Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 10/03/2015 da REDAZIONE REGIONALE

DIOCESI MAZARA DEL VALLO - IL PROGETTO ´NUOVI ITALIANI´ VOLA ALL’EXPO COME BEST PRACTICES IN SICILIA

DIOCESI
Il progetto “Nuovi Italiani” sarà presentato all’Expo di Milano il 3 luglio prossimo come best practices della Regione Siciliana. La notizia è stata ufficializzata da Pietro Fina, dirigente dell’Assessorato regionale alla famiglia, politiche sociali e lavoro, durante il convegno conclusivo del progetto, svoltosi a Mazara del Vallo. Il progetto – nato nel 2011 – a sostegno dell’inclusione socio lavorativa degli immigrati di prima e di seconda generazione, è stato finanziato dall’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, nell’ambito del PO FSE 2007-2013, finanziato con l’Avviso 1/2011, e condotto dalla Fondazione San Vito Onlus, come ente capofila. Protagoniste sono state quindici donne tunisine nell’apprendimento delle tecniche di pasticceria siciliana per 500 ore di lezione e pratica e dieci uomini in aziende agricole del territorio per 96 ore. All’iniziativa conclusiva “Dolce Mediterraneo, tra cultura e integrazione” hanno partecipato, tra gli altri, il Vescovo, l’europarlamentare Michela Giuffrida, Mourad Sakli, già Ministro della cultura di Tunisia. «Quando parliamo di immigrazione pensiamo subito alle tragedie – ha detto l’onorevole Giuffrida – ma non riflettiamo mai su cosa c’è dopo. C’è il momento dell’inclusione e dell’integrazione, e questo progetto ha scelto un connubio vincente tra cibo e lavoro». «Dobbiamo valorizzare tutto quello che siamo e abbiamo, senza metterci davanti mega progetti che possono essere ben congegnati sulla carta ma con poche ricadute nella vita quotidiana – ha detto il Vescovo – dobbiamo partire dai bisogni primari, solo così si può innestare un processo di buone pratiche che ci aiutino a elaborare modelli che diventino esemplari per nuovi stili di vita di convivenza nel Mediterraneo».

“CHIESA, FAMIGLIA DI FAMIGLIE”, IL PROGETTO TRA FONDAZIONE, CARITAS E PARROCCHIE
Si chiama “Chiesa, famiglia di famiglie” il progetto che la Fondazione San Vito Onlus e la Caritas diocesana promuovono in collaborazione con alcune parrocchie della Diocesi e con la Commissione diocesana per la pastorale familiare. Incontri di formazione ma, soprattutto, un percorso condiviso che guarda con attenzione alle famiglie e all’aiuto verso chi ha bisogno, partendo da due quesiti: quale accoglienza e quale aiuto possono essere offerti dalla comunità parrocchiale? E ancora: le nostre famiglie sono stimolate e sostenute nel creare e animare reti di prossimità per ridare alla parrocchia la connotazione di “Chiesa che vive tra le case degli uomini”? Tra le iniziative del progetto anche il sostegno al consultorio familiare di ispirazione cristiana “Famiglia insieme” che affronterà le tante richieste di sostegno familiare e di prevenzione del disagio giovanile. Ma verrà anche implementato il progetto di adozione dei figli universitari di famiglie indigenti che per motivi economici sono costretti a rinunciare agli studi. Contestualmente verrà promosso anche a livello diocesano il progetto di Caritas Italiana “Gemellaggi con le famiglie greche”. Tra le iniziative anche la messa in scena del musical “Famiglia è” sui coniugi Inguscio, cofondatori della missione “Chiesa-mondo” per far conoscere il cammino di santità vissuto da Marcello Inguscio e Anna Maria Ritter.

L’addetto stampa Max Firreri

Commenti
11/03/2015 - SUA ECCELLENZA VESCOVO POTREBBE UNIRSI CON SUA ECCELLENZA VESCOVO DI TRAPANI PER CHIEDERE AI SUPERIORI DI APRIRE LE FANTA CHIESE CHIUSE E ABBANDONATE (roberto)

 

ALTRE NOTIZIE

Seminario Catania: Impianti agricoli di biometano in Sicilia
Il prossimo 17 ottobre, si terrà a Catania, presso la Facoltà di Agraria, un seminario che esaminer&a...
Leggi tutto
Il «GAC-FLAG Isole di Sicilia» presenta al «Blue Sea Land» la sua «Strategia di Sviluppo Locale»
«Il «GAC-FLAG Isole di Sicilia» parteciperà all’VIII edizione di Blue Sea Land, che si svolgerà dal 17 al 20 ottobre 2019 a Mazara del V...
Leggi tutto
Sicilia: l’appello delle Comunità montane a Mattarella, “rischiamo l’estinzione”
“Le zone montane della Sicilia si spopolano con una progressività preoccupante e, ciononostante, la politica,...
Leggi tutto
Targa Florio Classica 2019, chiusura in bellezza di una edizione di successo
Il Grande Evento dell´Automobile Club Palermo ed Automobile Club Italia, con ACI Sport e ACI Storico, ha onorato la ...
Leggi tutto
Il messinese Schillace (Radical) firma la ´decima´ e domina il secondo slalom Roccella - San Cataldo
Il portacolori della Tm Racing Messina, sempre più vicino al titolo di campione siciliano della specialità 2019, ripone inoltre in bache...
Leggi tutto
Studenti, Comune e Azienda rifiuti insieme per la prima giornata di “Eco Partanna”
Un´operazione di pulizia straordinaria di alcune aree di Partanna per ridare decoro al centro e sensibilizzare la cittadinanza sul tema della pr...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web