Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 


DEBUTTO COL CUORE PER IL ROYAL CIRCUS A PALERMO CON 300 BAMBINI DI COMUNITÀ SOLIDALI E UNA STAR SICILIANA
Dopo la visita dello zoo del circo, l’anteprima dello spettacolo con la trapezista e la rocambolesca corsa delle moto in gabbia. Resterà 6 mesi nell’Isola
Palermo, 3 gennaio 2016 - Più di trecento bambini e genitori, appartenenti ad associazioni e comunità solidali di Palermo hanno affollato il tendone del Royal Circus, durante l’anteprima benefica di venerdì in via dell’Olimpo. A partecipare sono state le associazioni Smiles Team e Donne insieme associate, e invitate con la collaborazione dell’assessorato Attività sociali del Comune di Palermo anche la Cooperativa l’Albero della vita, Crescere insieme, Dialoghi onlus - Comunità Lucerna, Buon Pastore onlus e la cooperativa La Grande Quercia – Comunità Germoglio, tutte impegnate a vario titolo nell’assistenza di persone con disagio dei quartieri Zen e Arenella. I bimbi sono stati protagonisti di una foto finale di gruppo, accanto al clown Ridolini, al secolo Elder Dell’Acqua, nuova generazione della storica famiglia circense, originaria di Roma, che debuttò negli anni Trenta con il nome di Circo Impero, e con alle spalle la grande gabbia di ferro, a forma di palla, dove hanno sfrecciato a centinaia di chilometri all’ora, due motociclette guidate dai brasiliani Junior Lussena e Marcelo, il numero di punta del circo, che si fermerà a Palermo fino al 29 gennaio.



In quattro teche in mostra la produzione dei ceramisti ericini



La Chiesa di San Pietro a Erice, accoglie fino al prossimo 8 gennaio 2017 una splendida mostra di oggetti della produzione dei ceramisti ericini. La Mostra si inserisce a pieno titolo nell’ambito del Cartellone di EriceNatale 2016/17 organizzato da Comune di Erice e Fondazione Erice Arte.

La mostra è stata inaugurata alla presenza del sindaco di Erice Giacomo Tranchida, dei maestri ceramisti e benedetta da Padre Piero Messana. Presenti alla cerimonia d’apertura anche tanti turisti e curiosi che poi si sono soffermati per osservare meglio gli oggetti esposti.

Le teche in vetro disposte l’una dietro l’altra in una delle stanze attigue alla Chiesa, accolgono il lavoro di quattro maestri dell’arte della Ceramica del Borgo medievale. Si tratta di una panoramica su quanto può offrire ad estimatori, visitatori e turisti la città e i suoi artigiani.

Leda Amico, Paola Luisa Amico, Annalisa Catalano e Salvatore Messina, attraverso l’esposizione di lavori realizzati con diverse tecniche e stili e in varie forme, nel solco della tradizione e con uno sguardo sempre attento alla reinterpretazione e alla innovazione - raccontano e si raccontano -al visitatore.

Lo stile delle ceramiche locali è riproposto secondo la tradizione o viene reinterpretato secondo una personale ricerca creativa e sperimentazione di forme e colori, ma in ogni caso le opere dei ceramisti ericini sono uniche ed irripetibili, e tutte portano in s´ la sapienza della tradizione e l’ispirazione di chi le ha create

Chiesa di San Pietro, Via G.F. Guarnotti - Erice
Rimane aperta fino all’8 gennaio 2017
(chiuso il 25 dicembre)

Orario:10:00 -13:30 / 14:30 - 17:30



Ancora un successo per il Capodanno organizzato da Comune e Fondazione EriceArte. Tutto esaurito nel Borgo Medievale.


Sono stati tantissimi a voler trascorrere l´ultimo dell´Anno a Erice. Così com´era accaduto la scorsa edizione, in migliaia si sono ritrovati sabato sera 31 dicembre a Erice per dire addio al 2016 e salutare il 2017.

Ristoranti, pizzerie e bar hanno registrato il tutto esaurito così come Piazza della Loggia dove si è aspettato l´arrivo dell´anno nuovo con la musica di Jaka e la sua Band. Il suo è stato davvero uno spettacolo coinvolgente.

In piazza un pubblico di tutte le età ha ballato e cantato fino a notte fonda con la frizzante musica del raggamuffin di origine ericine, Jaka che per l´occasione era accompagnato da Mistilla e Ottoleone.

A fare gli onori di casa il sindaco, Giacomo Tranchida, che ancora una volta ha ricordato l´appuntamento del 31 gennaio prossimo, quando ci sarà la proclamazione della Capitale Italiana della Cultura 2018. Erice infatti è tra le dieci finaliste.
"Un appuntamento importante questo - ha sottolineato Tranchida - un appuntamento da non perdere perchè darà ancora lustro alla città di Erice, ai Comuni Elimo Ericini e a tutto il territorio della provincia di Trapani. Un territorio che ha tanto da offrire in termini di accoglienza, ricco di storia e di cultura. Dove per 365 giorni all´anno è possibile fare turismo".
Poi gli auguri di un sereno, felice e prospero anno nuovo a tutti i presenti.

Filo conduttore della serata: la Musica, tanta musica ... il ritmo, l´allegria e alla fine i fuochi d´artificio e il brindisi finale.



Al Gebel Hamed “MELODIE PER UN NUOVO ANNO” con il soprano Natalia Demina




La voce a tratti dolce e a tratti possente di Natalia Demina, soprano, solista al Teatro dell´Operetta di San Pietroburgo e presso la Filarmonica di Samara in Russia, ha ieri sera incantato Erice.
L’artista reduce da una serie di concerti in tutta la Penisola, si è esibita al Teatro Gebel Hamed nell’ambito del Cartellone degli eventi proposti da EriceNatale, eseguendo brani della tradizione natalizia e non solo.
Il soprano russo era accompagnata al pianoforte dal maestro Tiziano Amato.

Una serata davvero piacevole quella di ieri sera che ha regalato al pubblico presente in sala oltre un’ora di buona musica. Natalia Demina attraverso la sua voce ha saputo trasmettere a tutti quanti forti emozioni, regalando anche ai più distratti quell’armonia che solo una voce come la sua sa offrire.



ARRESTO BARRETTA


SLAVI BRAVISSIME PERSONE

Una nuova incredibile banda di musicisti poco raccomandabili arriva con il suo repertorio balcanico tra arrangiamenti sbilenchi e danze gitane. SLAVI - Bravissime persone è il progetto speciale che vede coinvolti musicisti pazzi tra le file di Nobraino, Duo Bucolico, Supermarket, Howbeatswhy e si propone di portare in giro per l´Italia e l´Europa una collezione di eccellenti brani, ingiustamente ignorati o dimenticati


OPERAZIONE “MANDAMENTO BIS” – SEQUESTRO BENI EMESSO NEI CONFRONTI DEGLI IMPRENDITORI ANTONINO E RAFFAELLA SPALLINO PRESTANOMI DELL’ORGANIZZAZIONE MAFIOSA CAPEGGIATA DAL LATITANTE MATTEO MESSINA DENARO.

TRAPANI. UN DURO COLPO AL PATRIMONIO RICONDUCIBILE ALLA FAMIGLIA MAFIOSA DI CASTELVETRANO E’ STATO INFERTO DAI CARABINIERI DEL R.O.S. E DEL COMANDO PROVINCIALE DI TRAPANI, CHE QUESTA MATTINA HANNO DATO ESECUZIONE AL SEQUESTRO EMESSO DAL TRIBUNALE DI TRAPANI A CARICO DEGLI IMPRENDITORI CASTELVETRANESI ANTONINO E RAFFAELLA SPALLINO, PRESTANOMI DELL’ORGANIZZAZIONE CAPEGGIATA DAL LATITANTE MATTEO MESSINA DENARO. I PROVVEDIMENTI ABLATIVI, RICHIESTI DALLA PROCURA DISTRETTUALE ANTIMAFIA DI PALERMO, HANNO INTERESSATO LE PROVINCE DI TRAPANI, PALERMO E REGGIO CALABRIA, COLPENDO L’INGENTE PATRIMONIO ACCUMULATO DAI PREDETTI, PER UN VALORE COMPLESSIVO DI 10 MILIONI DI EURO.


DISCORSO DEL SINDACO CRISTALDI


) il filmato della rapina in banca a Salemi.


OPERAZIONE MANDAMENTO BIS

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web