Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 25/06/2018 da Direttore

Pulizia delle spiagge di Alcamo Marina

Pulizia
Abc, con una interrogazione protocollata nella giornata di ieri, torna a chiedere lumi sulla (abbondantemente tardiva) pulizia delle spiagge di Alcamo Marina.
Ne riportiamo di seguito il testo integrale:

Gruppi federati
ALCAMO BENE COMUNE
ALCAMO CAMBIERA’
Al Signor Sindaco del Comune di Alcamo

INTERROGAZIONE URGENTE CON RISPOSTA SCRITTA E ORALE IN MERITO ALLA PULIZIA DELLA SPIAGGIA PER LA STAGIONE 2018 

I sottoscritti consiglieri comunali Giacinto Pitò, Mauro Ruisi e Caterina Camarda 
CONSIDERATO
- che, l’attenzione che le varie amministrazioni alcamesi hanno dedicato all’arenile alcamese è stata ed è assolutamente deficitaria tanto che non si hanno notizie della redazione del Piano di Utilizzo del Demanio Marittimo, atto obbligatorio, per legge che consente di tutelare tale importante porzione di territorio comunale ma anche di insediare attività produttive del settore turistico;
- che, in particolare, la spiaggia è stata vista, amministrativamente, sempre come un “fastidio” piuttosto che come una risorsa (lo è nei comuni vicini di Castellammare e Balestrate ad esempio);
- che l’argomento della pulizia della spiaggia viene affrontato sempre più in ritardo tanto che nel 2016 il commissario emise una delibera il 26/5/2016 (collaborazione con associazioni di volontariato), nel 2017, in risposta a una nostra interrogazione l’Assessore Russo ebbe a dichiarare che e che “come ogni anno la pulizia della spiaggia verrà effettuata dai primi di giugno con personale e mezzi comunali ai quali si affiancheranno i soggetti inseriti nel progetto VOLO e da personale dello SPRAR”, mentre quest’anno il primo “cenno di vita amministrativa” è stata la Determina dirigenziale 205 del 13/6/2018 che prevede un appalto per la raccolta differenziata nella spiaggia con una manutenzione straordinaria (una tantum) e 25 servizi di pulizia ordinaria con pulispiaggia e operatori (20 feriali e 5 festivi) per un importo di 56.845,92 Euro oltre 1.255,00 Euro per oneri sicurezza e oltre iva;
- che la spiaggia ad oggi (25/6/2018) versa in uno stato indecoroso e assolutamente non degno di una città civile che ha l’ardire di volere ospitare turisti;
con la presente
CHIEDONO
alla S.V. di voler informare il consiglio comunale su tale argomento.
In particolare si chiede:
1) Come mai, ad oggi 25/6/2018 non è partita la pulizia della spiaggia con personale comunale ? 
2) Quanti addetti (comunali) si occuperanno della pulizia della spiaggia quest’anno, come sarà organizzato il servizio?
3) Verranno utilizzati altri operatori a supporto (VOLO, SPRAR, VOLONTARIATO o simili)
4) In che modo pensa di rendere almeno “decente” la spiaggia di Alcamo Marina ? Che programmi ha la sua amministrazione in merito ?
5) Come mai ha ritenuto di integrare il lavoro dei dipendenti comunali (che si presume verranno messi in campo, visto che la pulizia che sarà appaltata all’esterno copre solo 25 giorni) con una ditta esterna ? Non era possibile evitare questo esborso per le casse comunali ?
6) Come mai l’avviso pubblico per la ditta esterna è stato pubblicato solo il 13/6/2018 ? A Marzo o Aprile non era prevedibile che poi arrivasse Giugno e quindi l’estate ? Riteniamo che ci sia il forte rischio di una gara deserta visti i tempi strettissimi assegnati alle imprese che volessero partecipare (pubblicazione 13/6/2018, scadenza avviso 29/6/2018 – inizio pulizia 10/7/2018)
7) In che condizioni è la pulispiaggia comunale acquistata dalla giunta Scala ? è efficiente ? verrà usata dal personale comunale ? Non era possibile metterla a disposizione anche del personale della ditta che vincerà la gara appena pubblicata in modo da diminuire il costo del servizio ?
8) Nell’avviso viene imposto alla ditta aggiudicataria di lavorare non prima delle 5:00 e non dopo le 9:00. Può assicurarci che il personale comunale, osserverà lo stesso orario per evitare che la pulispiaggia effettui pericolose gimkane tra i bagnanti in orari non opportuni ?
9) Nel suo programma elettorale la spiaggia veniva definita come “bene principale” da tutelare. Come concilia tale affermazione contenuta nel programma con la situazione di questi giorni ? Se puntiamo a destagionalizzare il turismo o, semplicemente ad aumentare il periodo di utilizzo della spiaggia, non è assolutamente accettabile che a fine Giugno la spiaggia sia in condizioni tali da costituire un pericolo per chi vi si avventura.
Considerato che le ultime interrogazioni, a dispetto del regolamento del consiglio comunale che prevede 30 gg per la risposta, ci arrivano oltre i 50 giorni (ad oggi siamo in attesa delle risposte a tre interrogazioni di 54 giorni) le chiediamo urgentemente di rispondere per evitare di parlare di pulizia della spiaggia a Natale. Le chiediamo un minimo di rispetto del regolamento e del consiglio comunale.
P.S.: Le segnaliamo che nell’avviso pubblico (art. 14) viene indicato come tribunale competente quello di Palermo. Evidentemente si tratta di un refuso, le chiediamo di fare attenzione a tale errore e di correggerlo in sede di redazione del contratto che, sperabilmente, verrà stipulato con l’impresa aggiudicataria.

f.to
Gino Pitò Mauro Ruisi Caterina Camarda

 

ALTRE NOTIZIE

SIGEL MARSALA VOLLEY - Penultima di andata della stagione regolare in A2 femminile
Penultima di andata della stagione regolare in A2 femminile. La Sigel, contrariata per gli ultimi risultati patiti, ...
Leggi tutto
Pall.Trapani: Domani Conferenza stampa pregara
Domani, venerdì 16 novembre, alle ore 17.00, presso la sala stampa “Cacco Benvenuti” del Pala Conad, in prepa...
Leggi tutto
Trapani - Attività di rilancio dell´area portuale e Zone Economiche Speciali
Sono in fase di avvio i lavori della nuova stazione marittima di Trapani. Sono state approntate le progettualit&agra...
Leggi tutto
AGRIPESCA. Incontro con Assessore Bandiera
Toni Scilla: “Servono infrastrutture adeguate e sburocratizzazione del settore”.
Leggi tutto
Cga, il giorno dopo - Nota stampa del Movimento No Muos
Nell’udienza di ieri davanti al Consiglio di Giustizia Amministrativa di Palermo l´Avvocatura dello Stato non ...
Leggi tutto
Iniziative legali dissesti idrogeologici (Risarcimento ed intervento da parte della Regione Sicilia e altre autorità amministrative competenti)
In merito ai danni recati dal dissesto idrogeologico sul nostro territorio, verrà istituito un incontro press...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


VITO su TRAPANI BIRGI: LA REGIONE PRENDE ANCORA TEMPO:
CI SONO ANCORA PERSONE CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE LA REGIONE SICILIA E L´AEROPORTO DI PALERMO VOGLIONO LA CHIUSURA DI BIRGI !!!!!


Vittorio Carcò su Accademia di Sicilia - Convegno sul tema Aspetti diagnostici, eziologici e terapeutici dell´acufene:
Vorrei sapere se è possibile avere copia delle relazioni, sotto qualsiasi forma e ovviamente con le spese, comprese quelle del´eventuale spedizione, a mio carico. a mio carico..Grazie comunque per l´eventuale riscontro..Vittorio Carcò - Vico La palma,6 -09126 CAGLIARI tf.3280744108


Salvatore Bartolone su MARINA MILITARE: CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE RIZZO A MILAZZO (ME):
Evento eccezionale. Oltre al ricordo del nostro caro Comandante, Luigi Rizzo, viene anche ricordata la sua impresa.Sono onorato di essere milazzese ed italiano.


AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web