Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 12/09/2018 da Direttore

Apertura dell’anno scolastico a Trapani

Apertura
Un’apertura dell’anno scolastico davvero particolare, quello che si è inaugurato oggi nel plesso scolastico di Via Salemi dell’Istituto Comprensivo Pertini.
“Sulle ali di Barbara … Eroi di umanità” è stato il filo conduttore, dopo il vigliacco furto del busto bronzeo dei gemellini Giuseppe e Salvatore Asta e della loro mamma Barbara. 
“L’apertura dell’anno scolastico, pertanto, si è trasformato in un giorno della memoria ricco di simboli e significati – ha affermato la dirigente scolastica Maria Laura Lombardo - per potere spiccare il volo, con Famiglia e Scuola, per conquistare la propria libertà”.
Una manifestazione a cui hanno preso parte il Prefetto Darco Pellos, il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, il Sindaco di Erice Daniela Toscano, il Vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli e Margherita Asta testimone vivente di una tragedia vissuta interamente sulla sua pelle, nonché i rappresentanti delle varie forze armate e delle forze dell’ordine.
Una cerimonia gioiosa con tanti piccoli alunni a significare che il futuro dipende da loro. Ed è proprio a loro che il Sindaco ha voluto dedicare le sue parole.
“Il vile gesto del furto della statua deve ricordarci – ha affermato il Sindaco Tranchida – che la scuola è il nostro bene piu’ prezioso. Va difeso e salvaguardato. E’ l’edificio piu’ importante, perché ci permette di costruire il futuro della nostra città”
Particolarmente toccante l’intervento di Margherita Asta.
“La statua è certamente un simbolo importante – ha dichiarato Margherita Asta – ma non possiamo limitarci a questo. Dietro questo simbolo ci sono state persone concrete che non sono piu’ tra noi. E’ in funzione di loro che dobbiamo impegnarci per un futuro migliore. Dobbiamo avere – ha proseguito nel suo intervento – fiducia nello Stato e nelle sue istituzioni, poiché è solo con loro che possiamo avere la garanzia di un vivere civile e democratico”.
La cerimonia è proseguita con la scoperta del busto bronzeo ricollocato, con le letture e testimonianze degli alunni, il volo degli aquiloni e la festosa presenza della Fanfara dei Bersaglieri.
Alla fine una folta rappresentanza di alunni, insieme al Sindaco Tranchida, si sono trasferiti a Pizzolungo, nel luogo dell’attentato dove hanno perso la vita i gemellini Giuseppe e Salvatore Asta e la loro madre Barbara, per l’ultimo gesto simbolico della giornata: il volo dei palloncini.

 

ALTRE NOTIZIE

Vincere alla roulette online
Il miglior ambiente di gioco per sedersi alla roulette
Favignana tra le 26 Isole Pilota dell’Unione Europea del progetto Clean Energy for EU Islands per la transizione energetica
Favignana riceve un importante riconoscimento per essere stata individuata come una delle 26 Isole Pilota dell’Union...
Leggi tutto
Giornata internazionale della giustizia sociale
Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione del 20 febbraio, Giornata intern...
Leggi tutto
SALVATORE BONAFEDE E ROBERTA GIUFFRIDA AL TATUM ART
Il 20 febbraio c’è Paradoxa Workshop
nel locale del centro sto...
Leggi tutto
MARSALA. IN SETTIMANA DUE IMPORTANTI APPUNTAMENTI CULTURALI
Giovedì l´incontro con Giovanni Guzzetta; Sabato la mostra su Vito Linares
Leggi tutto
Miccichè riceve l’ambasciatore Riyaz
“Siamo pronti a divulgare la cultura pakistana” 

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


Maurizio Perez su Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento al Collegato per includerli: “Ingiustificabile tenerli fuori”:
In verità mi era sfuggito questo passaggio tecnico, di cui sono grato al Sig. deputato Calderone.


Anna su MAZARA DEL VALLO - BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2015/2016:
Elenco alunni avvenne diritto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web