Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 17/07/2017 da Direttore

San Vito Lo Capo (Tp): dal 18 al 23 luglio la IX edizione di «SiciliAmbiente Documentary Film Festival»

San Al via martedì 18 luglio a San Vito Lo Capo (Tp) la IX edizione di SiciliAmbiente Documentary Film Festival, un appuntamento che da nove anni si rinnova e che si propone di contribuire attraverso il cinema alla diffusione di una "cultura della sostenibilità". Il Festival diretto dal regista Antonio Bellia, con la direzione organizzativa di Sheila Melosu si svolgerà nella splendida spiaggia di San Vito Lo Capo, nei giardini di Palazzo La Porta e perfino sul mare, su uno schermo cinematografico gonfiabile.

Sei giorni di programmazione con oltre 60 opere in concorso e 4 sezioni competitive. Un ampio panorama di anteprime nazionali e internazionali e di film premiati in tutto il mondo, dedicati ai diritti umani e alle questioni ambientali: i rifiuti, l’energia, i cambiamenti climatici, la mobilità e i grandi processi di trasformazione dell’ambiente attraverso l’intervento dell’uomo.

“La consapevolezza della necessità di uno sviluppo sostenibile è sempre più forte e diffusa tra i registi di cinema del reale - afferma Antonio Bellia, direttore artistico del Festival - ma nelle opere in concorso c’è una sorta di fil rouge che lega le tematiche ambientali e quelle legate ai diritti umani, questi due grandi ambiti si mescolano e si fondono in un unico racconto”.

Novità di questa edizione è il Premio diritti umani, promosso da SiciliAmbiente Documentary Film Festival e Amnesty International Italia, che sarà conferito alla miglior opera capace di affrontare con merito il tema dei diritti umani.

Ma oltre al nutrito programma di proiezioni e incontri con i registi ospiti, non mancheranno workshop e tavole rotonde sui temi cari al Festival, presentazioni di libri, mostre fotografiche, il mercato dell’artigianato e del riuso lungo le strade di San Vito, attività ludiche, passeggiate in bicicletta, regate e laboratori di educazione ambientale rivolti ai più piccoli.

Si comincia martedì 18 luglio, fin dal mattino, con le consuete attività di sensibilizzazione e monitoraggio del mare a bordo della motonave Galatea, a cura dell’ARPA Sicilia, le escursioni in barca a vela, le immersioni, le prove gratuite di stand up paddle (sup); alle 20.00 il primo degli aperitivi letterari, offerti da Olis Geraci e Vino Lauria e a cura di Navarra Editore, è con la presentazione del libro di Mario Calivà, “Portella della Ginestra, 1° maggio 1947”. Alle 21.00 avrà inizio la Cerimonia di inaugurazione della IX edizione del Festival, nel Giardino di Palazzo La Porta con STOP CLIMATE CHANGE !, il concerto a cura dell’ARCI nazionale, di una band speciale come i Têtes de Bois che proporranno musica e racconti tra rock, folk e poesia dedicati al tema sempre più pressante dei cambiamenti climatici.

Alle 22.00 inaugura il Festival, nella sezione animazione, la proiezione di CONFINO, il corto pluripremiato del regista siciliano Nico Bonomolo, vincitore del “Miglior cortometraggio d´animazione” al Santa Barbara Film Festival in California e candidato agli Oscar 2018, che racconta la storia di un artista di ombre cinesi confinato su un´isola dopo avere deriso Mussolini durante uno spettacolo.

Testimonial della nona edizione di SiciliAmbiente sono due volti cari al pubblico come quelli di Claudio Gioè e Tea Falco che presiederanno rispettivamente la Giuria dei lungometraggi, composta anche da Riccardo Costantini (CinemaZero) e Fabio Nunziata (montatore), e quella dei corti e della migliore animazione, composta da Salviano Miceli (critico cinematografico) e Ivan Scinardo (direttore della Sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia).

Saranno assegnati premi anche al miglior cortometraggio nella sezione Bike Short, sponsorizzato dalla FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, da una giuria composta da Calogero Di Chiara (Arpa Sicilia), Valeria Marino (Cooperativa Palma Nana) e Ottavio Navarra (Navarra Editore).

Si rinnova per il terzo anno la collaborazione con l´AAMOD - Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico che offrirà al documentario vincitore, l’uso gratuito di tre minuti di repertorio del suo prestigioso archivio e che presenterà durante il Festival una piccola rassegna di opere realizzate in Africa da Ansano Giannarelli e appartenenti all´Archivio.

In collaborazione con il Movimento Difesa del Cittadino e la Regione Siciliana, Presidenza Segreteria Generale Servizio 6°, il SiciliAmbiente ha inoltre ideato il concorso rivolto ai giovanissimi, riguardante il tema delle dipendenze In... dipendenza, realizzato nell´ambito del progetto "Cittadini in ...Progress". Il tema centrale è quello delle dipendenze (dai social, dal gioco d’azzardo, dall’abuso delle sostanze alcooliche, dalle droghe, etc.) e ha coinvolto studenti delle scuole medie inferiori e superiori e delle scuole di cinema, per la realizzazione di film della durata di non più di 5 minuti girati in qualsiasi formato (smartphone, tablet, Gopro, telecamere amatoriali e/o professionali) che saranno premiati nel corso della serata conclusiva.

Si chiude domenica 23, al termine della cerimonia di premiazione, alle 22.30 con lo spettacolo musicale Migrant di Sandro Joyeux a cura di Amnesty International, dedicato a IWelcome, la campagna di Amnesty che chiede protezione per rifugiati e migranti. Joyeux canta in francese, inglese, arabo e in diversi dialetti africani, alla maniera dei griot, interprete ironico e coinvolgente, ammaliando il pubblico attraverso racconti di viaggio, storie e leggende legate alle canzoni.

SiciliAmbiente Documentary Film Festival è promosso dal Comune di San Vito Lo Capo, dalla Demetra Produzioni e dall´ Associazione Culturale Cantiere7, realizzato con il sostegno finanziario del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Direzione Generale per il Cinema; della Regione Siciliana – Assessorato Turismo Sport e Spettacolo - Ufficio Speciale per il Cinema e l´Audiovisivo/Sicilia FilmCommission, nell´ambito del progetto “Sensi Contemporanei”; con il contributo di ARPA Sicilia e Laboratorio Regionale In.F.E.A, FIAB, Movimento Difesa del Cittadino, Amnesty International Italia, ARCI e AAMOD.

 

ALTRE NOTIZIE

Contrada Casazze: avviati i lavori per la realizzazione del laboratorio di informatica nella scuola Maria Pia Pugliese
Avviati i lavori per la realizzazione del laboratorio di informatica nella scuola elementare di contrada Casazze. Circa 60 mila euro l´impegno di spes...
Leggi tutto
Dall’isola di Marettimo alla Croazia, la Grecia e ora Gibilterra. Il mediterraneo diventa museo naturale delle sculture per promuovere la tutela della foca monaca
Una mamma foca monaca bacia e protegge il suo cucciolo. E’ questa l’immagine simbolica – riprodotta da Giulio Cosimi Bagada scolpendo la roccia – scel...
Leggi tutto
26 settembre: Giornata Europea delle lingue. Il Liceo “Pascasino”, in occasione, organizza iniziative per promuovere l’apprendimento continuo delle lingue
GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE AL “ PASCASINO” DI MARSALA Torna anche quest’anno il 26 settembre, la “Giornata Europea delle Lingue”. In occasione di ...
Leggi tutto
Al via la prima edizione di "Academy Turismo 2.0": 6 sessioni per permettere ai giovani di discutere di innovazione nel turismo e avviare la loro impresa in Sicilia
Big data, digital storytelling, filiera integrata e collaborativa, sono tra gli argomenti che saranno affrontati durante gli incontri quindicinali di ...
Leggi tutto
ALCAMO: ORARIO AUTUNNALE ED INVERNALE DEGLI UFFICI COMUNALI
Si rende noto che, gli Uffici Comunali hanno ripristinato i 2 rientri pomeridiani di apertura al pubblico, il lunedì e il mercoledì ore ...
Leggi tutto
Mazara: conclusa la X prova regionale di Karting. Grande Successo per la prova dei Circuiti Cittadini
“E’ stata sicuramente una due giorni entusiasmante e piena di emozioni. Voglio sentitamente ringraziare tutti gli attori protagonisti che hanno contri...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

VITO su Tavola rotonda sul sanità conn l´on.le Faraone organizzta sa Saammer School:
SONO STUPEFATTO DI COME I NOSTRI POLITICI SI PREOCCUPANO DELLA SALUTE PUBBLICA; MA CI PENSATE SE SI IMPEGNASSERO, COME FANNO, IN PROSSIMITA´ DELLE ELEZIONI, CHE MERAVIGLIOSO PAESE SAREMMO; PURTROPPO PER NOI QUESTI STESSI POLITICI, QUESTA NAZIONE, SE LA SONO DIVORATA !!!


VITO su SAN VITO LO CAPO, IL SINDACO CHIEDE INTERVENTI URGENTI PER I RIFIUTI:
QUELLO CHE NON HO ANCORA CAPITO E´ IL FATTO CHE LO DEBBA DIRE LA REGIONE SICILIA QUANTA SPAZZATURA DEVE CONFERIRE UN COMUNE ! MI AUGURO CHE I SINDACI SAPPIANO CHE, IN EMERGENZA ED AL FINE DI EVITARE GUAI SANITARI ALLA POPOLAZIONE, POSSONO E DEVONO INTERVENIRE D´AUTORITA´ !!


VITO su Fontana: «Una serie di eventi decontestualizzati non possono rilanciare Erice»:
PURTROPPO DIECI ANNI DI SINDACATURA TRANCHIDA HANNO DECRETATO LA MORTE CEREBRALE DI ERICE !!


VITO su ODDO: “L’ALTA VELOCITA’ DEVE ARRIVARE A TRAPANI”:
QUELLO CHE RITIENE ODDO, A NOI TRAPANESI INTERESSA POCO; UNA COSA E´ CERTA CHE, GRAZIE AI QUESTI INUTILI DEPUTATI REGIONALI DELLA PROVINCIA DI TRAPANI, A NOI NON ARRIVERA´ NIENTE !! UNA VOLTA TANTO, ODDO ABBIA LA DELICATEZZA DI TACERE !!


VITO su La Sicilia brucia, il sistema del precariato sotto accusa:
FORSE DOPO TANTO TEMPO CI SONO ARRIVATI ANCHE LORO !!


Beniamina su GUARDIA DI FINANZA: AVVICENDAMENTO ALLA TENENZA DI CASTELVETRANO.:
Complimenti vivissimi, ragazzo straordinario famiglia eccellente.in bocca a lupo.Ti meriti ciò


paolo su IIª edizione del Gran Premio Karting Lido Valderice, gara valida per il Campionato Regionale Circuiti Cittadini,:
Leggendo la notizia volevo rettificare il pilota della Kz3 gruppo 4 under, la rimonta era effettuata da Alfano Paolo e non Ferlito Mario, in quanto quest´ultimo è uscito di scena nei primi giri della gara. Alfano invece ha impattato causando il termine della gara nel penultimo giro. Grazie della cortesia.


paolo su IIª edizione del Gran Premio Karting Lido Valderice, gara valida per il Campionato Regionale Circuiti Cittadini,:
Leggendo la notizia volevo rettificare il pilota della Kz3 gruppo 4 under, la rimonta era effettuata da Alfano Paolo e non Ferlito Mario, in quanto quest´ultimo è uscito di scena nei primi giri della gara. Alfano invece ha impattato causando il termine della gara nel penultimo giro. Grazie della cortesia.


Gianni su Lettera del sindaco Vito Damiano all´on. Mimmo Fazio:
Non abbiamo elementi per giudicare penalmente fazio ,ci penserà la magistratura ma ne abbiamo tanti per giudicare il ruolo di sindaco . I diverbio personali ai cittadini trapanesi interessano poco,quello che noi guardiamo e chi lavora per la città , aldilà dei fatti personali Fazio e stato un grande sindaco ,presente,facile incontrarlo alle 6 di mattina a controllare la pulizia delle spiagge sono cose che i cittadini guardano , sul suo operato non riesco a vedere qualcosa che abbia la


Andrea Pellegrino su 70 anni dopo ritorna uno Stefano Pellegrino a Palazzo dei Normanni. Grande oppositore della retribuzione dei parlamentari:
Vi ringrazio per questo splendido articolo. Spero che mio padre possa onorare la memoria e il bagaglio etico ereditato dal nonno. Grazie ancora. Andrea Pellegrino


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web