Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 28/05/2016 da Giusy Modica

TRAPANINPHOTO 2016 - AL MUSEO PEPOLI APERTURA MOSTRE

TRAPANINPHOTO

Sabato 28 maggio 2016
– ore 10.30 Apertura mostre
Una storia a colori di Giovanni Gastel
La Passione di Frida di Leo Matiz – courtesy delle immagini: Ezio Pagano direttore del Museum Bagheria
-ore 11.30 Passione Fotografia incontro con Mariateresa Cerretelli
Museo “Conte Agostino Pepoli”
‐ ore 17.30 Convegno Fotografia e Territorio dal tema “Donna” – Interverranno: Il Prefetto di Trapani Leopoldo Falco, Caterina Brignone, Silvia Amodio, Luigi Biondo, Luciano Bobba, Mariateresa Cerretelli, Daniele Deriu, Attilio Lauria, Liddo Schiavo, Giuliana Traverso. Moderatore: Marilena Galia.
– ore 19.00 Consegna Premio per la Cultura Fotografica “Salvatore Margagliotti” a Mariateresa Cerretelli e premiazione dei vincitori del 6° Concorso Fotografico Nazionale Donna-coinvolgimento nell’ambito lavorativo “Premio Salvatore Margagliotti”
Museo “San Rocco”
Ricchissima di eventi la giornata di sabato nell’ambito della Manifestazione TrapaninPhoto2016 organizzata dall’Associazione I Colori della Vita di Trapani.
Si inizia alle 10.30 con l’apertura delle mostre “Una storia a colori” di Giovanni Gastel e “La Passione di Frida” di Leo Matiz, ambedue autori di fama mondiale, le cui opere saranno esposte fino al 12 giugno negli splendidi saloni del Museo Regionale Conte Agostino Pepoli.

Giovanni Gastel ha scritto pagine fondamentali nella storia della fotografia di moda non solo italiana. Autore dotato di una innata eleganza e di un estro raffinato in questa mostra dal titolo “Una storia a colori” racconta in un’inevitabile sintesi le tappe del suo percorso espressivo che inizia nel 1973 con l’opera di esordio per proseguire dal 1984 ad oggi in una sequenza di immagini solo apparentemente diverse perché invece accomunate dalla ricerca tenace, anche se mai esasperata, di soluzioni insolite. Il colore è un’ulteriore caratteristica che colpisce per la varietà di soluzioni cromatiche che passano dalla delicatezza dei viraggi alla forza dirompente dei rossi e dei blu.
In mostra anche a La Passione di Frida del fotografo colombiano Leo Matiz. Caricaturista, pittore, gallerista, editore e attore, fu protagonista di uno dei momenti più fecondi e creativi della fotografia e del cinema in Messico tra il 1940 e il 1950, ed è considerato uno dei più grandi fotografi del novecento. Le sue opere sono presenti, tra l’altro, nella collezione del MOMA di New York.
Leo Matiz durante il suo soggiorno in Messico tra il ‘40 e il ‘48, conobbe e fotografò la pittrice Frida Kahlo a Coyoacan, quartiere di Città del Messico dove l’artista abitava sin da bambina.
Le venti stampe sono state donate al MUSEUM- Osservatorio dell’arte contemporanea in Sicilia di Ezio Pagano dalla Leo Matiz Fundación di Bogotà, diretta da Alejandra Matiz.

Alle 11,30 sempre presso il Museo Pepoli, si terrà l’incontro con Mariateresa Cerretelli, che ci parlerà della sua passione per la fotografia .
Laureata in lingue e letteratura straniera, ha curato per anni rubriche e servizi di moda e di costume Lavora per le testate del gruppo Class e collabora con testate come Wall Street International. Dal 2004 è Presidente del G.R.I.N.(Gruppo redattori iconografici nazionale) fondato dai photo editors italiani che dal 2002 organizza incontri, eventi, convegni e il Premio fotografico Amilcare G. Ponchielli.
Passione Fotografia è il racconto di una professione modulata tra scrittura, photo editing e curatela di mostre. E, nato come un mestiere, è diventato anno dopo anno una passione. Ed è un’ampia esperienza nel campo del giornalismo e della fotografia, costruita giorno dopo giorno a contatto con maestri della carta stampata e assi della fotografia.
Nel pomeriggio, alle 17,30, presso il Museo San Rocco, si terrà il consueto annuale Convegno “Fotografia e Territorio” dal tema “Donna” che vedrà tra gli ospiti il Prefetto Leopoldo Falco e la giudice Caterina Brignone. A seguire alle ore 19,00 la consegna del premio per la cultura fotografica a Mariateresa Cerretelli- la motivazione è a cura del critico fotografico Roberto Mutti- , e la premiazione dei 3 vincitori del 6° Concorso Nazionale S. Margagliotti.

 

ALTRE NOTIZIE

Premiazioni Concorso Venere Callipigia
Il 23 novembre presso l’aula magna “Ballatore della facoltà di agraria dell’università di Palermo si t...
Leggi tutto
Commissione Bilancio ARS, incontro con i vertici dell’Istituto regionale del vino e dell´olio (IRVO) e dei rappresentanti sindacali in merito alle problematiche finanziarie dell´ente
Savona (FI): “Vogliamo salvare l’Istituto ma deve tornare a essere efficiente”
Leggi tutto
ARS, la Commissione Attività produttive incontra le Associazioni -Donne di mare- la FIOPS e la FIPSAS
Ragusa (FI): “Abbiamo chiuso la filiera con il giro delle audizioni”. 
Leggi tutto
MUOS. Governo nazionale conferma il Si. Fava: Fra obbedienza a capi romani e coerenza, cosa prevarrà fra i deputati siciliani?
“Da oggi è una certezza: il governo Salvini-Di Maio è favorevole al Muos in Sicilia. All´udienza che s...
Leggi tutto
GiùLemaniDallinformazione L’Ucsi Sicilia si unisce al coro unanime di protesta dei giornalisti
MESSINA - L’Ucsi Sicilia "Unione Cattolica Stampa Italiana", in tutte le sue componenti si unisce al coro unanime d...
Leggi tutto
Rifiuti. Barbagallo: quello approvato in commissione è -ddl-spot-
“Quello approvato dalla commissione Ambiente dell’Ars è un ‘ddl spot’: non si affrontano i veri nodi del sist...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


VITO su TRAPANI BIRGI: LA REGIONE PRENDE ANCORA TEMPO:
CI SONO ANCORA PERSONE CHE FANNO FINTA DI NON CAPIRE CHE LA REGIONE SICILIA E L´AEROPORTO DI PALERMO VOGLIONO LA CHIUSURA DI BIRGI !!!!!


Vittorio Carcò su Accademia di Sicilia - Convegno sul tema Aspetti diagnostici, eziologici e terapeutici dell´acufene:
Vorrei sapere se è possibile avere copia delle relazioni, sotto qualsiasi forma e ovviamente con le spese, comprese quelle del´eventuale spedizione, a mio carico. a mio carico..Grazie comunque per l´eventuale riscontro..Vittorio Carcò - Vico La palma,6 -09126 CAGLIARI tf.3280744108


Salvatore Bartolone su MARINA MILITARE: CONSEGNA DELLA BANDIERA DI COMBATTIMENTO A NAVE RIZZO A MILAZZO (ME):
Evento eccezionale. Oltre al ricordo del nostro caro Comandante, Luigi Rizzo, viene anche ricordata la sua impresa.Sono onorato di essere milazzese ed italiano.


AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


Simona Buts su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
sono una docente esiliata con 2 figli...dall´Abruzzo a Finale Emilia...per mantenere il mio posto ho dovuto lasciare i miei figli e vivere in condizioni di estrema difficolta´ dive ogni dignita´ e´ calpestata...spero tutto cio´ finisca presto e possa tornare a lavorare con serenita´ accanto ai miei figli di 12 e 14 anni


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web