Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 08/01/2018 da Direttore

Buone pratiche per l段ntegrazione dei migranti: lo Sprar di Marsala gestito dal Consorzio Solidalia selezionato per un progetto europeo

Buone
Lo scorso dicembre una rappresentanza del Consorzio Solidalia di Trapani ha partecipato, presso l但ssociazione Centro Astalli a Roma, al seminario conclusivo del progetto 的 Get You- Promoting best practices to prevent racism and xenophobia toward forced migrants through community building", cofinanziato dal Programma Diritti Uguaglianza e Cittadinanza (REC) dell´Unione Europea.

Incontro, partecipazione, sensibilizzazione, educazione, sostegno, intercultura, dignità, ospitalità, sostenibilità e innovazione: sono le iniziative di community building (letteralmente iniziative di costruzione di comunità), alla base della realizzazione delle attività di progetto.

All´incontro è stato presentato il volume "I Get You - Buone pratiche di integrazione di migranti forzati attraverso il community building". Si tratta di un lavoro di ricerca per scovare le buone pratiche sull段ntegrazione in Europa, affinché possano essere replicate e adattate ai sistemi nazionali. Grazie ai risultati della ricerca 的 Get You è stato possibile evidenziare che le iniziative di community building incoraggiano incontri tra cittadini e migranti e promuovono modelli originali di collaborazione tra cittadini e autorità locali. Le iniziative su scala ridotta e ben inseriti negli specifici contesti territoriali cambiano anche il modo in cui i cittadini e le amministrazioni interagiscono. I migliori risultati per incoraggiare l´inclusione sociale per migranti forzati e i rifugiati si ottengono quando le autorità locali e i cittadini lavorano insieme per costruire società inclusive in cui tutti siano valorizzati. La ricerca I Get You documenta che, sia pure in un momento di grandi contraddizioni, è in atto un cambio di paradigma nella protezione, accoglienza ed inclusione nel contesto Europeo.

In questo quadro generale si colloca l´iniziativa realizzata grazie ad una sinergia fra Comune di Marsala, il Progetto SPRAR Marsala "I Colori del Mondo" gestito dal Consorzio Solidalia e l旦niversità di Palermo, sulle Campagne Scavo dell段sola di Mozia, condotte dal Prof. Gioacchino Falsone.

Grazie a dei tirocini formativi e ad una bellissima collaborazione tra Solidalia, Amministrazione ed Università, i rifugiati hanno potuto cosi apprendere le tecniche necessarie ad essere coinvolti nella missione archeologica come membri attivi. Madia, un giovane rifugiato del Senegal racconta che prima della formazione non conosceva neanche il significato della parola italiana "archeologia", ha dovuto cercarla su internet. Nella sua intervista ha più volte sottolineato come questa esperienza abbia avuto in forte impatto nella costruzione della sua autonomia, specialmente dal punto di vista della socializzazione con gli italiani della sua stessa età. Madia continua dicendo: 杜i hanno sempre fatto credere che avrei potuto farlo! E´ stata una sensazione speciale stare in contatto con molti ragazzi e ragazze italiane ed avere la possibilità di mostrare loro quello che so fare. Gli insegnanti mi hanno detto che ho imparato più degli altri studenti con più anni di esperienza. Sono stato davvero orgoglioso di sentirlo. Sabrina Accardo, Coordinatrice del Progetto SPRAR, sottolinea come questa intesa trasversale con più attori del territorio, faccia parte di una strategia più generale che caratterizza il Progetto Sprar Marsala e il lavoro fatto in questi anni sul territorio grazie alla collaborazione dell´Amministrazione locale: 斗´obiettivo è quello di creare nuove partnership sul territorio, al fine di facilitare percorsi d段nclusione per i rifugiati che decidono di stabilirsi sul nostro territorio e investire sia da un punto di vista relazionale umano, ma anche lavorativo ed economico. Essere stati selezionati prosegue Accardo - per aver realizzato un誕ttività definita come Buona Prassi, insieme ad altre cinque realtà in tutta Italia ed aver portato la nostra esperienza a livello Europeo premia il nostro costante tentativo di pensare al di fuori degli schemi, di provare nuove possibilità, cercando sempre nuove collaborazioni anche con partner che non sono direttamente coinvolti nell´accoglienza dei rifugiati.

 

ALTRE NOTIZIE

Nasce Erice Fantasy, sabato e domenica il borgo medievale si trasforma
Il 24 e 25 agosto lo splendido borgo medioevale di Erice è pronto ad accogliere per la prima volta l´Erice Fantasy, un turbinio di spetta...
Leggi tutto
A San Vito Lo Capo Peruviano aggredisce i Carabinieri e viene arrestato
Nella giornata di martedì 20 agosto, i Carabinieri della Stazione di San Vito Lo Capo hanno tratto in arresto VARDIAL SANTIAGO Michell Luis Ang...
Leggi tutto
Nell誕mbito dei festeggiamenti a Custonaci segnalo due appuntamenti che si terranno questa sera e domani.
questa sera alle ore 21.30 una conversazione su 斗段nvisibile nell段mmagine della madonna di custonaci a cura di don rino la delfa, ecclesiologo, gia...
Leggi tutto
23 agosto sull段sola di Marettimo incontro con lo scrittore Paolo Curtaz
Teologo e scrittore molto apprezzato capace di intrattenere i lettori con linguaggio agile, giovanile, chiaro, autore non solo di saggi e articoli ma...
Leggi tutto
ARRIVA A SAN VITO LO CAPO IL MCFLURRY VERTICAL SUMMER TOUR
San Vito Lo Capo, 22 agosto 2019 Il 24 e 25 agosto torna a San Vito Lo Capo il McFlurry Vertical Summer Tour, la manifestazione itinerante che porta...
Leggi tutto
Spacciava ai domiciliari arrestato a Trapani
Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Erice con il supporto dei colleghi della Sezione Radiomobile di Trapani e dell旦nità Cinof...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIル BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla エCampagna di pesca del tonno rosso Anno 2019エ. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla エCampagna di pesca del tonno rosso Anno 2019エ. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): エOrlando veloce a iscrivere migranti allエanagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchiaエ:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): エDal M5S infinita ipocrisia verso Miccichèエ:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web