Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 08/11/2018 da Direttore

A Trapani la nuova sede dellŽUpda.

A
IN SICILIA I PROBLEMI MENTALI COLPISCONO MENO CHE ALTROVE: «È UN DATO STORICO DELLŽISTAT» SOTTOLINEANO GLI ANALISTI DELLŽUPDA. MA NELLŽISOLA CŽÈ ANCHE PIÚ VOGLIA DI RITROVARE UN PIENO BENESSERE EMOTIVO, CHE NEGLI ULTIMI STA SCEMANDO.

Proprio al benessere emotivo della persona punta lŽofferta formativa dellŽUniversità Popolare "Stefano Benemeglio" delle Discipline Analogiche (www.upda.it) che ora sbarca in Sicilia, la sesta regione in Italia ad avere una sede UPDA. LŽinaugurazione si terrà ad Erice il 18 novembre alle ore 10 presso lŽHotel Tirreno, dove lo psicologo Stefano Benemeglio terrà una lezione frontale di presentazione del corso di studi.

(AJ-Com.Net) - ROMA, 08 NOV 2018 - La Sicilia diventa la sesta regione in Italia a contare con una sede dellŽUniversità Popolare "Stefano Benemeglio" delle Discipline Analogiche (UPDA), già presente nel Lazio con la sede centrale di Roma, in Veneto, in Piemonte, in Puglia -con le 3 sedi di Bari, Brindisi e Taranto- ed in Sardegna.

La nuova sede, radicata a Trapani, verrà inaugurata con una lezione frontale di presentazione del corso di studi UPDA in Discipline Analogiche Benemegliane che si terrà nella suggestiva città di Erice (Trapani) il 18 novembre 2018 dalle ore 10 alle 13.30 presso lŽHotel Tirreno in via Enea 37, nella Contrada di Pizzolungo, dove lo psicologo Stefano Benemeglio, noto per la sua ampia ricerca sulla comunicazione analogica portata avanti fin dagli Anni Ž70 del secolo scorso, quando -trasferitosi negli Stati Uniti- fu counselor e couch di numerose stelle di Hollywood, terrà una lezione frontale di presentazione del corso di studi, con accesso libero e gratuito.

«Certo in Sicilia i problemi mentali colpiscono meno che altrove» sottolineano gli analisti dellŽUPDA, facendo riferimento ai dati storici dellŽIstat, secondo i quali già nel 1880 al Nord e al Centro il numero di pazzi era di oltre 6 volte quello del Sud.

A riferirlo è stato proprio il presidente dellŽIstituto Nazionale di Statistica in occasione del XXI Congresso Nazionale della Società Italiana di Psicopatologia. In tale circostanza, snocciolando i dati per la Sicilia, il numero di pazzi nellŽisola è risultato essere pari a 25,8 ogni 100 mila abitanti, contro gli 89,2 pazzi del Nord Italia e gli 82 pazzi del Centro Italia, calcolati sempre ogni 100 mila abitanti.

«Ma è anche vero che negli ultimi anni la situazione economica e lŽesclusione sociale -in particolare dal mercato del lavoro- hanno influito sul benessere psicologico anche in Sicilia, dove la crisi sembra aver peggiorato la condizione già difficile delle generazioni più giovani e dove -rispetto al passato- il benessere psicologico è diminuito anche tra gli adulti» puntualizza Samuela Stano, presidente dellŽUniversità Popolare delle Discipline Analogiche (www.upda.it).

Così, facendo seguito alle molte richieste ricevute dalla Sicilia, lŽUPDA ha deciso di aprire la sua prima sede nellŽIsola. A partire da questo mese i siciliani avranno lŽopportunità di diventare analogisti senza dovere più viaggiare in altre regioni.

«LŽinserimento lavorativo è assicurato: chi dopo il corso ottiene il diploma e inizia come libero professionista ha fin da subito lo studio pieno. Ma tra chi frequenta i nostri corsi abbiamo anche molti iscritti che sono già professionisti, medici o psicologi, e completano gli studi solo per avvantaggiarsene nelle loro professioni. E cŽè infine chi si iscrive solo per interesse personale» aggiunge il presidente dellŽUniversità Popolare delle Discipline Analogiche.

Ma cosa è un analogista? È un professionista in grado di offrire -per se stesso o per gli altri- un servizio che tiene conto degli aspetti più profondi e innovativi della psicologia umana, prestando una particolare attenzione al benessere emotivo della persona.

«È un professionista del benessere emotivo che, avvalendosi di unŽapprofondita conoscenza delle discipline analogiche, trasferisce strumenti e tecniche in grado di promuovere un rivoluzionario quanto salutare stile di vita, orientato a un benessere profondo e duraturo, mediante lŽattivazione di un sistema emozionale che porta ad una gestione equilibrata del rapporto tra pensiero razionale ed emotività» tiene a precisare Stefano Benemeglio (www.stefanobenemeglio.com), padre delle Discipline Analogiche, psicologo ed ipnologo famoso per i molti esperimenti di successo portati avanti nelle sedi più prestigiose, includendo anche lŽOrdine dei Medici di Madrid e lŽUniversità «Pompeo Fabra» di Barcellona, ed ora direttore scientifico dellŽUniversità Popolare delle Discipline Analogiche.

 

ALTRE NOTIZIE

Trapani - Lavori quasi ultimati in via libica
LŽAssessore Romano comunica che i lavori in via Libica sono in fase di conclusione. Si sta chiudendo lo scavo e succ...
Leggi tutto
Marsala - CONTRIBUTO PER ACQUISTO FARMACI. IL COMUNE PUBBLICA LŽAVVISO
Le richieste possono essere presentate in qualsiasi periodo dellŽanno in corso
Leggi tutto
Sicilia. Crisi CMC, interrogazione PD all’Ars. Catanzaro: a rischio i lavori sulla Pa-Ag e 2.000 posti di lavoro
“La crisi della società CMC, che stava portando avanti una serie di importanti lavori in appalto sulla Palerm...
Leggi tutto
Sicilia. Lupo: all’Ars impasse totale, non si riunisce più neppure la conferenza dei capigruppo
“La paralisi del governo Musumeci e le divisioni della sua maggioranza hanno portato l’Ars ad una impasse totale: do...
Leggi tutto
MARSALA - LAVORI RETE IDRICA
Tornerà transitabile domani il primo tratto della via Sibilla, nel centro urbano di Marsala. EŽ quanto comuni...
Leggi tutto
Parte la nuova edizione del concorso educativo realizzato da Forum ANIA-Consumatori e Università Cattolica del Sacro Cuore
In gara 150 istituti superiori da tutta Italia: coinvolti giovani delle province di Caltanissetta, Catania, Messin...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Alfredo su Comunicato della Società Trapani Calcio - 14 gennaio 2019:
Confido che tutto vada bene nel segno della continuità!!!


Fabiano su CASTELLAMMARE DEL GOLFO - UN TERRENO COMUNALE ABBANDONATO DA TRENTŽANNI RINASCE CON IL LAVORO DELL’”UNIONE DELLE FAMIGLIE”, COOPERATIVA SOCIALE DI CITTADINI CON DISAGIO ECONOMICO.:
Siete grandi ragazzi, complimenti per tutto quello che fate


Francesco su Uno studente di dottorato evoca una nuova possibilità di viaggiare nel tempo:
questo signore che ha usato un traduttore automatico non si è neanche preso la briga di rileggere le castronerie che ha scritto. Sarebbe serio da parte della redazione controllare quello che si pubblica.


rosa su Cerimonia di Premiazione dello Sport:
e altre eccellenze (non mensionate) come Virgilio Maria Andrea:oro ai campionati italiani pararchery, argento agli europei e quarta ai mondiali di Pechino


Silvia Millefiorini su IL CONSIGLIERE COMUNALE DI PANTELLERIA CAMILLA BRIGNONE ADERISCE ALLA LEGA/NOI CON SALVINI:
Vorrei un contatto con Camilla Brignone


Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web