Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 19/01/2018 da Direttore

Niente diritti autonomi per residenti e lavoratori pendolari dai porti di Trapani e Porto Empedocle Si lavora al miglioramento dell’offerta ricettiva

Niente
Continuità territoriale e miglioramento delle condizioni di attesa dei passeggeri in imbarco e sbarco nei porti di Trapani e Porto Empedocle sono stati i temi della conferenza stampa che si è tenuta oggi a Trapani, nella sede del Comune.
All’incontro con Francesco Messineo, commissario straordinario del Comune di Trapani, Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, e Franco Maltese, comandante della Capitaneria di porto di Trapani, C.V.(CP), hanno partecipato i sindaci di Porto Empedocle Ida Carmina, delle Isole Egadi Giuseppe Pagoto, di Pantelleria Salvatore Gabriele, e delle Pelagie Totò Martello. Erano inoltre presenti Alessandro Forino, amministratore delegato di Liberty Lines SpA e presidente del CdA di Traghetti delle Isole SpA, Vincenzo Franza ed Edoardo Bonanno, presidente e amministratore delegato di Caronte&Tourist Isole minori.
L’AdSP del Mare di Sicilia occidentale ha stabilito di esentare dal pagamento dei diritti autonomi i residenti nelle isole minori e altre particolari categorie, quali i lavoratori pendolari e le forze dell’ordine. Pagheranno i diritti fissati i restanti passeggeri, ma con gli introiti l’AdSp si è impegnata a cofinanziare, congiuntamente a Liberty Lines, la realizzazione di una struttura ricettiva per i passeggeri in attesa di imbarco sui mezzi veloci della compagnia, da posizionare nelle immediate adiacenze dei pontili degli aliscafi per le Egadi e Pantelleria. Sarà una struttura dotata di tutti i servizi necessari all’accoglienza dei turisti. Ma non è il solo intervento sul porto di Trapani che nasce da una collaborazione pubblico-privato. Il previsto, e irrinunciabile, restyling dell’esistente stazione marittima, passeggeri e crocieristi, sarà portato avanti attraverso un cofinanziamento dell’AdSp e di Caronte&Tourist, e darà un’ulteriore spinta allo sviluppo dello scalo. Anche a Porto Empedocle si interverrà per migliorare l’offerta ricettiva.
“Una premessa mi sembra doverosa, per onestà intellettuale”, commenta Monti. “Nel porto di Trapani la situazione è drammatica con un Piano regolatore portuale che risale al 1962, mentre quello di Porto Empedocle è del 1968. Le conseguenze sono ovvie: prima di realizzare strutture e infrastrutture, abbiamo bisogno di pianificare e progettare. Ecco perché quello che oggi abbiamo concordato rappresenta un piccolo miracolo in termini di tempo”.
“Credo si tratti – riprende il presidente Monti - di un fattivo segnale dell’impegno profuso dall’AdSp, in collaborazione con i partner privati, nell’avviare una profonda riqualificazione dello scalo trapanese, migliorando l’accoglienza dei passeggeri, la loro attesa al riparo da ogni situazione climatica. L’ intervento partirà già il prossimo autunno, al termine della stagione turistica 2018”.
Collaborazione è la parola d’ordine tra i sindaci dei comuni i cui porti fanno parte dell’Autorità di Sistema.
Messineo: “La battaglia perché l’intero sistema portuale riceva maggiore attenzione è da portare avanti insieme e l’incontro di oggi dà garanzie in questo senso. Il passaggio dai nostri porti non deve essere per nessuno un sacrificio prima di raggiungere le bellezze delle isole: gli scali devono diventare confortevoli luoghi di transito”.
Carmina: “Occorre una sinergia tra le realtà locali, gli armatori, l’AdSp e la Capitaneria per uno sviluppo complessivo dell’intero territorio, a forte vocazione turistica, che non può che andare verso un potenziamento delle infrastrutture”.
Per Alessandro Forino “Liberty Lines prende atto con soddisfazione del nuovo corso che l’ADSP ha intrapreso con l’avvento del Presidente Monti, e si rende disponibile a percorrere al suo fianco, con tempistiche e modalità che si concorderanno insieme, il percorso di miglioramento delle strutture e dei servizi del porto di Trapani. Questo in prosecuzione e continuità dello spirito che ha sempre caratterizzato l’atteggiamento della nostra società nell’ottica di voler fornire al passeggero un servizio al più alto standard qualitativo. Liberty Lines prende atto anche delle esternazioni che i sindaci delle Isole Minori presenti hanno prodotto su temi che, pur se non in programma nell’odierna conferenza stampa, sono sicuramente al centro degli interessi e delle attenzioni della società, assicurando di poter fornire tutto il supporto e la disponibilità a considerare, con il coinvolgimento di tutti i protagonisti del tema dei servizi di collegamento marittimo veloce, le necessità delle comunità isolane sia per gli aspetti di continuità territoriale che per quelli di supporto alle attività turistiche”.
“Abbiamo accolto con estremo favore – è il commento del presidente Franza - l’ingresso dei porti di Porto Empedocle e Trapani nell’ambito della pertinenza dell’Autorità di Sistema della Sicilia occidentale, in quanto destinatari di una gestione dei terminal più adeguata alle esigenze della clientela. Ci riteniamo quasi naturalmente impegnati a collaborare con l’Autorità per rendere questi ultimi sempre più efficienti. Abbiamo altresì apprezzato che la stessa Autorità abbia ritenuto di non far gravare ulteriormente questi interventi migliorativi sul residenti o sui pendolari”.

 

ALTRE NOTIZIE

Attivazione corso base di accesso alla CRl.
DIVENTA ANCHE TU UN VOLONTARIO DI CROCE ROSSA.
Attività sanitarie, so...
Leggi tutto
Germania, incredibile incidente: aereo da turismo travolge pedoni al suolo, almeno tre morti tra cui un bimbo. L´incidente è avvenuto nei pressi della città di Fulda, nel Land tedesco dell´Assia
Incidente che ha dell´incredibile quello che si è verificato oggi in Germania Un Cessna, mo...
Leggi tutto
IL CEFALUDESE ANGELO LOMBARDO (PORSCHE) SVETTA NELLA PIOGGIA AL SANTUARIO
Numerosi titoli italiani e siciliani consegnati nella Cronoscalata Cefalù-Gibilmanna, decima ed ultima tappa ...
Leggi tutto
Festeggiare un traguardo importante rendendo omaggio al territorio.
E’ stata questa l’idea alla base di un’iniziativa intrapresa da Cantine Paolini in occasione dei 40 anni di attivit&...
Leggi tutto
Olimpiadi Giovanili: Ficco d’oro. Urso: Inizia una FIPE 3.0
Il N° 1 FIPE rilancia verso una nuova idea della pesistica italiana
Leggi tutto
Pall. Marsala- Anticipo al Palazzetto Sanbàpolis di Trento
Per la 2^giornata di andata nel girone "B" di A2 femminile, la nostra squadra impegnata ieri sera in anticipo al Pal...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Vittorio Carcò su Accademia di Sicilia - Convegno sul tema Aspetti diagnostici, eziologici e terapeutici dell´acufene:
Vorrei sapere se è possibile avere copia delle relazioni, sotto qualsiasi forma e ovviamente con le spese, comprese quelle del´eventuale spedizione, a mio carico. a mio carico..Grazie comunque per l´eventuale riscontro..Vittorio Carcò - Vico La palma,6 -09126 CAGLIARI tf.3280744108


Salvatore Bartolone su MARINA MILITARE: CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE RIZZO A MILAZZO (ME):
Evento eccezionale. Oltre al ricordo del nostro caro Comandante, Luigi Rizzo, viene anche ricordata la sua impresa.Sono onorato di essere milazzese ed italiano.


AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


Simona Buts su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
sono una docente esiliata con 2 figli...dall´Abruzzo a Finale Emilia...per mantenere il mio posto ho dovuto lasciare i miei figli e vivere in condizioni di estrema difficolta´ dive ogni dignita´ e´ calpestata...spero tutto cio´ finisca presto e possa tornare a lavorare con serenita´ accanto ai miei figli di 12 e 14 anni


Scicolone Stefania su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
Spero che il ministro attui quanto sostiene. È necessario che questo incubo finisca al più presto. Troppi sono i disagi economici e psicologici che questo trasferimento ci ha causato. Ci aiuti ministro per favore. Ve ne saremo eternamente grati.


Giorgio su Nave Diciotti. Appello di Fava, Bartolo, Nicolini e Viviano al Presidente della Repubblica:
signor presidenteLei è il capo delle forze armate è Lei che come l´altra volta aiuti lo sbarco ne ha la possibilità.Grazie e mi scusi se l´ho disturbata


a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


roberto su Vela, windsurf, attività stimolanti che fanno bene. Sclerosi Multipla e sport all’aria aperta:
Buongiorno , ho letto per caso questo articolo , sono anch´io malato di sclerosi multipla e pratico windsurf , posso confermare quanto da voi scritto e sapere che esistono iniziative simili mi riempie il cuore , se aveste bisogno di una mano non esitate a contattarmi se posso volentieri


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web