Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 24/03/2019 da Direttore

Sigel Marsala Volley-P2P Givova Baronissi: 3-0

Sigel
Serviva più che mai vincere per alimentare la cavalcata salvezza. E a posteriori e considerato il punteggio al culmine di questo match casalingo si potrebbe tranquillamente affermare che non è pesato sulla testa delle atlete in maglia Sigel questa pressione nell´estremo tentativo di inseguire la quartultima posizione che significherebbe salvezza sul campo. Nell´ultima al PalaBellina vince Marsala in tre set su Baronissi davanti al vicepresidente della Fipav nazionale Manfredi e a una delegazione della Fipav Sicilia (tra i quali spiccava la presenza del presidente Castronovo), una partita dal valore incommensurabile come successo del resto nello scontro diretto dell´andata nel salernitano. Alle sigelline, con la stagione arrivata a un bivio, non rimaneva altro da fare e sperare nei risultati degli altri campi. Con particolare interesse alla gara che si giocava al Paladifiore di Ostia tra Acqua & Sapone Roma Volley Group e Cuore di Mamma Cutrofiano. Una prova orchestrale di Angeloni e compagne con i punti equamente distribuiti tra le fila azzurre. Questa la progressione set registrata al PalaBellina: [25/19; 27/25; 25/17].

Starting-six: La P2P Givova Baronissi si presenta in questa ultima e lunga trasferta con il seguente schieramento in campo: Dall´Igna e Hodzic a formare la diagonale palleggiatore/opposto; Prestanti e Arciprete di banda; capitan Strobbe e Cecconello al centro; Ferrara è il libero.
Sigel Marsala in campo con le seguenti diagonali: Avenia/Taborelli; Angeloni/Schwan; Gabrieli/Cosi; Ameri libero.

La cronaca:

Prima di dare il via alle operazioni per l´incontro valido per la 7^giornata (3°turno del girone di ritorno) di Pool Salvezza viene osservato un minuto di silenzio in ricordo la venticinquenne marsalese Nicoletta Indelicato, uccisa dalla follia omicida di due ragazzi, suoi conoscenti, che si sono macchiati di un così efferato omicidio nella notte tra il 17 e il 18 marzo scorsi nelle campagne di Marsala. Ad andare a servire il gioco per il primo scambio della contesa è Hodzic. Il primo punto della gara è ospite ed è ad opera del centro Agnese Cecconello. Il secondo servizio di Hodzic si infrange invece sulla rete: 1-1. Nella fase iniziale nessuno dei due sestetti prende il sopravvento nel punteggio, ma dall´8-8 grazie a due punti di fila di Elena Gabrieli Marsala scappa sul temporaneo 10-8. L´inizio di Marsala è nel segno dei due centri lilybetani. L´11-9 è un muro di Francesca Cosi. Sulla situazione di 13-10 (errore in attacco delle salernitane) coach Guadalupi propende per il primo discrezionale. Mantiene sempre quelle tre-quattro lunghezze di vantaggio la Sigel anche nel periodo intermedio (Il 18-15 e il 19-15 portano le firme di capitan Angeloni e Taborelli). Se ne va a +5 la Sigel (situazione di maggiore vantaggio fino a quel momento) dopo la la realizzazione del 20-15 di Gabrieli con un primo tempo vincente. Sul 22-16 la panchina ospite "spende" anche il secondo ed ultimo timeout. Fila via e liscio il primo parziale per Marsala che al ritorno in campo pigia sull´acceleratore e compie il ventiquattresimo punto con Taborelli, prima di subire un minibreak sul 24-17 (Vaccaro fa il proprio ingresso in campo per portarsi alla battuta, le fa posto Gabrieli, ndr) al servizio con i timbri di Prestanti e capitan Strobbe. Ma Schwan con una parella ben eseguita chiude il primo gioco per 25-19. Si chiude una frazione dove si contano diversi errori in battuta da entrambi le fazioni.

Partenza a rombo di tuono per la compagine di coach Aiuto. Subito avanti 4 a 0 e punteggio poi che prende proporzioni maggiori per l´8-2 di casa (punto in fast di Cosi). Infila un controbreak di sei a due Baronissi anche grazie a qualche preziosismo delle azzurre: 10-8. Qui avviene il primo time out di Marsala. Al ritorno in campo subito schema con palla in p.4 ad Angeloni e Marsala che compie l´undicesimo punto per l´11-8. Poi momento di sbandamento ed insicurezza tra le lilybetane nella parte centrale di set e Baronissi recupera il precedente gap e va a pescare la locale formazione due volte sul 16-16 (a cambio palla riconquistato in campo Salvestrini per Schwan con la toscana a servire dalla linea dei nove metri) e sul 18-18 (in mezzo anche il primo timeout di Guadalupi sul 18-16, ndr). Si materializza uno strappo sostanziale di quattro punti nel finale in favore di Marsala: 23-19 (punto di Avenia). Si appella al discrezionale coach Guadalupi che ha i suoi frutti: si passa dal 23-19 al 24-24. Si va ai vantaggi con le due squadre che sbagliano entrambe dal punto in cui si effettua la battuta: 25-25. Con le pinze Marsala si accaparra la singola frazione poiché il 26-25 è un muro punto di Taborelli, il 27-25 un errore su attacco di Hodzic.

Alla stessa stregua di ciò che è stato il secondo gioco, anche il terzo ed ultimo si apre col piglio deciso di chi deve portare a termine il lavoro. Marsala si imbatte in un set davvero agevole. I primi due punti azzurri in questo parziale sono di Schwan (diagonale vincente) e Cosi su uno stampo a muro. Marsala aumenta il vantaggio grazie a un turno in battuta efficace da parte delle interpreti azzurre e dalle buone performances del muro con Francesca Cosi (in doppia cifra anche oggi) sugli scudi (8-2, 15-8, 19-12, 22-14 i passaggi intermedi). Sul 22-14, dopo un minibreak di Baronissi di due punti, è capitan Angeloni a realizzare il 23-16. Sono praticamente gli ultimi sussulti di una gara in discesa per le marsalesi. Sul 24-17, con Avenia incaricata del servizio, è il centro Gabrieli a mettere giù il pallone del 25-17 finale con il quale si chiude l´intera disputa.

In base ai risultati maturati nella Pool Salvezza con Acqua & Sapone Roma Volley Group, come risaputo, fuori dai giochi salvezza è tutto posticipato all´ultima e ottava giornata di post-season per definire l´ultima squadra retrocessa tra la nostra Sigel Marsala e il Cuore di Mamma Cutrofiano nel campionato di B1 femminile 2019/2020. Marsala si recherà ad Olbia andando ad affrontare la già derelitta Hermaea, mente Cutrofiano ospiterà al PalaCesari Eurospin Ford Sara Pinerolo, squadra piemontese che si è garantita mediante la vittoria interna di oggi sulla Canovi Coperture Nolo 2000 Sassuolo la permanenza nella seconda serie nazionale per la prossima stagione.

Tabellino. Sigel Marsala Volley-P2P Givova Baronissi: 3-0 [25/19; 27/25; 25/17]

Sigel Marsala Volley: Avenia 7, Angeloni 11, Gabrieli 10, Taborelli 9, Schwan 11, Cosi 12, Ameri (L), Vaccaro, Salvestrini. n.e.: Turla’, Luzzi, Donarelli. Coach: Fabio Aiuto

P2P Givova Baronissi: Hodzic 8, Cecconello 7, Strobbe 3, Arciprete 19, Prestanti 4, Dall’Igna, Ferrara (L), Peruzzi 3, Quarto. n.e: Casa, Ginanneschi, Dascalu, Ferrari. Coach: Dino Guadalupi

Arbitri: Giovanni Giorgianni e Roberto Guarneri di Messina

Spettatori: 500 circa

Interviste post-gara:

Per la P2P coach Dino Guadalupi a caldo nelle dichiarazioni al termine della gara: >

Coach Fabio Aiuto dichiara quanto segue dopo la vittoria in tre set sulla squadra del Baronissi: >

Nella copertina duello a muro sottorete che vede coinvolta la giovane Francesca Cosi (Foto: Salvatore Gucciardi)

 

ALTRE NOTIZIE

Scuola, giudizi descrittivi al posto dei voti numerici alla primaria. Illustrata ai sindacati l’Ordinanza con le novità
Scuola, giudizi descrittivi al posto dei voti numerici alla primaria
Covid: Turano, su internazionalizzazione servirà cambio di strategia
L’assessore alle Attività produttive: domani comitato di sorveglianza po-fesr su problemi azion...
Leggi tutto
Chiarezza sullo sversamento di gasolio a Favignana, la società elettrica ribadisce: “Nessuna inerzia, abbiamo fatto persino più di quanto richiesto dalla legge”
“La SEA, Società Elettrica di Favignana, non è mai stata inerte di fronte all’accaduto, in nessuna occ...
Leggi tutto
L’appello di Biagio Conte: Halloween trasmette violenza, orrore e danneggia i bambini
“Mi è dovere fare un appello a tutta la società affinché possa fare una riflessione per compren...
Leggi tutto
Riflessioni geopolitiche del Generale Bartolomeu Constantin Savoiu
Il generale Bartolomeu Constantin Savoiu, generale delle riserve delle forze di terra rumene (nonché capo della Gran Loggia nazionale rumena a...
Leggi tutto
Decreto si sequestro urgente emesso dal Tribunale di Trapani riferibili a tre soggetti
Nelle giornate scorse, Agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Divisione Anticrimine della Questura di Trapani e Finanzieri del Nucleo di ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web