il turismo sostenibile deve diventare il principale strumento di salvaguardia del territorio, di recupero delle tradizioni e, soprattutto, continuare a essere fonte di posti di lavoro e di reddito. L’obiettivo -ha proseguito Ferraioli - è far comprende la conoscenza della cultura locale, nelle sue componenti di ambiente naturale, di storia-arte-architettura, di produzioni artigianali, di patrimoni enogastronomici, per immaginare come la competizione globale si giochi sempre più sulla capacità di offrire un servizio ‘unico’ nella sua complessità".



Da Sabato 3 Agosto, il catamarano anti plastica da Positano a Vietri, raccolta giornaliera.

"Da Sabato 3 Agosto ci sarà Marine Litter, il catamarano antiplastica - ha dichiarato Ferraioli - che pattuglierà la Costiera da Positano a Vietri e da Vietri a Positano. Lo farà ogni giorno e raccoglierà tutta la plastica che eventualmente troverà in mare".

La Costiera Green: nasce Junker l´app per i turisti sulla differenziata. 

"Per i rifiuti nasce Junker l´app che dà informazioni ai turisti sulla differenziata in Costiera. Molti comuni in Italia si sono dichiarati Plastic Free ma poi alla fine il tutto senza un piano d’azione diventa puro slogan. Quanto stiamo facendo in Costiera è qualcosa di diverso. Il coinvolgimento del cittadino e del turista è fondamentale. Abbiamo fornito tutti i Comuni di una app per la raccolta differenziata che si chiama Junker. Il prodotto è leader in Italia - ha annunciato Andrea Ferraioli - e unico nel suo genere nel mercato mondiale. L’app è accessibile in 10 lingue in modo da coinvolgere tutti i turisti. Abbiamo chiesto già a tutte le Amministrazioni Comunali, molte lo hanno già fatto, di deliberare sull´eliminazione della plastica usa e getta dalle sedi Comunali. Abbiamo chiesto e lo stanno facendo, controlli sulla distribuzione degli shopper compostabili. Abbiamo chiesto di non patrocinare e/o promuovere eventi/spettacoli/manifestazioni che non siano plastic free.



Tutti gli alberghi della Costiera Plastic Free.

"Stiamo, in tutte le strutture alberghiere eliminando le bottiglie di plastica sostituendole con erogazione alla spina, bottiglie di vetro, distribuzione di borracce, bicchieri e altro riutilizzabile. Stiamo sostituendo il kit di cortesia standard con soluzioni di dispenser di design, kit monouso in plastica riciclata con progettazione di recupero. Per i prodotti che verranno utilizzati - ha proseguito Ferraioli - l’obiettivo è quello di avviare una filiera locale di produzioni di essenze locali in modo da recuperare gli scarti delle lavorazioni dei limoni. Dunque economia circolare, riduzione di rifiuti e creazione di lavoro. Stiamo eliminando le buste per la biancheria".

A Settembre a scuola con le borracce e gli erogatori dell´acqua del sindaco.

"Il Distretto Turistico regalerà alle scuole della Costiera, erogatori di acqua del sindaco, ma anche una borraccia a tutti i bambini. Inoltre produrremo e regaleremo ai cittadini uno shopper per la spesa - ha concluso Ferraioli - in modo da coinvolgerli nella riduzione del loro utilizzo.

Si punterà al Risparmio Energetico, al Risparmio Idrico, alla Mobilità Elettrica, alla Mobilità Alternativa.

Le altre azioni che si stanno iniziando presso molte strutture alberghiere della Costiera Amalfitana sono riguardano il Risparmio Energetico e dunque un riscaldamento dell´acqua e degli ambienti a temperature non eccessivamente elevate ed ancora l´uso di sistemi automatici di spegnimento di lampade momentaneamente non utilizzate. Stiamo puntando in tutte le strutture alberghiere all´efficientamento energetico, al risparmio idrico al trattamento di acque di scarico. Ed ancora per quanto concerne la Costiera si andrà verso la mobilità elettrica e la mobilità alternativa come l´uso di biciclette e sharing. Ed infine creeremo un Codice Etico ed un Albo dei Fornitori in modo da puntare su prodotti e servizi locali che valorizzino l´economia locale con minori costi ambientali e maggiore opportunità di resilienza. Questo sarà il Modello Green della Costiera Amalfitana".


 

ALTRE NOTIZIE

Sanvitesi bloccati all´estero, il sindaco Peraino scrive al Prefetto
Il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino, ha inviato una lettera al Prefetto di Trapani, dr Tommaso Ricciardi, per chiedere assistenza finali...
Leggi tutto
"Rimanete a casa e ricordate che permane il divieto di spostamenti, gite fuori porta, nelle seconde case e verso luoghi di villeggiatura.
Giovedì 9 aprile sarà effettuato il terzo intervento di sanificazione ambientale: inizierà dalle ore 18 fuori dal centro abitato ...
Leggi tutto
Partanna, donato un ventilatore polmonare e dei Dpi all’ospedale di Castelvetrano Tute, mascherine e occhiali protettivi per il personale della Rianimazione e del 118
PARTANNA. Un gesto concreto di solidarietà collettiva da parte degli amministratori e degli anziani di un circolo cittadino. Il sindaco Nicol&o...
Leggi tutto
EMERGENZA COVID-19: I CARABINIERI ACQUISTANOBENI DI PRIMA NECESSITÀ PER I PIÙ BISOGNOSI
La Compagnia di Castelvetrano ha promosso un’iniziativa a sostegno dei cittadini, acquistando generi alimentari di prima necessità da devolvere...
Leggi tutto
Coronavirus: l’Esercito in Sicilia supporta la Protezione Civile
Trapani, 08 aprile 2020. Sin dalle prime fasi dell’emergenza sanitaria dichiarata dall´Autorità di Governo, l’Esercito è stato cos...
Leggi tutto
Salemi, filiale Unicredit chiusa Il Comune presenta un esposto in Procura
SALEMI (TRAPANI) - Unicredit chiude la sua filiale di Salemi e il Comune presenta un esposto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mars...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web