Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 30/10/2014 da redazione

M5S - Caso Italcementi. L’UE: Senza rispetto delle regole nessun rinnovo dell´autorizzazione

M5S
I parlamentari del Movimento 5 Stelle Corrao, Mannino e Trizzino: “L’aggiramento della normativa o la sua non osservanza andrebbe a danneggiare sia i lavoratori dell’azienda che i cittadini”
Bruxelles 29 Ottobre 2014 - “La questione Italcementi da noi sollevata con coinvolgimento di tutti i livelli istituzionali inizia a delinearsi palesemente, l’Europa ha ribadito che senza il rispetto delle regole, non ci sarà alcun rinnovo delle autorizzazioni”. A dichiararlo sono Claudia Mannino, membro della Commissione Ambiente alla Camera dei Deputati, il capo delegazione del Movimento 5 Stelle in Europa Ignazio Corrao, ed il presidente della Commissione Ambiente all’Ars Giampiero Trizzino, che hanno avviato nei mesi passati uno scambio epistolare con la Commissione Europea per informarla riguardo il rispetto della normativa ambientale europea nel caso dell´Italcementi di Isola delle Femmine (PA). “Riteniamo estremamente grave – sottolineano i parlamentari del Movimento 5 Stelle - che a distanza di 6 anni le prescrizioni previste dall´autorizzazione integrata ambientale che regola e consente l´attività dell´Italcementi non siano integralmente rispettate. Il riferimento è, ad esempio, alla mancata installazione delle 2 centraline di monitoraggio della qualità dell´aria a Capaci e Isola delle Femmine, di cui ancora oggi non si ha notizia”.
Nello specifico, la Commissione Europea ha chiesto di continuare a ricevere informazioni sull´evolversi della situazione per valutare la possibilità di un suo intervento ed in risposta ad un´interrogazione scritta, ha chiarito che "nella sua richiesta di rinnovo dell´Autorizzazione Integrata Ambientale, il gestore ha espressamente dichiarato che l´impianto funziona nel completo rispetto delle disposizioni della (precedente) autorizzazione europea IPPC (acronimo di Integrated Pollution Prevention and Control). Nel contesto della procedura di rinnovo dell´autorizzazione IPPC, l´autorità competente ha la possibilità di verificare la conformità del gestore alla legislazione dell´UE e, in caso di non conformità, può rifiutare il rinnovo della suddetta autorizzazione".
“Anche con queste indicazioni – concludono i parlamentari - seguiremo il procedimento in corso, al quale abbiamo già preso parte inviando osservazioni, al fine di garantire l´integrale rispetto della normativa vigente, la piena tutela della salute dei cittadini e gli interessi degli stessi lavoratori della Italcementi. Il nostro impegno sarà tutto rivolto al rispetto delle regole ambientali e di sicurezza dei lavoratori in quanto, come peraltro dimostrato dalla risposta della Commissione Europea, l’aggiramento della normativa o la sua non osservanza andrebbe a danneggiare sia i lavoratori dell’azienda, che si vedrebbero negato il diritto al lavoro, sia i cittadini, che non vedrebbero rispettato il fondamentale diritto alla salute”.

 

ALTRE NOTIZIE

Il giornalista Carmelo Sardo il 18 novembre all´Alberghiero di Erice per la
Carmelo Sardo, scrittore, giornalista e capo redattore cronache del TG5, sarà ospite dell´IPSEOA “I. e V. Flo...
Leggi tutto
Arriva il BLUE JAZZ FEST, il primo festival jazz a Mazara del Vallo! Il primo artista annunciato è Fabrizio Bosso con il suo progetto “New Italian Trio”!
I prossimi 6, 7 e 8 dicembre Mazara del Vallo si tingerà di jazz: arriva infatti il BLUE JAZZ FEST, primo festival jazz organizzato a Mazara de...
Leggi tutto
Manifestazione degli agricoltori a Palermo. L´Anci Sicilia aderisce all´iniziativa promossa da Coldiretti
L’Anci Sicilia aderisce alla manifestazione, in corso stamattina a Palermo, promossa da Coldiretti. “Siamo qui’, oggi, accanto alla Coldiretti pe...
Leggi tutto
Sicilia: domani firma convenzione tra regione e Artes 4.0
Gli assessori Lagalla e Turano firmeranno il protocollo con i vertici del centro di competenze
Leggi tutto
Innovazione e sanità: occhiali “Mindlenses” della palermitana Restorative Neurotechnologies vincono premio Europeo EIT Health
Delle lenti prismatiche per influenzare l’attività cerebrale, potenziando le funzioni cognitive, l’attenzione...
Leggi tutto
#RilanciamoTrapani Cgil, Cisl e Uil Trapani incontrano il sindaco di Partanna
Puntare su innovazione per lavoro e sviluppo
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web