Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 22/06/2015 da REDAZIONE REGIONALE

MATTE DA LEGGERE - «ASSEDIO» AL CASTELLO URSINO

MATTE
«ASSEDIO» AL CASTELLO URSINO PRESENTAZIONE DEL ROMANZO DI VINCENT SPASARO E LIVE DEI LIVING STILTS CON «SHIPWRECK»- MERCOLEDÌ 1 LUGLIO ALLE 20:30

«Assedio» al Castello Ursino. Sembra un gioco di parole e invece è il titolo del romanzo di Vincent Spasaro che le Matte da Leggere, le giornaliste Carla Condorelli e Mariangela Di Stefano, curatrici dell’omonimo blog, presenteranno mercoledì 1 luglio, alle 20:30, all’interno della corte del maniero federiciano.

E come ormai le Matte da Leggere vi hanno abituato, la presentazione sarà speciale.
La presentazione dell’horror fantasy «Assedio» (Edizioni Anordest), infatti, sarà seguita dalla presentazione e dal concerto live dell’album «Shipwreck» dei Living Stilts, i cui testi sono opera della mano di Vincent Spasaro. Un unico autore, dunque, per due volti diversi e un’occasione unica, visto che quello che si terrà all’interno della corte di Castello Ursino sarà il primo live integrale dell’album dell’album dedicato al tema del naufragio e ispirato alla narrativa fantastica.

«Assedio» è il secondo romanzo di Spasaro e prima di essere pubblicato dalla casa editrice Anordest era uscito, in versione ridotta, per Mondadori nella collana “Segretissimo”, in distribuzione nelle edicole. Il genere letterario di appartenenza è l’horror fantasy che sconfina nel dark thriller. Ambientato a Sarajevo, durante la guerra in Jugoslavia, racconta la storia dell’agente Stefan Weiss e di quella che sarà per lui una notte davvero inquietante e speciale. Chiamato a pattugliare un vecchio palazzo, scopre la Stanza 41, in cui avvengono atroci omicidi e da cui le persone sembrano non fare più ritorno. L’Osservatrice dell’ONU Elèna Hahn-Kraus deve risolvere il caso prima dell’alba per evitare un incidente interanzionale e decide di affidarsi al Cieco, negromante dalla dubbia fama e dalle origini avvolte nel mistero.
Un tutto in una notte, ma in quella notte infinita il destino ha in serbo un’avventura agghiacciante, nei cunicoli di un labirinto senza tempo capace di ingoiare le anime. Varcata quella porta, lo scenario di guerra, cecchini e stragi, lascia spazio a un altro orrore dove un vasto campionario di elementi fantastici emerge con tutta la sua potenza e modernità: cacciatori di fantasmi, evocatori di demoni, entità mostruose e metafisiche.
Nella Sarajevo di Vincent Spasaro, stretta nella morsa dell’assedio più spaventoso che l’Europa abbia visto dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, il tiro di un cecchino non è la peggior sorte cui andare incontro. Anche i demoni temono la Stanza 41. Cinematografico, cupo e visionario, fra colpi di scena e rivelazioni, il romanzo è una continua scoperta.

A seguire, il live dei Living Stilts (Maria Tomasello - voce , Antonio Bella – voce, Ben McGuire - recitazione e traduzioni, Alfredo Cassotta - batteria e percussioni , Vincent Spasaro - testi e concept,
Luca Mavilia - tastiere, arrangiamenti, voce, programming, mixing e mastering) con il loro primo concept album «Shipwreck», costituto da 14 tracce. «Shipwreck» è incentrato sul naufragio di un vascello. All´interno dell´album diverse voci impersonano i viaggiatori, la loro tragedia e le loro storie. Si tratta di un concept molto vario per sonorità e influenze, in cui il progetto si sposa con sonorità cristalline e rock.

L’incontro letterario-musicale è organizzato dall team di Karma Communication e Officine Culturali, le due realtà imprenditoriali che insieme hanno dato vita al CUB – Castello Ursino Bookshop.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione ai numeri 095 7102767 - 3349242464.

Catania, 22 giugno 2015

Karma Communication
Ufficio Stampa CUB (Castello Ursino Bookshop)
Carla Condorelli
Mariangela Di Stefano




 

ALTRE NOTIZIE

MARSALA: DETENUTO IN CASA, CONTINUAVA A SPACCIARE COCAINA. ARRESTATO UN PREGIUDICATO
Nella giornata del 26 maggio scorso, i Carabinieri della Compagnia di Marsala hanno arrestato il pregiudicato PACE Mario, di anni 57, originario di Bi...
Leggi tutto
Slow Food-Central Europe si avvia alla conclusione. Ma la valorizzazione del patrimonio gastronomico è soltanto all’inizio!
L’esperienza maturata in tre anni di lavoro in cinque città dell’Europa centrale (Venezia, Cracovia, Dubrovnik...
Leggi tutto
Castellammare del Golfo - Negozi aperti anche la domenica e nei festivi
Negozi aperti anche la domenica e nei festivi:
Bayer celebra l’Anno Internazionale della Salute delle Piante con «Il Piantastorie»
Otto racconti dedicati alle piante di città e di campagna scritti da Antonio Pascale e illustrati da Matteo Riva Milano, 28 maggio 2020...
Leggi tutto
Documento tecnico sull’ipotesi di rimodulazione delle misure contenitive nel settore scolastico - CNDDU
Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani, dopo aver attentamente valutato i contenu...
Leggi tutto
ALTA ARTE DELLA PANIFICAZIONE SICILIANA, PREMIATI RAFFAELE SCROFANI E CAMILLIERI VALENTINA DALL’ACCADEMIA DELLE PREFI
Una visita ufficiale dell’Accademia delle Prefi a Ragusa, la città dei ponti, è uno dei gioielli del b...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web