Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 08/07/2016 da REDAZIONE REGIONALE

SOLER, ANNALISA, CARBONI, BENNATO E FERRERI IN CONCERTO AL COUS COUS FEST GLI ARTISTI SI ESIBIRANNO GRATUITAMENTE A SAN VITO LO CAPO

INTRATTENIMENTO E GRANDE MUSICA SOTTO LE STELLE PER IL GRANDE FESTIVAL DI FINE ESTATE
SAN VITO LO CAPO (TRAPANI), 8 LUG. Alvaro Soler, Annalisa, Luca Carboni, Edoardo Bennato e Giusy Ferreri. I big della musica italiana e internazionale si esibiranno in concerto gratuito a San Vito Lo Capo in occasione della 19^ edizione del Cous Cous Fest, il Festival internazionale dell’integrazione culturale organizzato dall’agenzia di comunicazione Feedback in partnership con il Comune di San Vito Lo Capo. Anche quest’anno il Festival, in programma a San Vito Lo Capo da venerdì 16 a domenica 25 settembre, offrirà ai suoi visitatori un ampio calendario di spettacoli di grande livello, tutti gratuiti, in piazza Santuario.
Si comincia già alla grande sabato 17 settembre con Alvaro Soler e il suo singolo Sofia, il tormentone dell’estate con 70 milioni di visualizzazioni su Youtube e doppio disco di platino in due mesi dall’uscita. Quella di San Vito Lo Capo sarà l’unica tappa del centro-Sud Italia delle 4 date nazionali dell’attesissimo tour estivo del cantautore spagnolo. Musicista di soli 24 anni, Alvaro Soler si è fatto conoscere in tutto il mondo la scorsa estate con El Mismo Sol, certificato 5 volte platino. Vincitore del Coca-Cola Summer Festival e, per due anni di seguito, del premio RTL per la canzone dell’estate, Soler porterà a San Vito Lo Capo la sua vibrante gioia spagnola e i suoi riff super orecchiabili che sono i protagonisti dell’estate. Eterno Agosto, il suo primo album uscito il 23 giugno dell’anno scorso e registrato a Berlino dove Alvaro vive, è stato consacrato il disco dell’estate, un connubio perfetto capace di trasmettere gioia e energia, suoni contagiosi e un’atmosfera estiva che non ha fine. Reduce da un anno di successi, il giovanissimo artista che i giornali scandalistici accostano ad Emma Marrone, è stato scelto per formare la nuova giuria per la decima edizione del talent X-Factor che andrà in onda quest’autunno. Lunedì 19 settembre sale sul palco Annalisa, la cantautrice lanciata dalla 10^ edizione del talent Amici di Maria De Filippi nel 2011, anno in cui vince il premio della critica. Oggi ha firmato quattro album da solista, 18 singoli ottenendo tre dischi di platino e cinque dischi d´oro. Il suo album “Splende” è stato tra i più venduti del 2015 e il tour ha realizzato il tutto esaurito in ogni data. Dopo aver incantato il pubblico del Festival di Sanremo con il brano “Il Diluvio Universale”, Annalisa porterà sul palco di San Vito i successi dell’ultimo album di inediti “Se avessi un cuore” oltre ai brani più amati del suo repertorio. Martedì 20 settembre fa tappa a San Vito Luca Carboni, con il suo tour Pop up tour 2016 che prende il nome dall’ultimo album, il dodicesimo, del grande artista pop italiano, già certificato disco d’oro per la super hit Luca lo stesso, da settimane ai vertici delle classifiche di vendita e dell’airplay, con milioni di visualizzazioni su YouTube. Premiato ai Wind Music Award 2016 nella categoria Album Oro, Pop up è un disco leggero e ironico, undici brani colorati e ultra pop che sono lo specchio di una fase “magica” della sua lunga carriera. Lo ha dimostrato con questo album e lo sta dimostrando con il tour, pieno di suoni nuovi e sorprese. Il cantautore bolognese, accompagnato dalla sua band, sarà il protagonista di un live molto “fisico” e “metafisico” allo stesso tempo che metterà in scena il sound di Pop up ma anche arrangiamenti inediti e nuove versioni in chiave electro ed electropop del suo repertorio. Lo spettacolo sarà un viaggio live con solide radici nel pop degli anni ‘80 e uno sguardo verso il futuro con tutti i grandi successi - da Farfallina a Mare mare, da Ci vuole un fisico bestiale a Silvia lo sai, da Mi ami davvero a La mia ragazza - e le canzoni del nuovo album. Mercoledì 21 settembre il palco è di Edoardo Bennato, l’artista che coniuga, ad alti livelli, rock e cantautorato. Il cantautore di origini napoletane porterà a San Vito Lo Capo tutti i successi dell’ultimo album di inediti, Pronti a salpare, il 18esimo registrato in studio: 14 brani che spaziano dalla ballata sognante (il primo singolo Io vorrei che per te, scritto con il fratello Eugenio e Gino Magurno) al rock politico-scanzonato (Al gran ballo della Leopolda), fino all’autobiografico e riuscitissimo talkin’ blues A Napoli 55 è ‘a musica’. L’artista ha firmato brani che fanno parte della storia della musica italiana, da Sono solo canzonette a Il gatto e la volpe, da L’isola che non c’è a Le ragazze fanno grandi sogni fino al più recente Afferrare una stella. Tutti successi che ripercorrono le sue più importanti tappe artistiche e faranno rivivere le emozioni ed i ricordi, come se fossero la colonna sonora degli ultimi trent’anni. Sognatore indefesso e Peter Pan ostinato, Bennato incanterà il pubblico con la armonica e kazoo, ripresentandosi a San Vito per quello che è, un artista-marinaio, pronto a salpare verso luoghi per nulla comuni e casomai eccezionali. Giovedì 22 settembre è la volta della voce unica e inconfondibile di Giusy Ferreri, lanciata nel 2008 dal talent X Factor, che fa tappa al Cous Cous Fest con il tour estivo Hits, la raccolta che contiene i più grandi successi e 3 inediti, segnando l’inizio di un nuovo e importante capitolo della sua carriera. Sul palco di San Vito Lo Capo l’artista porterà tutta la grinta che la contraddistingue e i suoi brani più noti, come la hit assoluta dell’estate 2015 Roma-Bangkok (in collaborazione con Baby K), il singolo d’esordio Non ti scordar mai di me, il duetto con Tiziano Ferro L’Amore e basta e Ti porto a cena con me, uno dei due brani che l’artista ha presentato al Festival di Sanremo 2014. A loro si affiancano i tre inediti Volevo te (certificato disco di platino), Come un’ora fa e Prometto di sbagliare. Ogni sera il calendario del Cous Cous Fest offre grandi emozioni ai suoi visitatori. Presto saranno resi noti gli spettacoli e i concerti delle ultime serate.
Il Cous Cous Fest è organizzato dall’agenzia di comunicazione Feedback e dal Comune di San Vito Lo Capo ed è finanziato dai main sponsor Bia Italia Spa, Conad ed Electrolux Professional, e dall´official sponsor Unicredit.
Infoline: Ufficio turistico di San Vito lo Capo, tel. 0923 974300
www.couscousfest.it

 

ALTRE NOTIZIE

Al Sud scalpita il Movimento dei Sudisti, mentre Berlusconi abbraccia il figliol prodigo Salvini di Biagio Maimone
Silvio Berlusconi, come il padre della parabola del figliol prodigo, ha riabbracciato il figlio fuggito dalla casa paterna, ossia Matteo Salvini, il q...
Leggi tutto
Arresto in flagranza di reato per furto dalla Polizia di Marsala
Nel corso della serata del 10 settembre u.s., la Polizia di Stato di Marsala ha tratto in arresto Andrea Sorrentino, classe 1977, in flagranza del rea...
Leggi tutto
Il Sinalp Sicilia risponde al Presidente del Veneto Zaia. Stanchi di subire continui attacchi e denigrazioni
Da un pò di tempo si è intensificato l’attacco mediatico del nord verso il Sud e la Sicilia in particolare ed a questo punto è im...
Leggi tutto
A Marettimo e Levanzo il 21 settembre "Il capone, un pesce stagionale tutto da scoprire"
Sabato 21 e domenica 22 settembre, rispettivamente a Marettimo e a Levanzo, "Il capone, un pesce stagionale tutto da scoprire" un appuntamento di fine...
Leggi tutto
Mazara calcio: Il mercato chiude con l’arrivo di Abbate, Fontana e Pizzo
La società Mazara calcio comunica che nell’ultimo giorno utile di mercato ha tesserato i seguenti calciatori: DANILO ABBATE, classe 98 di Alta...
Leggi tutto
Sanità. Ok della Ugl al progetto "training on the job" dell´assessore Razza.
"Prendiamo atto della recente iniziativa presa dall´Assessore regionale della salute Ruggero Razza e non possiamo che apprezzare l´ennesim...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web