Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 12/01/2018 da Direttore

Il sindaco Limatola su scuola di Ribolla: "Massima attenzione con coscienza e responsabilità. Serve riflessione su edifici pubblici in Italia"

Il
Roccastrada. “Ho piena fiducia nella magistratura, nel rispetto del ruolo che ricopro e nell’interesse generale della comunità che amministro, ma ho anche una coscienza di padre e di uomo, prima che di sindaco, e con questa ho agito finora nella vicenda della scuola primaria e secondaria di primo grado di Ribolla, mettendo al primo posto la sicurezza dei bambini e di tutti gli utenti. Mi auspico che il nostro caso possa servire per stimolare una riflessione reale e collettiva sullo stato degli edifici pubblici in Italia, dalle scuole agli ospedali a tutte le sedi di istituzioni, forze dell’ordine e altri soggetti”. A dirlo è Francesco Limatola, sindaco di Roccastrada dopo che la Cassazione ha depositato, lo scorso lunedì, la sentenza con la quale accoglie il ricorso presentato dalla Procura di Grosseto contro la decisione del Tribunale del Riesame che lo scorso 28 aprile aveva portato alla riapertura della scuola sottoposta pochi giorni prima a sequestro preventivo per rischio sismico accertato in misura pari a 0,985 nella scala che riconosce a ´1´ il livello della sicurezza sotto il profilo sismico.

Fiducia nella magistratura in attesa di sviluppi. “Ho scelto di dedicare una parte della mia vita al ruolo di sindaco e credo fermamente nella giustizia, da sempre. Insieme all’avvocato Luciano Giorgi di Grosseto, che sta assistendo il Comune in questa vicenda, stiamo esaminando la decisione della Cassazione nella prospettiva di un nuovo passaggio in sede giudiziale disposto dalla Corte Suprema con il rinvio del procedimento al Tribunale di Grosseto affinché proceda alle verifiche specificamente indicate”.

Al lavoro per una nuova scuola. “La sicurezza delle nostre scuole e di chi le frequenta, dai bambini al personale docente, amministrativo e assistente - aggiunge Limatola - è sempre stata la priorità dell’amministrazione comunale, che ha operato nel rispetto delle normative con grande senso di responsabilità lavorando, al tempo stesso, per la realizzazione di una nuova struttura. Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato il bando per avviare la progettazione della nuova scuola, che porterà alla presentazione del progetto partendo dallo studio di fattibilità tecnico-economica messo a punto dal gruppo di lavoro interno all’amministrazione comunale. Abbiamo già individuato l’area, in Via del Diaccialone, e indicato le linee guida su materiali e le funzioni della struttura anche se rimane il problema dei finanziamenti, che stiamo cercando di recuperare oltre le nostre disponibilità”.

Un caso che deve far riflettere e chiama in causa tutti. “Il problema dell’agibilità degli edifici scolastici e di tutti quelli pubblici - dice ancora il primo cittadino di Roccastrada - è un problema generale e occorre che i sindaci siano messi nelle condizioni di valutare le diverse situazioni e di contare su risorse ed elementi adeguati per agire nell’interesse generale delle comunità e dei territori a cui hanno scelto di dedicarsi con questo ruolo per una parte della loro vita. Occorre una riflessione seria, partendo dalla vicenda che stiamo vivendo a Roccastrada e Ribolla e che sta creando un precedente sull’edilizia scolastica e sulla sicurezza degli edifici pubblici in Italia. I sindaci sono tutti sulla stessa barca, per usare un’espressione popolare, e ringrazio i colleghi che mi hanno dimostrato la loro solidarietà. Il mio auspicio - conclude Limatola - è che questo tema arrivi presto all’esame del Parlamento con la definizione di regole chiare e precise e di investimenti concreti sull’adeguamento degli edifici pubblici e la loro sicurezza. Siamo uomini, prima che amministratori, e operiamo con responsabilità, etica, coscienza e con la diligenza del buon padre di famiglia, ma dobbiamo avere strumenti e risorse adeguati per migliorare presente e futuro delle nostre comunità”.

 

ALTRE NOTIZIE

Comune e partecipate: on.Cateno De Luca, - non licenzieremo nessun dipendente anzi li valorizzeremo al meglio. Metteremo in liquidazione partecipate accorpandole al Palazzo Municipale. Basta con i superdirigenti, si all’esaltazione delle competenze -
“Nel nostro programma tra i primi provvedimenti da attuare ci sarà la riorganizzazione del palazzo municipale...
Leggi tutto
IL 21 GIUGNO LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO – PROGETTO VIZZINI ORDINARIO
Ogni 20 giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata del Rifugiato, istituita nel 2000 per ricordare la condizion...
Leggi tutto
IL SINDACO ALBERTO DI GIROLAMO VOLA A ROMA PER LA BRETELLA AUTOSTRADALE
Domani, al Consiglio Superiore Lavori Pubblici, si illustrerà il progetto che riguarda Marsala
Leggi tutto
10° SLALOM CITTÀ DI CASTELBUONO: ABITO DELLA FESTA, IL 1° LUGLIO, PER IL DECENNALE
Si è già rimessa in moto la complessa macchina organizzativa dell’attesa sfida automobilistica mado...
Leggi tutto
BCsicilia a Siracusa per le tragedie greche e visite guidate a Ortigia greca, Museo Archeologico e Museo del Papiro
BCsicilia e ATC, l’Associazione che viaggia, saranno a Siracusa in occasione delle Rappresentazioni classiche che si...
Leggi tutto
PRENDONO IL VIA OGGI A MARSALA I FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI “SAN GIOVANNI AL BOEO” COMPATRONO DELLA CITTA’
C’è il Patrocinio dell’Amministrazione Di Girolamo 

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

carlo su Governo riferisca in aula su crisi Riscossione Sicilia:
Salve,guarda caso L´On.Cracolici si accorge proprio adesso della situazione di Riscossione Sicilia e non durante il precedente governo regionale quando era assessore regionale.Forse no ricorda quando una nostra delegazione lo ha incontrato prospettandogli la situazione in cui versava la società.Io al suo posto mi vergognerei.


GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


Mariarosa su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Sono una docente di un liceo di Bergamo e trovo che non fare di tutto per mantenere lo scalo di Birgi sia un vero e proprio scandalo che danneggerebbe il sistema turistico ed artistico di tutto il paese.


Roseline Clinton su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Hai bisogno di prestiti aziendali o personali? La nostra azienda è una società legittima. Diamo prestiti a qualsiasi individuo e azienda al tasso di interesse del 2%. Per ulteriori informazioni, contattare l´email: roselineclintonloancompany@gmail.com


patrizia su MAZARA. REALIZZAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI UN TRATTO DI VIA MADONIE:
Email : patrizia.piombi1962@gmail.com Whatsapp/ +33752789461 Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? La vostra domanda di credito viene rifiutata dalle banche per mancanza di credibilità? Chi siete e quale sia il problema insieme possiamo trovare la soluzione migliore per voi. Sono un privato esperto di finanziamenti ed investimenti faccio parte di una società riconosciuta a livello internazionale che può assegnarvi il prest


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web