Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 11/07/2016 da REDAZIONE REGIONALE

MARSALA - AL VIA IL FESTIVAL DEL TRAMONTO

Dal 14 al 17 luglio la piazza di SS. Filippo e Giacomo accoglierà musica, poesia,
fotografia, pittura, artigianato e delizie locali
Tre concorsi per valorizzare in maniera creativa la bellezza di uno dei momenti più
suggestivi del giorno, pregiate esposizioni dell’artigianato locale, musica rigorosamente
giovane, danza di qualità, cabaret “made in Marsala” e degustazioni di prodotti a
chilometro zero.
Sono questi gli ingredienti della prima edizione del “Festival del Tramonto” che si terrà
a Marsala, nella piazza antistante la chiesa di SS. Filippo e Giacomo, dal 14 al 17
luglio. Uno dei più bei balconi della nostra città che si affaccia sullo Stagnone e sulle
Egadi sarà la location della prima edizione della kermesse che invita ad ammirare lo
splendore del tramonto e le suggestioni che questo magico momento crepuscolare può
lasciare specchiandosi nel nostro mare. Per quattro giorni la contrada marsalese
accoglierà aperitivi ecosostenibili, giovani note, comicità, ballo, delizie dolciarie e
soprattutto arte. Infatti la manifestazione nasce dalla collaborazione di diverse realtà
associative del territorio: Comitato Festival del Tramonto, comitato parrocchiale SS. Filippo
e Giacomo, Comitato I picciotti da Conca, Gruppo Giovani SS.Filippo e Giacomo-Trinità e
le associazioni “RiscopriAmo il Ricamo”, AMA- Associazione Mamme Attive, Emozione
Danza e Pachamama che hanno deciso di lavorare in sinergia per dar vita ad una quattro
giorni capace di attrarre turisti e intrattenere i cittadini.
Il taglio del nastro è atteso per giovedì 14 luglio alle ore 20.30. Per l’apertura del Festival
gli intervenuti potranno godere dell’aperitivo con prodotti locali a km 0. La piazza si
trasformerà inoltre in un museo vivo all’aperto di ricami antichi e moderni dal titolo:
“Ricamando al calar del sole”.
Seguirà la presentazione del concorso fotografico: “Un click al tramonto”. I
partecipanti potranno postare le proprie foto entro la mezzanotte del 16 luglio sulla pagina
facebook dell’evento. https://www.facebook.com/events/858627020937389/. Saranno
premiati due scatti: quello che otterrà più “LIKE” sulla pagina facebook del concorso e
quello che si aggiudicherà il favore da parte della giuria di qualità sui temi: “Tramonto a
Marsala” e/o “Tramonto nel mondo”. I rispettivi autori delle foto otterranno entrambi una
targa ricordo e la stampa dell’opera sarà poi affissa sulla piazza in questione. Tra i due
vincitori delle categorie sarà poi selezionato "Il click più bello" che vincerà un week-end in
una struttura ricettiva nell´isola di Favignana.
Immancabile lo spazio per il sorriso: a calcare il palcoscenico saranno i “Trikke e due
cabaret” con lo spettacolo dal titolo: “Miiii chi tramonto... unca scurao!”.
Venerdì 15 il Festival si sposterà in contrada Conca Bassa dove, a partire dalle 20,30, si
terrà la “Festa di borgata - Chiano du Cursu Ranne” a base di canti e poesie popolari.
Al centro del chiano si esibirà il Gruppo Folkorico “Marsala n’Festa”.
Protagonista sarà la storia di una contrada abitata dai “Giovani senza tramonto” che
daranno vita all’esposizione di scope di giummara e delle culture in tufo dell’artigiano
locale a cura di Peppe Genna ed altri. A seguire la “Sagra dei babbaluceddri” e la
degustazione di prodotti locali. Per concludere con un gioco dei nostri nonni: il “Torneo di
baddre” con premiazione a sorpresa.
Sabato 16 luglio si torna in piazza SS. Filippo e Giacomo per unire la bellezza del cielo al
calar del sole alle delizie del palato. Alle ore 20,30 prenderà il via il concorso: “Un Dolce
(al) Tramonto”. Pasticceri non professionisti saranno chiamati a presentarsi in piazza con
una torta che racconti la bellezza del crepuscolo. A giudicare le delizie variopinte sarà una
giuria di qualità presieduta dal parroco don Giuseppe Sammartano.
A seguire “Guardando lontano... oltre il tramonto”: i ragazzi del CRE-Grest
“Estateinsieme”, guidati dal gruppo giovani dell’Unità Pastorale S.S. Filippo e Giacomo
Trinità, si esibiranno nel musical dal titolo “Liberi Liberi” di Tonino Lasconi.
Sarà l’arte a chiudere la kermesse: domenica 17 alle ore 19,30 la piazza accoglierà
l’estemporanea di pittura dal titolo: “Tutti i colori del tramonto”. Poi sarà la volta di
“Danzando al tramonto”, con l’esibizione della scuola ASD Emozione danza di
Giovanna Panicola e Giovanni Paladino, poi sarà il pubblico ad aprire le danze sotto le
stelle. Concluderà la serata la premiazione del concorso fotografico e dell’estemporanea di
pittura.
Presenterà le serate la giornalista Chiara Putaggio.

 

ALTRE NOTIZIE

MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE
Da oggi e fino a Marzo, regolamentata la circolazione veicolare in alcune vie
Leggi tutto
Sicilia; nomine Iacp. Lupo: ma non erano -carrozzoni da riformare?-
“Invece di fare la tanto annunciata riforma degli Iacp il presidente Musumeci nomina i componenti del Cda, scelti in...
Leggi tutto
Marsala - Città di Messina, i convocati da mister Giannusa
Al termine dell’allenamento di rifinitura di questa mattina, presso lo stadio Mariano Di Dia di Strasatti, mister Vi...
Leggi tutto
MARSALA: GIOVANE RICHIEDENTE ASILO ARRESTATO DAI CARABINIERI PER RAPINA E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE.
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marsala, hanno tratto in arresto per rapina impr...
Leggi tutto
Solidarietà a Mario Carta
Apprendo dalla stampa della grave intimidazione al Geom. Mario Carta, attuale capo impianto della discarica gestita ...
Leggi tutto
Il piccolo uomo che cadde sulla terra - Compagnia Teatrale Exincorso
Ancora una volta, grazie alla compagnia Teatrale Exincorso, ben diretta dal Regista Luca Spinelli e che porter&agrav...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


VITO su TRAPANI BIRGI: LA REGIONE PRENDE ANCORA TEMPO:
CI SONO ANCORA PERSONE CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE LA REGIONE SICILIA E L´AEROPORTO DI PALERMO VOGLIONO LA CHIUSURA DI BIRGI !!!!!


Vittorio Carcò su Accademia di Sicilia - Convegno sul tema Aspetti diagnostici, eziologici e terapeutici dell´acufene:
Vorrei sapere se è possibile avere copia delle relazioni, sotto qualsiasi forma e ovviamente con le spese, comprese quelle del´eventuale spedizione, a mio carico. a mio carico..Grazie comunque per l´eventuale riscontro..Vittorio Carcò - Vico La palma,6 -09126 CAGLIARI tf.3280744108


Salvatore Bartolone su MARINA MILITARE: CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE RIZZO A MILAZZO (ME):
Evento eccezionale. Oltre al ricordo del nostro caro Comandante, Luigi Rizzo, viene anche ricordata la sua impresa.Sono onorato di essere milazzese ed italiano.


AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web