Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 14/05/2018 da Direttore

Custonaci: Giuseppe Bica presenta il progetto elettorale “Custonaci 2023”

Custonaci:
«Turismo, cultura, marmo, sociale e lavoro sono le cinque parole che contraddistinguono il nostro progetto elettorale. La lista “SìAmo Custonaci” vuole dare continuità alle forti azioni già prodotte, per promuoverne di nuove e per dare seguito concreto alle parole e ai sogni, per continuare a volare alto.
Ho formato una squadra di candidati consiglieri convinti delle loro scelte, pronti a lavorare nella continuità e nella novità, uniti negli intenti. Un gruppo di giovani, donne, amministratori di esperienza che incontrano e ascoltano giornalmente i cittadini, le associazioni, i lavoratori, le imprese», così Giuseppe Bica ha aperto la sua campagna elettorale nel contesto del comizio di ieri sera in Piazza Santuario, a Custonaci.

«Cornino, località balneare d’eccellenza è un sogno che diventerà realtà», così afferma Giuseppe Bica.
Una visione strategica e una progettualità coordinata che continua nel nuovo programma elettorale per una vera e propria “opera di trasformazione” di Cornino, con la realizzazione di un piano di sviluppo del sistema costiero ai fini balneari e per il tempo libero. Cornino sarà, infatti, dotata di attrezzature e nuovi servizi come lidi, chioschi, bar, ristoranti, parchi per bambini, parcheggi, docce. Un progetto di squadra che vedrà la partecipazione delle amministrazioni locali e degli imprenditori del settore turistico.
Dopo aver lavorato in questi anni a far conoscere Custonaci con le sue peculiarità culturali, naturalistiche, gastronomiche, religiose, puntando sulla comunicazione e sulla promozione del territorio, il programma elettorale adesso punta sulla strategia di marketing integrato per il settore turistico e agroalimentare al fine di costituire, formalizzare e promuovere il territorio Custonaci quale destinazione turistica.

«Tra gli spunti centrali del programma - ha sottolineato Giuseppe Bica - quello di dare vita all’Albergo Diffuso, un’alternativa innovativa, nel campo del turismo. Custonaci diventerà protagonista di una nuova realtà a sostegno di un originale modello di sviluppo turistico del territorio costruito su una diversa pratica di ospitalità. Un concetto vincente che permetterà di valorizzare il paesaggio, il tessuto urbano ed edilizio, la cultura del luogo, l’arte, in un equilibrio tra conservazione e cambiamento per un futuro sostenibile».

Nel progetto elettorale le linee guida generali sul tema della cultura e degli eventi. Tre le azioni: l’ampliamento del Centro Culturale Espositivo del Marmo, lo studio delle tradizioni popolari, dei profili culturali, della dizione e dei costumi legati ai mestieri riprodotti nel Presepe Vivente della Grotta Mangiapane, al fine di perfezionare le scene del Presepe e farle diventare patrimonio dei beni immateriali da salvaguardare. Grandissima novità: rendere il Museo Etno-Antropologico della Grotta Mangiapane attivo tutto l’anno attraverso la realizzazione di statue animate vestite con abiti dell’epoca. Ed ancora la realizzazione di un Parco letterario dedicato a Dino D’Erice nel centro storico e nei nuovi giardini comunali, nuovi eventi in cantiere e l’avvio delle procedure della registrazione della “Sfincia” come prodotto De.Co. (denominazione comunale d’origine).

Il candidato a sindaco di Custonaci si è soffermato sulla necessità di porre al centro delle priorità il ruolo della comunità, della famiglia, della scuola ed ancora di implementare i servizi per i diversamente abili e gli anziani, l’erogazione di voucher sociali, incentivare, coinvolgere e valorizzare i giovani attraverso l’organizzazione di laboratori culturali e formativi.
Il programma elettorale propone un nuovo modello di innovazione sociale con l’idea della cooperativa di comunità. I cittadini saranno produttori e fruitori di beni e servizi.
Altro importante tassello sarà la nascita della Fondazione “Custonaci per la cultura” e dello Sportello Europa. Quest’ultimo svolgerà attività di informazione e consulenza tecnica sui principali bandi di finanziamento europeo e si rivolgerà alle imprese e alle associazioni del territorio al fine di facilitare l’accesso degli operatori locali alle opportunità di finanziamento europee.

Bica infine ha parlato dell’esigenza di dare nuova centralità al marmo, risorsa economica per tutta la comunità di Custonaci. «Il marmo deve diventare un volano per innescare progetti legati a turismo, cultura, arte e artigianato artistico, nel rispetto dell’ecosistema custonacese, attraverso un progetto di rilancio industriale con un contratto di rete fra le aziende e un tavolo di lavoro ministeriale, che possa prevedere il progetto Zone Franche Industriali con una serie di importanti finanziamenti a favore delle aziende del settore. Nuove idee sostenibili per il comparto marmifero: design e marmo un connubio vincente», così ha sottolineato il candidato a sindaco Giuseppe Bica.

Nel corso dell’incontro erano presentati i candidati della lista “SìAmo Custonaci”: Leo Bonfiglio, 35 anni, docente, Silvia Campo, 37 anni, docente, Filippo Castiglione, 51 anni, commerciante, Francesca Colomba, 46 anni, imprenditore, Maria Grazia Morici, 22 anni, rappresentante, Giovanni Noto, 46 anni, imprenditore, Giovanni Oddo , 50 anni, imprenditore, Maria Stella Pace, 42 anni, commerciante, Baldassare Pollina, 66 anni, pensionato, Gioacchino Poma, 33 anni, ingegnere, Arianna Ragusa, 23 anni, impiegata, Carmelo Zichichi, 35 anni, impiegato.

 

ALTRE NOTIZIE

Riace. Orlando: Non fermare battaglia legale e civile per affermare cultura dell´accoglienza
"La revoca dei domiciliari restituisce la libertà a Mimmo Lucano ma non ferma la battaglia legale e civile pe...
Leggi tutto
Trasportava un panetto di hashish e 50 frammenti di infiorescenze di marijuana destinati allo spaccio: arrestato dalla Polizia di Stato un giovane nigeriano ospite di un centro SPRAR di Alcamo.
Nel tardo pomeriggio di ieri ennesimo blitz antidroga del Commissariato di P.S. di Alcamo che ha portato all´arrest...
Leggi tutto
Arresto BEN KRAIEM Lamjed
E’ stato arrestato dalla Digos e sarà nuovamente espulso dall’Italia in tempi brevissimi BEN KRAIEM Lamjed (r...
Leggi tutto
VIA LIBERA AI LAVORI PER L’ELISUPERFICIE DELL’OSPEDALE DI TRAPANI
Indetta dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani la gara d’appalto per il completamento dei lavori per l’elipis...
Leggi tutto
L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC TRA IL RICORDO DI PANTANI E LA PRESENZA A TELEROMAGNA
Si è concluso con il tradizionale appuntamento al monumento Pantani e la presenza a TeleRomagna il mini ritir...
Leggi tutto
Domani conferenza stampa pregara
Domani, giovedì 17 ottobre, alle ore 17.15, presso la sala stampa “Cacco Benvenuti” del Pala Conad, si svolge...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

VITO su TRAPANI BIRGI: LA REGIONE PRENDE ANCORA TEMPO:
CI SONO ANCORA PERSONE CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE LA REGIONE SICILIA E L´AEROPORTO DI PALERMO VOGLIONO LA CHIUSURA DI BIRGI !!!!!


Vittorio Carcò su Accademia di Sicilia - Convegno sul tema Aspetti diagnostici, eziologici e terapeutici dell´acufene:
Vorrei sapere se è possibile avere copia delle relazioni, sotto qualsiasi forma e ovviamente con le spese, comprese quelle del´eventuale spedizione, a mio carico. a mio carico..Grazie comunque per l´eventuale riscontro..Vittorio Carcò - Vico La palma,6 -09126 CAGLIARI tf.3280744108


Salvatore Bartolone su MARINA MILITARE: CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE RIZZO A MILAZZO (ME):
Evento eccezionale. Oltre al ricordo del nostro caro Comandante, Luigi Rizzo, viene anche ricordata la sua impresa.Sono onorato di essere milazzese ed italiano.


AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


Simona Buts su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
sono una docente esiliata con 2 figli...dall´Abruzzo a Finale Emilia...per mantenere il mio posto ho dovuto lasciare i miei figli e vivere in condizioni di estrema difficolta´ dive ogni dignita´ e´ calpestata...spero tutto cio´ finisca presto e possa tornare a lavorare con serenita´ accanto ai miei figli di 12 e 14 anni


Scicolone Stefania su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
Spero che il ministro attui quanto sostiene. È necessario che questo incubo finisca al più presto. Troppi sono i disagi economici e psicologici che questo trasferimento ci ha causato. Ci aiuti ministro per favore. Ve ne saremo eternamente grati.


Giorgio su Nave Diciotti. Appello di Fava, Bartolo, Nicolini e Viviano al Presidente della Repubblica:
signor presidenteLei è il capo delle forze armate è Lei che come l´altra volta aiuti lo sbarco ne ha la possibilità.Grazie e mi scusi se l´ho disturbata


a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web