Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 13/02/2018 da Direttore

Castellammare del Golfo (TP): Una casa per la missione di Biagio Conte in contrada Ciauli -Guidaloca. “La realizzazione della casa sarà frutto della solidarietà del territorio”

Castellammare
La casa della missione “Speranza e carità” di Biagio Conte: sorgerà in contrada Ciauli - Guidaloca e sarà composta da alloggi per i bisognosi, servizi, una mensa ed uno spazio di preghiera. Il Comune ha curato la progettazione della struttura ma la realizzazione dell’opera sarà frutto della solidarietà del territorio.

Proprio per invitare a collaborare alla concretizzazione della casa dell’accoglienza con un supporto collettivo, sabato 17 febbraio, alle ore 16,30, nell’aula consiliare di corso Mattarella, l’amministrazione comunale presenterà il progetto della casa della missione “Speranza e carità” di Biagio Conte.

Interverranno: il sindaco Nicolò Coppola, il vescovo di Trapani Monsignor Pietro Maria Fragnelli, il responsabile della missione Don Pino Vitrano, l’ingegnere Simone Cusumano responsabile del settore comunale Infrastrutture, l’architetto Marcello Monacò, progettista della casa di accoglienza, l’architetto Enrico Caruso, soprintendente ai Beni Culturali ed Ambientali di Trapani. Biagio Conte porterà il messaggio della missione. Il progetto per la realizzazione della casa di accoglienza è stato redatto dall’ufficio tecnico comunale.

«Il Comune si è messo a disposizione di fratello Biagio Conte per la progettazione in contrada Ciauli - Guidaloca di un edificio da realizzare sul terreno di circa 40mila metri quadri a lui donato da una famiglia di Palermo da oltre un decennio -spiega il sindaco Nicolò Coppola-. Fratel Biagio riesce ad offrire sostegno, grazie alla collaborazione di cittadini ed associazioni solidali, a persone e famiglie bisognose ospitate in condizioni però precarie poiché non c’è una vera e propria struttura.

Il progetto redatto dall’ufficio tecnico mira proprio a far partire quello spirito di solidarietà che caratterizza la nostra comunità e che è tanto caro a questa amministrazione comunale. Occorre adesso una sorta di “finanziamento” dal basso: è necessario -invita il sindaco Nicolò Coppola-, che ognuno si spenda in base alle proprie possibilità donando materiali, suppellettili, lavoro e tutto quel che si può. Ognuno di noi può fare qualcosa per realizzare la casa dell’accoglienza della missione Speranza e Carità di Biagio Conte che si adopera per i bisognosi. Noi non possiamo che accogliere il suo esempio - conclude il sindaco Nicolò Coppola- cercando di aiutare gli altri. Invitiamo tutti a collaborare per la realizzazione della struttura». Tecnicamente il dirigente del terzo settore Infrastrutture, l’ingegnere Simone Cusumano, spiega che «il prossimo obiettivo è l’inizio dei lavori con la collocazione della prima pietra che contiamo di posare entro la fine del mese di marzo in quanto è prossimo il rilascio del permesso di costruire.

Per la realizzazione del progetto (rilievi, calcoli esecutivi, relazione geologica e sicurezza) che sarà realizzato su due elevazioni fuori terra su un terreno in sensibile pendenza, si sono offerti professionisti del territorioai quali va la mia gratitudine. La casa dell’accoglienza -spiega l’ingegnere Cusumano- avrà una cubatura di complessivi mille metri cubi e una superficie di circa 300 metri quadri. Sarà una struttura dotata di camere, servizi, sala mensa e un ampio spazio dedicato alla preghiera, sia all’interno che all’esterno dell’edificio con un pergolato sul lato est prospiciente la baia di Guidaloca, così come dal progetto redatto dall’architetto Monacò e concordato con il responsabile della stessa missione, Don Pino Vitrano. Spazi essenziali e funzionali per servire allo scopo dell’accoglienza».

 

ALTRE NOTIZIE

Riace. Orlando: Non fermare battaglia legale e civile per affermare cultura dell´accoglienza
"La revoca dei domiciliari restituisce la libertà a Mimmo Lucano ma non ferma la battaglia legale e civile pe...
Leggi tutto
Trasportava un panetto di hashish e 50 frammenti di infiorescenze di marijuana destinati allo spaccio: arrestato dalla Polizia di Stato un giovane nigeriano ospite di un centro SPRAR di Alcamo.
Nel tardo pomeriggio di ieri ennesimo blitz antidroga del Commissariato di P.S. di Alcamo che ha portato all´arrest...
Leggi tutto
Arresto BEN KRAIEM Lamjed
E’ stato arrestato dalla Digos e sarà nuovamente espulso dall’Italia in tempi brevissimi BEN KRAIEM Lamjed (r...
Leggi tutto
VIA LIBERA AI LAVORI PER L’ELISUPERFICIE DELL’OSPEDALE DI TRAPANI
Indetta dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani la gara d’appalto per il completamento dei lavori per l’elipis...
Leggi tutto
L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC TRA IL RICORDO DI PANTANI E LA PRESENZA A TELEROMAGNA
Si è concluso con il tradizionale appuntamento al monumento Pantani e la presenza a TeleRomagna il mini ritir...
Leggi tutto
Domani conferenza stampa pregara
Domani, giovedì 17 ottobre, alle ore 17.15, presso la sala stampa “Cacco Benvenuti” del Pala Conad, si svolge...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

VITO su TRAPANI BIRGI: LA REGIONE PRENDE ANCORA TEMPO:
CI SONO ANCORA PERSONE CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE LA REGIONE SICILIA E L´AEROPORTO DI PALERMO VOGLIONO LA CHIUSURA DI BIRGI !!!!!


Vittorio Carcò su Accademia di Sicilia - Convegno sul tema Aspetti diagnostici, eziologici e terapeutici dell´acufene:
Vorrei sapere se è possibile avere copia delle relazioni, sotto qualsiasi forma e ovviamente con le spese, comprese quelle del´eventuale spedizione, a mio carico. a mio carico..Grazie comunque per l´eventuale riscontro..Vittorio Carcò - Vico La palma,6 -09126 CAGLIARI tf.3280744108


Salvatore Bartolone su MARINA MILITARE: CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE RIZZO A MILAZZO (ME):
Evento eccezionale. Oltre al ricordo del nostro caro Comandante, Luigi Rizzo, viene anche ricordata la sua impresa.Sono onorato di essere milazzese ed italiano.


AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


Simona Buts su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
sono una docente esiliata con 2 figli...dall´Abruzzo a Finale Emilia...per mantenere il mio posto ho dovuto lasciare i miei figli e vivere in condizioni di estrema difficolta´ dive ogni dignita´ e´ calpestata...spero tutto cio´ finisca presto e possa tornare a lavorare con serenita´ accanto ai miei figli di 12 e 14 anni


Scicolone Stefania su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
Spero che il ministro attui quanto sostiene. È necessario che questo incubo finisca al più presto. Troppi sono i disagi economici e psicologici che questo trasferimento ci ha causato. Ci aiuti ministro per favore. Ve ne saremo eternamente grati.


Giorgio su Nave Diciotti. Appello di Fava, Bartolo, Nicolini e Viviano al Presidente della Repubblica:
signor presidenteLei è il capo delle forze armate è Lei che come l´altra volta aiuti lo sbarco ne ha la possibilità.Grazie e mi scusi se l´ho disturbata


a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web