Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 17/02/2019 da Direttore

La tripartizione nella pianta e nell´uomo secondo la visione antroposofica

La
Conferenza di ALESSANDRO ARENA
biologo, consulente Weleda.
La tripartizione nella pianta e nell´uomo
secondo la visione antroposofica
Ex chiesa di San Mattia dei Crociferi, via Torremuzza 32, Palermo


Secondo il modello antroposofico consegnatoci da Rudolf Steiner, la pianta e l’Uomo sono esseri “tripartiti”.Nella relazione pianta-Uomo possiamo vedere un’immagine speculare, come se la pianta fosse un essere umano “inverso”: Radice, Foglia e Fiore si mettono in relazione con il “Sistema Testa” (“Polo Neuro-Sensoriale”), il “Sistema Toracico” (“Polo Ritmico”) ed il “Sistema degli Scambi” (“Polo Metabolico”, o “del Ricambio e delle Membra”).
Per fare solo un esempio, come la pianta affonda le proprie radici nella terra, l’Uomo “drizza la testa” e “affonda le radici” nel mondo spirituale.
È come se l’Uomo sia un vegetale che, sradicatosi dal suolo e compiuta una rotazione di 180 gradi, un capovolgimento verticale, si emancipi e vada verso il mondo.
Le affinità, benché speculari, sono tante: il “processo respiratorio” (assimilazione clorofilliana e respirazione umana), il pigmento della foglia e del sangue, la “percezione” della radice e del cervello, il fiore ed il sistema riproduttivo umano, forze dissolventi (Fiore/Sistema Metabolico) ed indurenti (Radice/Polo Neuro-Sensoriale)...
La foglia resta, comunque, l’organo fondamentale della pianta, il sistema mediano della pianta, il suo “sistema ritmico” a metà tra fiore e radice (corrispondente nell’Uomo al Polo Ritmico, mediatore tra i due poli opposti Neuro-Sensoriale e Metabolico, e dove si svolgono i processi vitali principali, la respirazione e la circolazione sanguigna).
Si può dire che “tutto è ritmo”, e per questo un’importanza particolare assume il processo fogliare. Ancora di più, tutti gli organi vegetali si devono intendere come trasformazioni della foglia, o come dice Goethe: “Tutto è foglia”.

INGRESSO LIBERO
CON MODALITA´ DEL LIBERO APPREZZAMENTO

Vuoi conoscerci meglio?
https://www.facebook.com/antroposofiaapalermo/
www.antroposofiaapalermo.it

 

ALTRE NOTIZIE

Champions League: chi sono le candidate più accreditate a vincerla?
È ufficialmente entrata nel vivo la competizione calcistica più amata al mondo. Con l’andata dei primi ottavi...
Leggi tutto
Controllo straordinario del territorio ad opera dei carabinieri di Trapani
Nell giornata del 19 febbraio 2020, in Trapani ed Erice (TP), i Carabinieri della Compagnia di Trapani, supportati da personale della compagnia di Int...
Leggi tutto
Reddito di cittadinanza. Paolo Capone, Leader UGL: “Provvedimento fallimentare, necessarie politiche di welfare attive e non assistenziali”
“Il Reddito di cittadinanza è stata una misura tampone che non ha ridotto la povertà né creato nuova occupazione, ma è sta...
Leggi tutto
Pantelleria: è online il Modulo per iscriversi all’Albo Comunale delle Associazioni e dei Circoli.
È online il Modulo per effettuare l’iscrizione all’Albo delle Associazioni e dei Circoli, senza fini di lucro, operanti nell’ambito del territorio com...
Leggi tutto
Leonardo da Vinci, Raffaello, Michelangelo: il critico d´arte Paolo Battaglia La Terra Borgese parte dai migliori della storia dell´arte
Il noto critico d´arte Paolo Battaglia La Terra Borgese, tra imigliori in Italia, interviene sui cataloghi della pittriceLa Paglia, a bilancio l...
Leggi tutto
Appuntamento con il Carnevale della Città di Alcamo, a partire da sabato 22 Febbraio e a seguire domenica 23 e martedì 25
Appuntamento con il Carnevale della Città di Alcamo, a partire da sabato 22 Febbraio e a seguire domenica 23 e martedì 25, ci saranno le...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web