Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 04/12/2018 da Direttore

AVO Palermo il 5 dicembre celebra la Giornata Internazionale del Volontariato

AVO
Il 5 Dicembre del 1985 l´ONU istituisce la giornata Internazionale del Volontariato. Da allora sono trascorsi ben 33 anni ed il volontariato si è sviluppato ed è cresciuto diventando un pilastro fondante di tutte le Nazioni democratiche che hanno creduto nel progetto.

Oggi il programma U.N.V. (United Nations Volunteers Programme certifica che il volontariato nel mondo annovera ben oltre un miliardo di persone e l´istituzione di una giornata da dedicare ai volontari nel mondo serve per testimoniare ed evidenziare il lavoro, il tempo e la capacità che volontari dedicano a chi soffre, a chi ha bisogno di aiuto o anche di un semplice conforto.

Quest´anno l´anniversario riveste una importanza doppia poiché vede i volontari italiani confrontarsi con una rivoluzione normativa, la ormai famosa legge del terzo settore, introdotta in Italia per armonizzare e regolamentare il settore affinchè possa dare il proprio contributo al meglio.

La nuova norma riconosce nel volontariato un reale fattore di sviluppo e coesione tra le persone e le comunità che compongono la nostra società.

Finalmente la società italiana ed i nostri rappresentanti politici, con questa legge, hanno ammesso e certificato che il “terzo settore” non è composto soltanto da un gruppo di cittadini di buona volontà che si affannano nel tentativo, alle volte vano, di dare o fare qualcosa per chi è in difficoltà senza alcuna regola o preparazione.

Oggi il volontariato è stato sdoganato tirandolo fuori da preconcetti spesso errati ed ammettendo che rappresenta un settore sano ed importante che crea sviluppo benessere e movimenta il sistema economico della nazione.

Avo Palermo nel rispetto delle regole dettate da Federavo Nazionale e da Avo Sicilia ha sempre creduto nell´importanza dell´agire secondo i valori del bene comune e dell´agire in una logica non competitiva ma cooperativistica nel senso più puro del termine.

Avo Palermo vuole ricordare questa ricorrenza annuale ringraziando tutti i propri volontari che giornalmente nelle corsie degli ospedali, senza vetrine, palcoscenici e interessi lucrativi, dedicano il proprio tempo e le loro capacità per andare incontro alle varie tipologie di fragilità presenti in tutto il territorio siciliano.

I volontari AVO partecipano alla formazione continua ed ai corsi formativi per essere sempre pronti ad affrontare le difficoltà che la vita spesso trasferisce, come macigni, sulle persone.

Dare un sorriso, un’ora di compagnia, una parola amica non si possono né vendere né comprare, non  possono essere valutati economicamente, ma contribuiscono a migliorare la qualità della vita e ad aumentare la coesione sociale tra i cittadini in difficoltà.

Avo Palermo invita tutte le persone di buona volontà di venirci a trovare nella nostra sede di Via G. Serpotta 53 Palermo per iniziare un nuovo percorso di vita.


 

ALTRE NOTIZIE

Sabato e domenica a Caltanissetta i Campionati Assoluti di Pesistica
Gara storica: è l´ultima con le "vecchie" categorie di peso
Santangelo: Destinazione Sicilia. Ecco cosa salverà gli aeroporti siciliani
"Abbiamo detto che gli aeroporti sono fondamentali per la Sicilia e che sarebbe un delitto privatizzarli. La soluzio...
Leggi tutto
Sicilia. Barbagallo e Sammartino: stabilizzare precari Teatro Bellini di Catania
“Bisogna stabilizzare i precari storici del Teatro Bellini di Catania: presenteremo, nell’ambito della prossima finanziaria, la proposta di uno stanzi...
Leggi tutto
Marsala - ALLINEAMENTO ALL’ANAGRAFE NAZIONALE, UFFICI CHIUSI LUNEDI’ E MARTEDI’ PROSSIMO, 17 E 18 DICEMBRE
REGOLARMENTE APERTI GLI SPORTELLI DI STATO CIVILE PER DICHIARAZIONI DI NASCITA E MORTE
Leggi tutto
Marsala - CORDOGLIO DELL’AMMINISTRAZIONE PER LA MORTE DI ENRICO RUSSO
Il Sindaco Alberto Di Girolamo: la Città perde un uomo di grande cultura e un artista prestigioso
...
Leggi tutto
UN PROTOCOLLO D’INTESA SULL’IMPOSTA DI SOGGIORNO, IL 17 DICEMBRE LO FIRMERANNO ANCICILIA E AIRBNB: MAGGIORI RISORSE PER I COMUNI
Un protocollo d’intesa sull’imposta di soggiorno: lo firmeranno l’AnciSicilia e Airbnb il 17 dicembre alle 11 a Vill...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web