Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 09/01/2018 da Direttore

Se la malinconia del Blue Monday diventa insostenibile, i Millennials l’affrontano portando il proprio cane al lavoro

Se
L’adrenalina delle feste si è spenta e il calo motivazionale impedisce di carburare? Il meteo prevede pioggia, nebbia e freddo per tutto il mese ed in più dovete affrontare la nuova settimana lavorativa? La tristezza del Blue Monday può essere superata più facilmente se sul posto di lavoro si possono portare i propri amici a quattro zampe. Č ciò che dichiara il 66% dei Millennials italiani che affermano di sentirsi più felici in compagnia di un pet mentre il 40% desidera portare il cane in ufficio per ridurre lo stress sul posto di lavoro.

É quanto emerge dai dati della ricerca europea Pets at Work Survey 2017 condotta da PURINA*, da cui si evince che i Millennials considerano la possibilità di portare il proprio cane in ufficio come terzo benefit (41%), dietro solo al lavoro agile per il 64% e al worklife balance per il 44%.

E il motivo? Semplice: la presenza dei pets migliora l’umore e aiuta a sentirsi più felici, soprattutto se è il temuto Blue Monday il prossimo lunedì alle porte. Quale infatti miglior giorno dell’anno se non il 15 gennaio per combattere lo stress accumulato e lasciarsi coccolare dal proprio animale da compagnia, anche durante le ore lavorative.

COME SUPERARE IL BLUE MONDAY CON I PET?

Secondo gli interessanti dati emersi dalla Ricerca, la presenza dei pets nella propria vita aiuta a sentirsi più felici e sereni, oltre che migliorare l’umore. Dalla Germania – dove il 63% conferma di sentirsi più felice con un pet – alla Russia – dove addirittura si tocca quota 71% - fino ad arrivare in Italia con il 66%, i Millenials si dichiarano sempre più felici se sono gli animali da compagnia a stargli accanto nella loro quotidianità.

Ma non solo, i più giovani considerano i pet come i protagonisti del proprio ambiente lavorativo, capaci – a detta loro – di ricreare un ambiente sereno tra le scrivanie e di migliorare conseguentemente le relazioni in ufficio. Il 50% dei Millenials in Gran Bretagna è convinto infatti che gli animali da compagnia influenzino positivamente i rapporti in ufficio e in Svizzera il dato raggiunge quota 55%. Per il 42% dei Millenials italiani portare i pet in ufficio è la soluzione per sentirsi meno in colpa nei confronti degli amici a quattro zampe e godere a pieno della loro compagnia.

Inutile quindi affogare i dispiaceri in una buona fetta di torta o cercare rifugio sotto le coperte per sfuggire dal grigiore esterno. Non servono i pop corn e un giro di shopping, l’antidoto al Blue Monday è più vicino di quanto si pensi: uscire al mattino presto da casa e recarsi in ufficio con il proprio pet è la soluzione al giorno più triste dell’anno.

*La ricerca

La ricerca, commissionata da PURINA, è stata condotta nel 2017 da IPSOS che ha realizzato un totale di 3.221 interviste CAWI su proprietari di cani lavoratori a tempo pieno. In Gran Bretagna, Francia, Germania, Russia, Italia e Spagna la ricerca ha coinvolto 400 persone per ciascun paese mentre in Svizzera e Portogallo i partecipanti sono stati 200. Sono state escluse dal campione persone impiegate in aziende di petfood o con un lavoro legato al settore degli animali da compagnia, come veterinari o allevatori. Al campione sono stati aggiunti anche 80 partecipanti Millenials (fascia d’età 18-34 anni) in ciascun paese.

Desirée Proietti

 

ALTRE NOTIZIE

GRAZIE AL CONTRIBUTO DI FEDERFARMA PALERMO NASCE IL PRIMO AMBULATORIO D’ITALIA PER LA CURA DELLA LEUCEMIA IN GRAVIDANZA E IN ETA’ FERTILE.
L’INIZIATIVA E’ NATA DOPO IL PRIMO CASO AL MONDO DI PARTO E GUARIGIONE
Libertas, ultima dell´anno in casa con sorprese
Si gioca domenica prossima al “PalaTreSanti” l’ultima gara del 2018 del campionato di basket di serie C Silver. Ad A...
Leggi tutto
Pall.Trapani: I numeri di Biella
Ambiente sempre carico, i vari giovani del vivaio che crescono, quel basket aggressivo e veloce che è ormai u...
Leggi tutto
ENTELLO VOLLEY: VERSO LA 6^ GIORNATA
Si va verso la sesta giornata nei rispettivi campionati di Serie D per le due compagini dell´Erice Entello, che sara...
Leggi tutto
Erice - CHIUSURA DEL REPARTO NASCITE CLINICA S.ANNA: LA PREOCCUPAZIONE DEL SINDACO DANIELA TOSCANO
Esprimo la mia fortissima preoccupazione dopo aver appreso dalla stampa la notizia della imminente chiusura del repa...
Leggi tutto
MILITARE: AVVICENDAMENTO AL COMANDO MARITTIMO SICILIA
Segui le novità della #MarinaMilitare live su Twitter (@ItalianNavy #ProfessionistiDelMare #ilTuoFuturo&eg...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web