Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 12/09/2018 da Direttore

Emd112 e SportSupporter lanciano l’iniziativa Un defibrillatore per tutti

Emd112
Il primo settembre sarà aperto un bando che aiuterà le società sportive a finanziare grazie al crowdfunding l’acquisto di defibrillatori portatili e la formazione di operatori per il loro uso


Milano, settembre 2018 - Emd112, main importer per l’Italia dei defibrillatori HeartSine®, azienda europea leader mondiale nella produzione di dispositivi salvavita automatici e semiautomatici, e Sportsupporter, la prima piattaforma italiana di crowdfunding sportivo, si uniscono per l´iniziativa “Un defibrillatore per tutti”. Il bando rimarrà aperto dal 1 al 30 settembre 2018 per ricevere le domande di partecipazione. I primi venti progetti saranno pubblicati sulla piattaforma SportSupporter per finanziare, attraverso una campagna di crowdfunding, l´acquisto di uno o più defibrillatori e la formazione di operatori per l´uso dei dispositivi salvavita.

L´iniziativa è rivolta a tutte le società dilettantistiche e altri soggetti, aventi sede in Italia, che rientrano nell´obbligo stabilito dal decreto ministeriale del 26/6/2017. La normativa impone di dotarsi e utilizzare defibrillatori semi-automatici e altri dispositivi salvavita, oltre a garantire la presenza di una persona debitamente formata all’utilizzo del defibrillatore nel corso delle gare e durante le attività sportive svolte al di fuori degli impianti.

Obblighi che, a causa della precaria situazione economica, in molti casi le società sportive non riescono ad adempiere, mettendo così in pericolo i loro atleti, allenatori e sostenitori. E proprio per aiutare le realtà più piccole e con limitate risorse è nato da SportSupporter e da Emd112, già fornitrice della FederTennis e della Federazione Italiana Tennistavolo, l´idea di lanciare “Un defibrillatore per tutti” utilizzando lo strumento del crowdfunding,
capace di mobilitare interessi, reti e risorse intorno a temi di rilevanza sociale.

«Abbiamo sempre creduto nella necessità di agevolare il più possibile la diffusione dei defibrillatori semiautomatici e della cultura della cardioprotezione, portando avanti numerose iniziative comprese agevolazioni economiche come noleggi e rateizzazioni.

Siamo quindi fieri di essere la prima realtà, insieme a SportSupporter, a poterlo fare anche tramite Crowdfunding, un’eccellente mezzo di agevolazione economica in grado di raggiungere al contempo numerose persone per sensibilizzarle verso questo importante tema», commenta il CEO di Emd112, Simone Madiai.

«Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa e della collaborazione con Emd112, perché darà l’opportunità alle realtà sportive di reperire i fondi necessari con il crowdfunding, e quindi attraverso la propria rete di supporter, per l’acquisto di un defibrillatore, ausilio fondamentale per praticare ovunque e liberamente la propria passione in totale sicurezza», commenta Antonia Lanari, titolare di SportSupporter.

Il crowdfunding avverrà con il sistema “All or some step” dove il progetto è suddiviso in obiettivi (step) raggiungibili separatamente. In altre parole se un progetto non va a buonfine ma un singolo step sì, le somme raccolte ad esso correlate verranno comunque trasferite al progettista a progetto concluso.

Per ulteriori informazioni sul bando consultare la sezione apposita del sito di SportSupporter (link: https://www.sportsupporter.it/un_defibrillatore_per_tutti )


 

ALTRE NOTIZIE

Vincere alla roulette online
Il miglior ambiente di gioco per sedersi alla roulette
Favignana tra le 26 Isole Pilota dell’Unione Europea del progetto Clean Energy for EU Islands per la transizione energetica
Favignana riceve un importante riconoscimento per essere stata individuata come una delle 26 Isole Pilota dell’Union...
Leggi tutto
Giornata internazionale della giustizia sociale
Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione del 20 febbraio, Giornata intern...
Leggi tutto
SALVATORE BONAFEDE E ROBERTA GIUFFRIDA AL TATUM ART
Il 20 febbraio c’è Paradoxa Workshop
nel locale del centro sto...
Leggi tutto
MARSALA. IN SETTIMANA DUE IMPORTANTI APPUNTAMENTI CULTURALI
Giovedì l´incontro con Giovanni Guzzetta; Sabato la mostra su Vito Linares
Leggi tutto
Miccichè riceve l’ambasciatore Riyaz
“Siamo pronti a divulgare la cultura pakistana” 

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


Maurizio Perez su Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento al Collegato per includerli: “Ingiustificabile tenerli fuori”:
In verità mi era sfuggito questo passaggio tecnico, di cui sono grato al Sig. deputato Calderone.


Anna su MAZARA DEL VALLO - BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2015/2016:
Elenco alunni avvenne diritto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web