Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 12/01/2018 da Direttore

Il sindaco Limatola su scuola di Ribolla: "Massima attenzione con coscienza e responsabilità. Serve riflessione su edifici pubblici in Italia"

Il Roccastrada. “Ho piena fiducia nella magistratura, nel rispetto del ruolo che ricopro e nell’interesse generale della comunità che amministro, ma ho anche una coscienza di padre e di uomo, prima che di sindaco, e con questa ho agito finora nella vicenda della scuola primaria e secondaria di primo grado di Ribolla, mettendo al primo posto la sicurezza dei bambini e di tutti gli utenti. Mi auspico che il nostro caso possa servire per stimolare una riflessione reale e collettiva sullo stato degli edifici pubblici in Italia, dalle scuole agli ospedali a tutte le sedi di istituzioni, forze dell’ordine e altri soggetti”. A dirlo è Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada dopo che la Cassazione ha depositato, lo scorso lunedì, la sentenza con la quale accoglie il ricorso presentato dalla Procura di Grosseto contro la decisione del Tribunale del Riesame che lo scorso 28 aprile aveva portato alla riapertura della scuola sottoposta pochi giorni prima a sequestro preventivo per rischio sismico accertato in misura pari a 0,985 nella scala che riconosce a ´1´ il livello della sicurezza sotto il profilo sismico.

Fiducia nella magistratura in attesa di sviluppi. “Ho scelto di dedicare una parte della mia vita al ruolo di sindaco e credo fermamente nella giustizia, da sempre. Insieme all’avvocato Luciano Giorgi di Grosseto, che sta assistendo il Comune in questa vicenda, stiamo esaminando la decisione della Cassazione nella prospettiva di un nuovo passaggio in sede giudiziale disposto dalla Corte Suprema con il rinvio del procedimento al Tribunale di Grosseto affinché proceda alle verifiche specificamente indicate”.

Al lavoro per una nuova scuola. “La sicurezza delle nostre scuole e di chi le frequenta, dai bambini al personale docente, amministrativo e assistente - aggiunge Limatola - è sempre stata la priorità dell’amministrazione comunale, che ha operato nel rispetto delle normative con grande senso di responsabilità lavorando, al tempo stesso, per la realizzazione di una nuova struttura. Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato il bando per avviare la progettazione della nuova scuola, che porterà alla presentazione del progetto partendo dallo studio di fattibilità tecnico-economica messo a punto dal gruppo di lavoro interno all’amministrazione comunale. Abbiamo già individuato l’area, in Via del Diaccialone, e indicato le linee guida su materiali e le funzioni della struttura anche se rimane il problema dei finanziamenti, che stiamo cercando di recuperare oltre le nostre disponibilità”.

Un caso che deve far riflettere e chiama in causa tutti. “Il problema dell’agibilità degli edifici scolastici e di tutti quelli pubblici - dice ancora il primo cittadino di Roccastrada - è un problema generale e occorre che i sindaci siano messi nelle condizioni di valutare le diverse situazioni e di contare su risorse ed elementi adeguati per agire nell’interesse generale delle comunità e dei territori a cui hanno scelto di dedicarsi con questo ruolo per una parte della loro vita. Occorre una riflessione seria, partendo dalla vicenda che stiamo vivendo a Roccastrada e Ribolla e che sta creando un precedente sull’edilizia scolastica e sulla sicurezza degli edifici pubblici in Italia. I sindaci sono tutti sulla stessa barca, per usare un’espressione popolare, e ringrazio i colleghi che mi hanno dimostrato la loro solidarietà. Il mio auspicio - conclude Limatola - è che questo tema arrivi presto all’esame del Parlamento con la definizione di regole chiare e precise e di investimenti concreti sull’adeguamento degli edifici pubblici e la loro sicurezza. Siamo uomini, prima che amministratori, e operiamo con responsabilità, etica, coscienza e con la diligenza del buon padre di famiglia, ma dobbiamo avere strumenti e risorse adeguati per migliorare presente e futuro delle nostre comunità”.

 

ALTRE NOTIZIE

Messaggio del Fratel Biagio Conte all´ottavo giorno di preghiera, digiuno e opere di Riccardo Rossi
Ringrazio di cuore tutti i cittadini e le istituzioni che in questi giorni hanno manifestato la solidarietà e la vicinanza. Ringrazio il Presid...
Leggi tutto
A San Vito Lo Capo strade piu sicure con le isole pedonali
Un intervento capillare per rendere più sicura la viabilità a San Vito lo Capo, con particolare attenzione ai pedoni: l’Amministrazione ...
Leggi tutto
Trapani Calcio comunica la cessione al Novara con la formula del prestito con diritto di riscatto del calciatore Federico Maracchi
La Società Trapani Calcio comunica la cessione al Novara con la formula del prestito con diritto di riscatto del calciatore Federico Maracchi. ...
Leggi tutto
Nella Terra del Gattopardo i Sindaci si scambiano le poltrone in seno all´ANCI
“Azzerare le distanze e le diversità per conoscere e gestire al meglio due amministrazioni apparentemente lontane ma accomunate dalla volont&ag...
Leggi tutto
Trapani: Bologna incontra il segretario della CGIL
Disoccupazione, lavoro nero e sommerso, norme che regolano il contratto di lavoro, legalità, sviluppo economico e turistico. Questi i temi al ...
Leggi tutto
Scegli Trapani, guidato dall´avv. Salvo D´angelo, presenterà ufficialmente la scuola di formazione politica
Venerdì 19 Gennaio, alle ore 17.30 presso l´’Accademia di belle Arti Kandinskij, in Via Cappuccini, a Trapani, il movimento Scegli Trapani, gu...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Ethan su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Ciao, sei hanno bisogno di un prestito urgente e sicura di qualsiasi tipo? Offriamo prestiti a soggetti privati ed enti cooporate, siamo una società di prestito stimabile e registrata situato negli Stati Uniti d´America (USA), offriamo prestiti a tasso di interesse del 3%, un prestito molto veloce e affidabile con 3 giorni. Contattaci oggi sul nostro e-mail: ethanloans@financier.com


laura su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Salve Sig.r. & Sig.ra Vi offro un prestito di 2.000€ a 3.000.0000€ in grado di ripagare con gli interessi al 2 a 3% . E-mail: lauracredito2000@gmail.com WHATSAPP :+33682540740


Cassano su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
whatsapp:+33756837773 Metto a vostra disposizione un prestito a partire da 5.000,00 € ha 1.000.000,00 € a condizioni molto semplice ad ogni persona che può rimborsare. Faccio anche investimenti e prestiti tra privato di qualsiasi tipo. Email:lucianocassano09@virgilio.it whatsapp:+33756837773


Larry Fox su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Hai provato a ottenere prestiti dalle banche senza successo? Hai urgente bisogno di denaro per uscire dal debito? Hai bisogno di soldi per l´espansione o la creazione della tua attività? Per ulteriori informazioni, si prega di contattare via e-mail: larryfox2017@gmail.com


annak su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Sono un prestatore di prestiti privati ​​e investitori, è necessario un prestito legale, onesto, affidabile e veloce? Posso aiutarti Offerta di prestito con garanzia del 100% per aziende e privati Prestiti, Plus finanzia anche tutti i tipi di lavori. per maggiori informazioni contattaci all´indirizzo e-mail kowaanna22@gmail.com


luis fabian su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Buongiorno amici il mio nome è Fabian splendono e sono di Equatore. Se hai bisogno di un certo tipo di prestito tra 1000 e 1000000 EUR per tuo vari progetti, non dubitate contattarne ad un cavaliere che lo aiuterà a soddisfare tra le 72ore al massimo e senza alcuna difficoltà n´difficoltà. molte persone hanno provato ed hanno testimoniato. è qui il suo indirizzo:Sebastienfernand84@gmail.com


VITO su Nel Mediterraneo, la Colombaia rappresenta un forziere ricco di storia:
IO AVREI LA SOLUZIONE A TUTTI I PROBLEMI : TAGLIARE LA TESTA A TUTTI I FALSI GOVERNANTI PERCHE´ E´ DA LA CHE PUZZANO !!!


GIUSEPPE CHINELLI su Bonanno: "Il Commissario Provinciale si attivi per il completamento della SP38" che ad oggi desta pericolosità:
In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-99 Ciao Signore / Signora , Let me in contatto con voi in questo Giorno. Vi offro un prestito di 5.000 € a 99.000.000 di EURO per tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi al tasso del 2% per chiunque sia interessato scrivimi, persona non seri astenersi. Appena onesto ed affidabile. In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-


GIUSEPPE CHINELLI su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-99 Ciao Signore / Signora , Let me in contatto con voi in questo Giorno. Vi offro un prestito di 5.000 € a 99.000.000 di EURO per tutte le persone in grado di ripagare con gli interessi al tasso del 2% per chiunque sia interessato scrivimi, persona non seri astenersi. Appena onesto ed affidabile. In contatto con me : (giuseppe.chinelli0@libero.it) In contatto con me Whataspp : +229-96-93-70-


Elena Calore su L’Inps contro le pagine fake di Facebook:
Vera prova di un prestito serio acquisito, quando le banche o i parenti non possono seguirli, è bene di sapere che esiste una mutua assistenza da qualche parte. Dopo numerosi rifiuti di cartella da parte delle banche, ho avuto il mio prestito di 350.000,00 euro tramite la signora VERUSCHKA PIAZZA che la ha messa in contatto con il sig. giusto del nome GIUSEPPE CHINELLI. E-mail: giuseppe.chinelli0@libero.it


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web