Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 15/05/2018 da Direttore

MAZARA, NELLA SPIAGGIA IN CITTA´ IL PROGETTO WIN WIN

MAZARA,
Si è svolta, domenica 13 maggio dalle 9:00 alle 12:00, nella spiaggia in Città del lungomare la manifestazione di apertura del progetto WIN-WIN: un progetto sperimentale, finanziato dall’UE nell’ambito del programma Erasmus plus, che mira a promuovere e potenziare l´individualità dei profughi, rifugiati, richiedenti asilo, attraverso lo sport ed eliminare le barriere di genere e la segregazione incentivando la partecipazione dei giovani, degli adulti e delle loro famiglie attraverso la pratica di sport vari e minori, oltre il calcio.
Il progetto coinvolge la Città di Mazara del Vallo (Italia), l’Associazione IFALL (Svezia) e la Leeds Beckett University (Gran Bretagna) e concluderà questa prima fase sperimentale nel dicembre 2018.
Le varie associazioni sportive che hanno collaborato all´evento hanno effettuato coinvolgenti esibizioni nelle varie discipline sportive.
Particolarmente significativo il battesimo del respiro sott’acqua, cioè la possibilità di effettuare una piccola immersione subacquea con un istruttore qualificato dell’associazione Blue deep diving center, da parte dei giovani ospiti degli SPAR.
“Una splendida giornata di Sport e Solidarietà – ha detto nel corso dell’evento l’assessore Vito Billardello - . Siamo orgogliosi di quanto fatto – ha continuato – e della grande collaborazione che le associazioni sportive ci hanno da subito fornito. Abbiamo fatto un grande lavoro in questi anni che ci hanno consentito di essere una Città all’avanguardia nell’ambito della inclusione e della socializzazione. Ed è grazie al progetto voluto del Sindaco Cristaldi, Mazara Casbah – ha concluso - che siamo stati scelti quale Città partner del progetto internazionale Win Win”.
Il progetto è realizzato in collaborazione con: SPRAR MAZARA - Cooperativa sociale “Vivere con”, SPRAR MINORI - Cooperativa sociale “Fo.Co.”, Associazione Casa della Comunità Speranza, Asd Imperium (fitness), Movimento "Mazarvolley" costituito da:
1) Asd Pallavolo Mazara (pallavolo), 2) Asd Caos Clan (beach volley, beach soccer);
Movimento "Mazara Casbah" costituito da: Asd Only Happy, The United Crew (break dance), Asd Blue deep diving center Mazara (subaquea), Asd Rendoki dojo 91026 (Kick boxing e arti marziali).
“Il progetto Win Win - ha spiegato il segretario generale del Comune, Antonella Marascia – mira ad avvicinare i giovani immigrati, profughi o rifugiati alle diverse attività sportive e per far scoprire loro le varie possibilità che lo sport dà”.
“Dopo la prima esperienza in Svezia – ha detto Antony Ferro dell’Associazione Caos Clan - il progetto si è spostato a Mazara dove ci siamo posti l’obiettivo di dare la possibilità ai ragazzi degli SPRAR di trovare un indirizzo alla propria vita anche attraverso lo sport

 

ALTRE NOTIZIE

Curiosità, misteri e maledizioni: quello che non sai sulla roulette
Vincite record, credenze popolari e misteri
Spesso dietro a quello ch...
Leggi tutto
100 STUDENTESSE PER IL FUTURO DEL SUD ITALIA
100 STUDENTESSE PER IL FUTURO 
DEL SUD ITALIA
GIORNO DELLA MEMORIA 2021: Cori partecipa alla diretta streaming da Auschwitz
Quest´anno, a causa della pandemia, non potrà aver luogo la tradizionale visita istituzionale dell´Amministrazione Comunale alla ge...
Leggi tutto
ALCAMO: 45° ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI ALCAMO MARINA
L’Arma dei Carabinieri, anche quest’anno in cui ricorre il 45° anniversario in ricordo dell’Appuntato Salvatore F...
Leggi tutto
Giornata della memoria 2021
Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani in occasione della Giornata dell...
Leggi tutto
On. Assenza: "Approvare il ddl anti cyber bullismo è priorità"
Assenza: "Approvare il ddl anti cyber bullismo è priorità" Sulla stessa linea il Garante per l´infanzia, D´andrea, e la refe...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web