Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 03/06/2019 da Direttore

Grande successo per il Giro d’Italia Amatori e per il campionato italiano mediofondo FCI

Grande
Il Giro d’Italia Amatori 2019 ha vissuto tre giorni di grande festa in uno speciale doppio appuntamento: non solo le tre tappe della corsa rosa amatoriale, che quest’anno si sono disputate in Umbria, ma anche l’assegnazione delle maglie di campione italiano Mediofondo della Federazione Ciclistica Italiana, che sono state assegnate al termine della terza e ultima tappa, alla quale hanno potuto partecipare anche coloro che non hanno potuto competere per tutti e tre i giorni. 

Di grande rilievo è stato il supporto dell’amministrazione locale, in modo particolare grazie ai lavori di rifacimento del manto stradale alla vigilia della corsa. I corridori hanno quindi potuto gareggiare su strade messe in completa sicurezza dal comitato organizzatore presieduto da Fabio Zappacenere. 

Il Giro d’Italia Amatori è stato valevole come prova friendly dell’InBici Top Challenge. Molti cicloamatori provenienti dalle più disparate zone d’Italia hanno quindi potuto conoscere da vicino la città di Perugia e le bellezze dell’Umbria. Di rilievo la partecipazione dei rappresentanti della nazionale maltese (unica formazione straniera al via della corsa) ed anche delle rappresentative nazionali dei Vigili del Fuoco e dell’Esercito che hanno dato valore aggiunto alla corsa a tappe che sostiene il ciclismo giovanile sul territorio nazionale. 

La prima giornata di gare, che si è svolta il 31 maggio, è stata vissuta con una cronometro nella quale si sono imposti Ciro Greco (Posia Team) nella prima fascia, Stefano Nicoletti (Team Argon 18 Hicari Stemax) nella seconda fascia e Marie Claire Aquilina (nazionale maltese). 

La seconda tappa, che si è svolta sabato 1 giugno, si è disputata con una prova in linea di 86 km, con traguardo fissato davanti alla sede di Ceramiche Domiziani che ha spalancato le porte del proprio showroom ai tanti sportivi e al pubblico. 

Protagonista in positivo della seconda tappa è stato Salvatore Solina (Airone Leo Construcions), che faceva parte di un drappello di attaccanti partito al primo dei quattro giri in programma. Solina si è presentato tutto solo al traguardo con una manciata di metri sugli ex compagni di fuga Valerio Garofalo (Airone Leo Constructions) ed Elia Aggiano (Airone Leo Constructions).

A sua volta, Nicoletti è stato il migliore della fascia amatoriale 2 over 50 davanti a Salvatore Russo (Bollino Team) e Marco Gorietti (UC Petrignano). Al femminile netto dominio di Marina Lari (Team Bike Innovation) che si è messa alle proprie spalle Marie Claire Aquilina (Nazionale Maltese) e Chiara Damiani (Team Fausto Coppi Fermignano). 

Molto bella e intensa è stata la terza ed ultima giornata del Giro d’Italia Amatori, il cui sipario è calato contestualmente allo svolgimento della prova unica di Campionato Italiano Mediofondo sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana.

L’ultima gara del Giro Amatoriale è stata ospitata a Pretola presso il CVA grazie alla collaborazione diretta con l’Asd Tevere di Luciano Bracarda e l’Associazione per Pretola di Mimmo Gaetani. Anche altre realtà del territorio perugino hanno dato manforte all’organizzazione generale di tutto il Giro con le Ceramiche Domiziani (per la tappa Torgiano-Deruta) e il CTF Wellness (cronometro di Santa Maria degli Angeli). 

Da una fuga di quattro elementi, sul percorso unico di 88 chilometri sia per i partecipanti al Giro che per il Tricolore Mediofondo, il dominatore di giornata è stato Ciro Greco (Posia Team) che ha preceduto allo sprint i compagni di avventura Alessandro Bianchin (Spezzotto Bike Team), Wladimiro D’Ascenzo (Melania Omm Faleria) e Morris Sammassimo (Team Studio Moda). Nel gruppo degli immediati inseguitori si è classificato al 14°posto Stefano Nicoletti del Team Argon 18 che ha consolidato la leadership al Giro Amatori nella fascia amatoriale 2 over 50. 

Al femminile affermazione per Michela Gorini (Team Fausto Coppi Fermignano) davanti alla maglia rosa del Giro Marina Lari (Team Bike Innovation) e Chiara Damiani (Team Fausto Coppi Fermignano). 

In tutte e tre le frazioni del Giro, la società che ha ottenuto il miglior punteggio a livello individuale è stata la Melania Omm Faleria. 


CAMPIONI ITALIANI MEDIOFONDO FCI 2019

Elite Sport: Ciro Greco (Posia Team)

Master 1: Matteo Traini (Team Studio Moda)

Master 2: Alessandro Bianchin (Spezzotto Bike Team)

Master 3: Moris Sammassimo (Team Studio Moda)

Master 4: Wladimiro D’Ascenzo (Melania Omm Faleria)

Master 5: Marino Marcozzi (Team Studio Moda)

Master 6: Valter Basili (Melania Omm Faleria)

Master 7: Franco Abbruzzetti (Team Studio Moda)

Master 8: Giancarlo Rivaroli (UC Petrignano)

Master Donna 1: Chiara Damiani (Team Fausto Coppi Fermignano)

Master Donna 2: Michela Gorini (Team Fausto Coppi Fermignano)


PODIO ASSOLUTO MASTER 1°FASCIA GIRO AMATORI 2019

1° Ciro Greco (Posia Team)

2° Wladimiro D’Ascenzo (Melania Omm Faleria)

3° Elia Aggiano (Airone Leo Construcions)



PODIO ASSOLUTO MASTER 2°FASCIA GIRO AMATORI 2019

1° Stefano Nicoletti (Team Argon 18)

2° Salvatore Russo (Bollino Team)

3° Valter Basili (Melania Omm Faleria)


PODIO ASSOLUTO DONNE GIRO AMATORI 2019

1° Marina Lari (Team Bike Innovation)

2° Marie Claire Aquilina (Nazionale Maltese)

3° Chiara Damiani (Fausto Coppi Fermignano)


VINCITORI DI CATEGORIA DEL GIRO D’ITALIA AMATORI 2019

Elite Sport: Christian Formosa (Nazionale Maltese)

Master 1: Valerio Garofalo (Airone Leo Constructions)

Master 2: Bruno Sanetti (Vigili del Fuoco)

Master 3: Matteo Donati (Bikeland Team Bike 2003)

Master 4: Wladimiro D’Ascenzo (Melania Omm Faleria)

Master 5: Salvatore Russo (Bollino Team)

Master 6: Valter Basili (Melania Omm Faleria)

Master 7: Luigi Sernacchioli (Centro Sportivo Esercito)

Master 8: Ruggiero Gialdini (77 Guidizzolo)

Master Donna: Marie Claire Aquilina (Nazionale Maltese)


 

ALTRE NOTIZIE

Champions League: chi sono le candidate più accreditate a vincerla?
È ufficialmente entrata nel vivo la competizione calcistica più amata al mondo. Con l’andata dei primi ottavi...
Leggi tutto
Controllo straordinario del territorio ad opera dei carabinieri di Trapani
Nell giornata del 19 febbraio 2020, in Trapani ed Erice (TP), i Carabinieri della Compagnia di Trapani, supportati da personale della compagnia di Int...
Leggi tutto
Reddito di cittadinanza. Paolo Capone, Leader UGL: “Provvedimento fallimentare, necessarie politiche di welfare attive e non assistenziali”
“Il Reddito di cittadinanza è stata una misura tampone che non ha ridotto la povertà né creato nuova occupazione, ma è sta...
Leggi tutto
Pantelleria: è online il Modulo per iscriversi all’Albo Comunale delle Associazioni e dei Circoli.
È online il Modulo per effettuare l’iscrizione all’Albo delle Associazioni e dei Circoli, senza fini di lucro, operanti nell’ambito del territorio com...
Leggi tutto
Leonardo da Vinci, Raffaello, Michelangelo: il critico d´arte Paolo Battaglia La Terra Borgese parte dai migliori della storia dell´arte
Il noto critico d´arte Paolo Battaglia La Terra Borgese, tra imigliori in Italia, interviene sui cataloghi della pittriceLa Paglia, a bilancio l...
Leggi tutto
Appuntamento con il Carnevale della Città di Alcamo, a partire da sabato 22 Febbraio e a seguire domenica 23 e martedì 25
Appuntamento con il Carnevale della Città di Alcamo, a partire da sabato 22 Febbraio e a seguire domenica 23 e martedì 25, ci saranno le...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web