Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Salute il 18/03/2013 da redazione

La rivincita del chewing-gum

La

Masticare chewing-gum 5 volte al giorno può abbattere di oltre l'80% il rischio di nuove carie ai denti. A patto che tra gli ingredienti in confezione non ci sia lo zucchero, ma un diffuso dolcificante 'buono' da anni nel mirino della scienza per i suoi effetti contro i batteri nemici del sorriso.

 

A decretare la rivincita delle nuove gomme da masticare - 'eredì di quelle vecchie contro cui hanno puntato il dito generazioni di insegnanti, genitori e nonni - è il più grande studio italiano condotto sul dolcificante estratto dalla corteccia di betulla. La ricerca, firmata dall'università degli Studi di Milano (sede del Centro collaboratore Oms per l'epidemiologia e l'odontoiatria di comunità) e dall'università di Sassari (Istituto di clinica odontoiatrica), e realizzata con il parziale supporto di Perfetti Van Melle, ha coinvolto 176 bambini dai 7 ai 9 anni ad alto rischio di carie, reclutati nelle scuole elementari di Sassari. I dati conclusivi dello studio, durato in tutto due anni e mezzo, sono stati pubblicati nel 2012 su 'Clinical Oral Investigation' e discussi oggi nel capoluogo lombardo durante un incontro al quale è intervenuto anche Fabrizio Oleari, capo del Dipartimento sanità pubblica e innovazione del ministero della Salute.

 

La carie è la malattia cronica più frequente soprattutto nei Paesi ad alto reddito, Italia compresa. A 4 anni ne soffre circa un bimbo su 5 (20,61%), e a 12 anni quasi la metà dei ragazzini (43,99%). «I piccoli sono in assoluto i più a rischio di nuove lesioni cariose ai denti», spiega all'Adnkronos Salute Laura Strohmenger, professore ordinario alla Statale di Milano e coordinatore del progetto ministeriale 'Sperimentazione territoriale di un programma integrato di oral health'. «Gli adulti invece esprimono le conseguenze delle carie che li hanno colpiti nella vita», ed è in questo senso che il problema carie affligge anche l'80% dei 19-25enni e il 60% dei 35-40enni. «I risultati dello studio - commenta l'esperta - dimostrano che l'utilizzo di chewing gum con xilitolo è un'efficace e poco costoso strumento preventivo nei confronti del rischio carie».

 

Un«arma che dovrebbe essere presa in considerazione per valutare »un intervento di prevenzione di comunità da condividere con le autorità competenti. I 176 bambini selezionati come ad alto rischio di carie, che presentavano un'elevata concentrazione di batteri della carie (streptococchi mutans) nel cavo orale, sono stati divisi in due gruppi: alcuni hanno masticato chewing-gum senza zucchero contenenti xilitolo, altri gomme senza zucchero senza xilitolo. In entrambi i casi il chewing-gum veniva 'prescrittò in aggiunta pratiche fondamentali di igiene orale (utilizzo costante di spazzolino e dentifricio), senza modificare le abitudini alimentari. La somministrazione controllata di chewing-gum è durata 6 mesi, durante i quali i bimbi del primo gruppo hanno assunto circa 11 grammi di xilitolo al giorno. Successivamente, per la prevenzione della carie è stato raccomandato il semplice utilizzo casalingo di spazzolino e dentifricio al fluoro. Gli autori hanno distribuito questionari trimestrali per accertarsi che, nei primi 6 mesi, le pratiche anti-carie dei bambini dei due gruppi sono state diverse solo per l'assunzione o meno di xilitolo Quindi dopo due anni, un tempo sufficiente per lo sviluppo di carie, i piccoli sono stati richiamati per la visita finale. Il 16,66% dei bambini che per 6 mesi avevano masticato gomme senza xilitolo aveva nuove carie dello smalto (tecnicamente carie di tipo D1-D2), contro il 2,86% del gruppo xilitolo. Inoltre il 10,26% dei bimbi del gruppo controllo, contro l'1,43% di quelli del gruppo xilitolo, aveva nuove lesioni cariose (D3), ossia carie 'profondè che interessano tutta la dentina e non solo lo smalto.

 

«La riduzione di rischio relativo di contrarre nuove carie è pari all'82% per il gruppo xilitolo rispetto al gruppo controllo», calcolano gli autori. Ma qual è il segreto di questo zucchero, che oltre a essere non cariogeno come gli altri della sua famiglia (polialcoli), si dimostra dunque anti-carie? «Da un lato lo xilitolo abbatte il numero di streptococchi mutans nel cavo orale - precisa Strohmenger - dall'altro li rende meno aggressivi, cioè in grado di produrre meno acido. Questo studio è stato svolto in condizioni di vita reali e quindi dà indicazioni utilizzabili da tutti nella vita di ogni giorno», puntualizza l'esperta. Che conclude: «Così come è stata fondamentale la collaborazione delle autorità scolastiche e delle famiglie per realizzare la sperimentazione, a maggior ragione questa collaborazione è importante se si vogliono instaurare programmi di prevenzione a livello nazionale».

 

ALTRE NOTIZIE

Diego Fusaro: “Per la prima volta nella storia dell’umanità vengono trattati come malati anche i soggetti sani”
Intervista a Diego Fusaro, intellettuale dissidente e non allineato, come lui stesso si definisce, insegnante di filosofia presso l’Istituto Alti Stud...
Leggi tutto
Al via “Infermieri, a viso aperto”, un progetto fotografico per mostrare i volti e le storie di chi ogni giorno è al fianco dei pazienti
Su www.infermieriavisoaperto.it gli scatti realizzati dal fotografo Settimio Benedusi per raccontare gli sguardi e i sorrisi di professionisti indispe...
Leggi tutto
Sostenibilità: Tecno entra nel Global Compact delle Nazioni Unite
Lombardi (Presidente Tecno): cresciamo grazie a sostenibilità e innovazione. Entra in Tecno Salvatore Amitrano come Senior Advisor per sostenib...
Leggi tutto
Reperti archeologici diretta Noto Sicilia
I SICULI A NOTO ANTICA per i 50 ANNI DI ARCHEOCLUB D’ITALIA
Coronavirus, sabato 16 e domenica 17 gennaio 2021 tamponi rapidi a studenti elementari e medie
Coronavirus, sabato 16 e domenica 17 gennaio 2021 tamponi rapidi a studenti elementari e medie
OGR Torino: dal 15 gennaio 2021 al via OGR Art Corner | Meet the Artwork, la nuova sezione del palinsesto digitale
Sul sito di OGR sette nuove produzioni artistiche originali
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web