Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 14/05/2018 da Direttore

Custonaci: Giuseppe Bica presenta il progetto elettorale “Custonaci 2023”

Custonaci: «Turismo, cultura, marmo, sociale e lavoro sono le cinque parole che contraddistinguono il nostro progetto elettorale. La lista “SìAmo Custonaci” vuole dare continuità alle forti azioni già prodotte, per promuoverne di nuove e per dare seguito concreto alle parole e ai sogni, per continuare a volare alto.
Ho formato una squadra di candidati consiglieri convinti delle loro scelte, pronti a lavorare nella continuità e nella novità, uniti negli intenti. Un gruppo di giovani, donne, amministratori di esperienza che incontrano e ascoltano giornalmente i cittadini, le associazioni, i lavoratori, le imprese», così Giuseppe Bica ha aperto la sua campagna elettorale nel contesto del comizio di ieri sera in Piazza Santuario, a Custonaci.

«Cornino, località balneare d’eccellenza è un sogno che diventerà realtà», così afferma Giuseppe Bica.
Una visione strategica e una progettualità coordinata che continua nel nuovo programma elettorale per una vera e propria “opera di trasformazione” di Cornino, con la realizzazione di un piano di sviluppo del sistema costiero ai fini balneari e per il tempo libero. Cornino sarà, infatti, dotata di attrezzature e nuovi servizi come lidi, chioschi, bar, ristoranti, parchi per bambini, parcheggi, docce. Un progetto di squadra che vedrà la partecipazione delle amministrazioni locali e degli imprenditori del settore turistico.
Dopo aver lavorato in questi anni a far conoscere Custonaci con le sue peculiarità culturali, naturalistiche, gastronomiche, religiose, puntando sulla comunicazione e sulla promozione del territorio, il programma elettorale adesso punta sulla strategia di marketing integrato per il settore turistico e agroalimentare al fine di costituire, formalizzare e promuovere il territorio Custonaci quale destinazione turistica.

«Tra gli spunti centrali del programma - ha sottolineato Giuseppe Bica - quello di dare vita all’Albergo Diffuso, un’alternativa innovativa, nel campo del turismo. Custonaci diventerà protagonista di una nuova realtà a sostegno di un originale modello di sviluppo turistico del territorio costruito su una diversa pratica di ospitalità. Un concetto vincente che permetterà di valorizzare il paesaggio, il tessuto urbano ed edilizio, la cultura del luogo, l’arte, in un equilibrio tra conservazione e cambiamento per un futuro sostenibile».

Nel progetto elettorale le linee guida generali sul tema della cultura e degli eventi. Tre le azioni: l’ampliamento del Centro Culturale Espositivo del Marmo, lo studio delle tradizioni popolari, dei profili culturali, della dizione e dei costumi legati ai mestieri riprodotti nel Presepe Vivente della Grotta Mangiapane, al fine di perfezionare le scene del Presepe e farle diventare patrimonio dei beni immateriali da salvaguardare. Grandissima novità: rendere il Museo Etno-Antropologico della Grotta Mangiapane attivo tutto l’anno attraverso la realizzazione di statue animate vestite con abiti dell’epoca. Ed ancora la realizzazione di un Parco letterario dedicato a Dino D’Erice nel centro storico e nei nuovi giardini comunali, nuovi eventi in cantiere e l’avvio delle procedure della registrazione della “Sfincia” come prodotto De.Co. (denominazione comunale d’origine).

Il candidato a sindaco di Custonaci si è soffermato sulla necessità di porre al centro delle priorità il ruolo della comunità, della famiglia, della scuola ed ancora di implementare i servizi per i diversamente abili e gli anziani, l’erogazione di voucher sociali, incentivare, coinvolgere e valorizzare i giovani attraverso l’organizzazione di laboratori culturali e formativi.
Il programma elettorale propone un nuovo modello di innovazione sociale con l’idea della cooperativa di comunità. I cittadini saranno produttori e fruitori di beni e servizi.
Altro importante tassello sarà la nascita della Fondazione “Custonaci per la cultura” e dello Sportello Europa. Quest’ultimo svolgerà attività di informazione e consulenza tecnica sui principali bandi di finanziamento europeo e si rivolgerà alle imprese e alle associazioni del territorio al fine di facilitare l’accesso degli operatori locali alle opportunità di finanziamento europee.

Bica infine ha parlato dell’esigenza di dare nuova centralità al marmo, risorsa economica per tutta la comunità di Custonaci. «Il marmo deve diventare un volano per innescare progetti legati a turismo, cultura, arte e artigianato artistico, nel rispetto dell’ecosistema custonacese, attraverso un progetto di rilancio industriale con un contratto di rete fra le aziende e un tavolo di lavoro ministeriale, che possa prevedere il progetto Zone Franche Industriali con una serie di importanti finanziamenti a favore delle aziende del settore. Nuove idee sostenibili per il comparto marmifero: design e marmo un connubio vincente», così ha sottolineato il candidato a sindaco Giuseppe Bica.

Nel corso dell’incontro erano presentati i candidati della lista “SìAmo Custonaci”: Leo Bonfiglio, 35 anni, docente, Silvia Campo, 37 anni, docente, Filippo Castiglione, 51 anni, commerciante, Francesca Colomba, 46 anni, imprenditore, Maria Grazia Morici, 22 anni, rappresentante, Giovanni Noto, 46 anni, imprenditore, Giovanni Oddo , 50 anni, imprenditore, Maria Stella Pace, 42 anni, commerciante, Baldassare Pollina, 66 anni, pensionato, Gioacchino Poma, 33 anni, ingegnere, Arianna Ragusa, 23 anni, impiegata, Carmelo Zichichi, 35 anni, impiegato.

 

ALTRE NOTIZIE

MARETTIMO: L’AUTORITA’ GIUDIZIARIA DISPONE SEQUESTRO DI PONTILE.
I militari del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Guardia Costiera di Trapani, unitamente al personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Marettimo, ne...
Leggi tutto
MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA. GIOVANE MARSALESE ARRESTATO DAI CARABINIERI.
Nella serata di sabato 19 Maggio, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia GRAFFEO Gianluigi, ...
Leggi tutto
MAZARA DEL VALLO, CHIESA IN LUTTO: MORTO DON MARIO MADONIA
Saranno celebrati dal Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, stamattina, alle ore 11,30, nella Cattedrale di Mazara del Vallo i funerali di don Mario M...
Leggi tutto
“Abbattere il soffitto di cristallo"
300 studenti formati contro la violenza di genere Il progetto è stato realizzato dalle onlus Pega e Metamorfosi in collaborazione con il Dipart...
Leggi tutto
A MARSALA GIORNATE EUROPEE DELLO SCOMPENSO CARDIACO
MANIFESTAZIONE A MARSALA ORGANIZZATA DALL’ASSOCIAZIONE BATTICUORE… BATTI COL PATROCINIO DELL’AMMINISTRAZIONE DI GIROLAMO Mercoledì la conferenz...
Leggi tutto
Presentate stamani al comune di Marsala le iniziative in occasione del 26° anniversario della strage di Capaci
Il giorno 23 maggio prossimo ricorre il 26° anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Franc...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


Mariarosa su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Sono una docente di un liceo di Bergamo e trovo che non fare di tutto per mantenere lo scalo di Birgi sia un vero e proprio scandalo che danneggerebbe il sistema turistico ed artistico di tutto il paese.


Roseline Clinton su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Hai bisogno di prestiti aziendali o personali? La nostra azienda è una società legittima. Diamo prestiti a qualsiasi individuo e azienda al tasso di interesse del 2%. Per ulteriori informazioni, contattare l´email: roselineclintonloancompany@gmail.com


patrizia su MAZARA. REALIZZAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI UN TRATTO DI VIA MADONIE:
Email : patrizia.piombi1962@gmail.com Whatsapp/ +33752789461 Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? La vostra domanda di credito viene rifiutata dalle banche per mancanza di credibilità? Chi siete e quale sia il problema insieme possiamo trovare la soluzione migliore per voi. Sono un privato esperto di finanziamenti ed investimenti faccio parte di una società riconosciuta a livello internazionale che può assegnarvi il prest


Monica Salini su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Aggiungerei: bus elettrici che facciano da navetta tra "chiazza"o ex Piazza Mk pesce e i lidi trapanesi. Dal 1 luglio al 31agosto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web