Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 03/06/2016 da REDAZIONE REGIONALE

IN ARRIVO SULL’AMERIGO VESPUCCI LO SCRITTORE MARCO STEINER: LA PRESENTAZIONE DEL SUO ROMANZO OLTREMARE DOMENICA 5 GIUGNO AL RUSSURISIRA DI MARSALA

IN
Arriverà a Trapani domenica 5 giugno a bordo della nave della Marina Militare Amerigo Vespucci, lo scrittore e storyteller Marco Steiner, in trasferta per presentare il suo ultimo libro “Oltremare”. Dopo aver fatto tappa a Reggio Calabria e a Messina, lo scrittore presenterà il suo libro anche a Marsala domenica 5 giugno, nella location singolare dell’Antico Mercato di Marsala, e precisamente presso l’Enoteca- wine bar Russurisira. Steiner, che ha lavorato come editor e traduttore nella casa editrice fondata da Hugo Pratt e che di quest’ultimo era stretto collaboratore, racconterà il suo secondo romanzo sulle avventure dell’ironico e avventuriero marinaio Corto Maltese, appunto “Oltremare”.
Ad introdurre l’autore sarà la giornalista Barbara Lottero. L’appuntamento è alle ore 19.


Qui di seguito la recensione del romanzo tratta dal sito di Sellerio Editore, la casa editrice che lo ha pubblicato.

Il secondo romanzo con il giovane Corto Maltese del più stretto collaboratore di Hugo Pratt. Comincia in Sicilia, per finire in Cambogia, e nella rotta tormentata incrocia i porti leggendari di tutti i mari: da Venezia all’isola prigione di Poulo Condor a sud della Cina, le acque del Mekong, Istanbul, le isole greche e dei mari del sud. Avventure, viaggi, atlanti, mappe e piatti fumanti rivivendo le atmosfere di Stevenson e Conrad.
Di ritorno da un contrabbando di whiskey e di armi per i ribelli irlandesi, la nave Dedalo si trova nello Scirocco del basso Mediterraneo. Ma il comandante Robart Kee, marinaio dell’isola di Man, «cercava un vento diverso, aveva bisogno di scrollarsi il passato di dosso e partire di nuovo». Sono a bordo con lui due adolescenti «che non si tirano indietro» cui fa da padre e capitano, il figlio Bertram e il suo inseparabile compagno Corto Maltese. Inseguono nuove avventure, altri ribelli la cui impresa aiutare, purché sia all’insegna della lealtà, a fianco della dignità e soprattutto verso la libertà. Questo è il secondo romanzo con il giovane Corto Maltese, immaginato cioè in un tempo precedente le storie di Hugo Pratt. Comincia in Sicilia, per finire in Cambogia, e nella rotta tormentata incrocia i porti leggendari di tutti i mari: da Venezia all’isola prigione di Poulo Condor a sud della Cina, le acque del Mekong, Istanbul, le isole greche e dei mari del sud. Un vortice inquieto di azzardo, di sogni e desideri che attrae pescatori di spugne e mercanti-ricettatori levantini, trafficanti d’oppio e lord inglesi, re cambogiani e fanciulle prigioniere dei colonizzatori, ragazze dell’harem e guerrieri khmer, servizi segreti imperialisti e disertori.
Capita a Kee di dover contrabbandare per un caro amico una statua romana pescata al largo di Anticitera; ma il suo mediatore di Istanbul gli offre un giro più lucroso e seducente, in cui un affare di archeologia estremo orientale può mescolarsi a una lotta anticolonialista.
Gran parte del fascino del mondo di Corto Maltese, che i libri di Marco Steiner colgono nel loro più autentico spirito, sta nel fatto che Corto è contemporaneo di tutti i miti esotici e le leggende nate nell’epoca magica della marineria europea; quella stessa che ispirava a Conrad le sue storie di mare e di costa. Trasformare in scrittura le immagini di quel mondo disegnate da Hugo Pratt, ha il merito di esaltare al massimo lo sfondo narrativo che fa da campo a quelle figure.

Marco Steiner (Roma, 1956). Medico, ha conosciuto alla fine degli anni Ottanta Hugo Pratt che gli affidava le ricerche filologiche per dare realtà alle vicende di Corto Maltese. Nel 1996 ha completato il romanzo Corte Sconta detta Arcana lasciato incompiuto da Pratt e nel 2006 ha scritto il romanzo L’ultima pista, ideale prosecuzione di Tango.

 

ALTRE NOTIZIE

MARIA PUGLIESE FESTEGGIA CENTO ANNI
Circondata dall´affetto di parenti e amici, nonna Maria Pugliese ha festeggiato ieri i suo cento anni. A portare gli...
Leggi tutto
MAZARA: CONTRASTO AL LAVORO NERO E ALL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA. 8000 EURO DI SANZIONI AMMINISTRATIVE
Continuano in maniera serrata i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo. In particolare, nel t...
Leggi tutto
ICCAT: incontro tra gli stakeholder e la Commissione Europea. Agripesca, Toni Scilla: -Pesca del Tonno Rosso risorsa essenziale per il rilancio socio economico dell’Italia-.
Trapani, 17 ottobre 2018 - Ieri a Bruxelles si è tenuto l’incontro annuale tra la Commissione Europea e le fe...
Leggi tutto
Si tinge di giallorosso il portiere Cappitelli; domenica si comincia, in casa contro il Bruno Viviano Partanna
Non finisce più il mercato in entrata per il Bianco Arancio Petrosino. La Società del presidente Mario Parrinello ha infatti perfezionat...
Leggi tutto
A Messina fervono i preparativi per la conclusione del Centenario della Grande Guerra
Concerto Interforze domenica 28 ottobre a Forte Cavalli
Fervono i preparativ...
Leggi tutto
Pall.Trapani: Parola a coach Parente
Si è svolta questo pomeriggio, con inizio alle ore 17.15, presso la sala stampa Cacco Benvenuti del Pala Cona...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

VITO su TRAPANI BIRGI: LA REGIONE PRENDE ANCORA TEMPO:
CI SONO ANCORA PERSONE CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE LA REGIONE SICILIA E L´AEROPORTO DI PALERMO VOGLIONO LA CHIUSURA DI BIRGI !!!!!


Vittorio Carcò su Accademia di Sicilia - Convegno sul tema Aspetti diagnostici, eziologici e terapeutici dell´acufene:
Vorrei sapere se è possibile avere copia delle relazioni, sotto qualsiasi forma e ovviamente con le spese, comprese quelle del´eventuale spedizione, a mio carico. a mio carico..Grazie comunque per l´eventuale riscontro..Vittorio Carcò - Vico La palma,6 -09126 CAGLIARI tf.3280744108


Salvatore Bartolone su MARINA MILITARE: CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE RIZZO A MILAZZO (ME):
Evento eccezionale. Oltre al ricordo del nostro caro Comandante, Luigi Rizzo, viene anche ricordata la sua impresa.Sono onorato di essere milazzese ed italiano.


AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


Simona Buts su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
sono una docente esiliata con 2 figli...dall´Abruzzo a Finale Emilia...per mantenere il mio posto ho dovuto lasciare i miei figli e vivere in condizioni di estrema difficolta´ dive ogni dignita´ e´ calpestata...spero tutto cio´ finisca presto e possa tornare a lavorare con serenita´ accanto ai miei figli di 12 e 14 anni


Scicolone Stefania su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
Spero che il ministro attui quanto sostiene. È necessario che questo incubo finisca al più presto. Troppi sono i disagi economici e psicologici che questo trasferimento ci ha causato. Ci aiuti ministro per favore. Ve ne saremo eternamente grati.


Giorgio su Nave Diciotti. Appello di Fava, Bartolo, Nicolini e Viviano al Presidente della Repubblica:
signor presidenteLei è il capo delle forze armate è Lei che come l´altra volta aiuti lo sbarco ne ha la possibilità.Grazie e mi scusi se l´ho disturbata


a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web