Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Tempo libero il 19/10/2022 da Patrizia Carcagno

Il Teatro Savio presenta la nuova stagione 2022-2023 della Compagnia delle Fiabe, il teatro dedicato ai più piccoli

Il
Il Teatro Savio presenta la stagione 2022/2023 della Compagnia delle Fiabe dedicata ai più piccoli, con la direzione artistica di Francesco Giacalone. Cinque titoli di grande richiamo, favole e classici del teatro e della letteratura per ragazzi, che non mancheranno di coinvolgere e intrattenere anche i più grandi. Una rassegna dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie.

I musical sono ispirati ai libri più letti e amati: "La principessa e il ranocchio", "Coco", "Il mago di Oz", "Il piccolo principe", "La famiglia Addams". Tutti spettacoli che ruotano intorno ai grandi temi della vita, dell´amore, dell´amicizia, della famiglia, del rispetto, delle tradizioni, dell´integrazione, della pace, della libertà.

La Compagnia delle Fiabe, attiva nel settore "spettacoli per bambini e famiglie", ha l´obiettivo non solo di mettere in scena un divertente intrattenimento, ma anche quello di avvicinare i giovani e i bambini alla narrazione, al teatro e alla lettura. Le fiabe del resto hanno sempre stimolato l´educazione all´ascolto, alla creatività e alla fantasia.

Gli spettacoli si svolgeranno il sabato e la domenica alle ore 17:30.


Dal 5 al 13 novembre 2022 "La principessa e il ranocchio" inaugurerà la stagione.

Dal 10 al 18 dicembre"Coco".

Dal 11 al 19 febbraio "Il mago di Oz".

Dal 11 e 19 marzo "Il piccolo principe".

Dal 6 al 14 maggio "La famiglia Addams".


In scena la professionalità e la passione degli artisti palermitani de "la Compagnia delle Fiabe" che da anni fanno sognare adulti e bambini. Tra gli attori, Nunzia Sposito, Rosario Costanza, Antonio Sposito, Danilo Zisa, Ivan Fiore, Erina Mollica, Marcello Rimi, Arturo Mollica, Roberto Fabra.

"Per noi è importante la scelta dello spettacolo ma anche la costruzione drammaturgica del testo - spiega Francesco Giacalone, direttore artistico del Teatro Savio e della Compagnia delle Fiabe – I personaggi dei cartoni animati vengono studiati e riadattati per catturare l´attenzione dei più piccoli, senza però dispiacere gli adulti."Il teatro è un´agenzia educativa, in continuità con la scuola e la famiglia. Educa al sogno e alimenta la speranza che è il motore del positivo cambiamento sociale".


Per informazioni - Botteghino Teatro Savio

Via Giovanni Evangelista Di Blasi 102/ b tel 091.6768181 - 3516181832


Costo biglietto singolo spettacolo: Intero 16 euro; Ridotto (fino a 12 anni) 13 euro.

Abbonamento: Intero 60 euro; Ridotto 50 euro.
La principessa e il ranocchio

SINOSSI

Tiana (Nunzia Sposito), lavora instancabilmente per racimolare i soldi che le servono per il suo più grande sogno: aprire un ristorante. La sua migliore amica Charlotte (Chiara Italiano) la assume per cucinare alla festa organizzata dal padre in occasione dell´arrivo in città di u suo potenziale marito, il principe Naveen di Maldonia (Antonio Sposito). Naveen arriva in città per migliorare la sua situazione finanziaria accompagnato dal suo fedele maggiordomo Lawrence (Roberto Fabra). I due vengono affabulati da uno stregone vudù, il Dr. Facilier (Marcello Rimi) che per ottenere il potere in città, trasforma Naveen in un ranocchio e da a Lawrence le sembianze del principe, così da potere ingannare Charlotte e ottenere i soldi del ricco padre. Naveen, ormai ranocchio, incontra a casa La Bouff Tiana e le chiede un bacio per tornare ad essere un principe, ma quello che accade è il contrario: Tiana viene trasformata dal bacio in rana. I due ranocchi vengono cacciati e, arrivati nella palude, incontrano un simpatico coccodrillo col sogno di diventare un musicista jazz, Louis (Rosario Costanza) e Ray (Ivan Fiore) dolce e sensibile lucciola in attesa di un incontro con la sua stella: Evangeline. Ray e Louis accompagnano le rane da Mamma Odie (Erina Mollica), l´unica in grado di potere spezzare un incantesimo Vudù. I due ranocchi riusciranno a trovare nel bacio del vero amore la rottura dell´incantesimo. Una commedia musicale brillante, dai ritmi sostenuti e dai vivaci e divertenti personaggi, che porterà ogni spettatore, sia grande che piccino, a ridere di gusto e riflettere sull´importanza di sudare e faticare per ottenere le cose.

Coco

SINOSSI

Coco racconta le segrete ambizioni musicali di Miguel, che risiede in un vivace e rumoroso villaggio messicano. Proviene da una famiglia di calzolai che odia la musica. Per generazioni i Rivera hanno bandito la musica perché credono di essere stati maledetti da essa. Il trisnonno di Miguel abbandonò la moglie decenni prima per seguire i propri sogni di esibirsi, lasciando Imelda (la trisnonna di Miguel) a prendere il controllo come matriarca dell´ormai fiorente linea Rivera. Ma Miguel nutre un segreto desiderio di cogliere il suo momento musicale, ispirato dal suo cantante preferito di tutti i tempi, il compianto Ernesto de la Cruz. È solo dopo che Miguel scopre uno straordinario legame tra lui e De la Cruz che si attiva per emulare il famoso cantante e, così facendo, entra accidentalmente nella Terra dei Morti. Nel meraviglioso mondo sotterraneo, Miguel incontra le anime della sua famiglia, generazioni di antenati Rivera morti da tempo ma non per questo meno vivaci, inclusa la bisnonna Imelda. Data l´opportunità di vagare per la Terra dei Morti, Miguel decide di rintracciare De la Cruz in persona. Si allea con un altro spirito amichevole, un imbroglione di nome Hector, per trovare De la Cruz, guadagnare la benedizione della sua famiglia per esibirsi e tornare nella Terra dei Viventi prima che scada il tempo.

Il mago di Oz

SINOSSI

Dorothy è una bimba che vive in Kansas con gli zii e il cane Toto. Un giorno, un violentissimo tornado solleva la casa da terra, e la spinge nell´aria. Mentre gli zii riescono a rifugiarsi sottoterra, Dorothy e Toto rimangono all´interno della casa, e vengono trasportati in volo assieme ad essa, fino alla fantastica Terra Blu dei Munchkin (tradotto in alcune edizioni italiane come Terra dei Mastichini, Terra dei Succhialimoni oppure Terra dei Ghiottoni). In tutto il paese di Oz - quello il nome del posto fantastico in cui Dorothy si trova – esistono quattro streghe. Due sono buone (la Strega del Nord e la Strega del Sud), altre due cattive (la defunta Strega dell´Est e la Strega dell´Ovest). Dorothy vorrebbe tornare in Kansas dagli zii, e la Strega le indica nel misterioso Mago di Oz l´unico che potrà aiutarla. Per trovare il Mago, le dice, dovrà seguire la «strada di mattoni gialli» fino alla Città di Smeraldo. A Dorothy e Toto, man mano che procedono, si uniscono altri compagni di viaggio: lo Spaventapasseri che vuole un cervello, il Boscaiolo di Latta che vuole chiedere un cuore e il Leone Codardo, infine, che ha bisogno di coraggio.

Il piccolo Principe

SINOSSI

Il piccolo principe" inizia con l´incontro tra un pilota di aerei, precipitato nel deserto del Sahara, e un bambino, un principe di un asteroide lontano chiamato B-612. Su questo asteroide vivono soltanto il bambino, tre vulcani e una piccola rosa, molto vanitosa, che lui cura e ama. La storia inizia con la richiesta di un disegno (il principe aveva bisogno di una pecora per farle divorare gli arbusti di baobab cresciuti sul suo pianeta) e con il racconto del piccolo principe che spiega al pilota che ha conosciuto diversi personaggi strani viaggiando nello spazio. Il protagonista incontra personaggi su diversi pianeti. Tramite questo viaggio attraverso i luoghi e le persone, il piccolo principe, che altri non è che un bambino, entra in contatto col mondo degli adulti, e si stupisce della complessità e dell´artificiosità di meccanismi e atteggiamenti tipici "dei grandi". Gli incontri tra il bambino e questi strani personaggi sono in realtà delle allegorie, spesso espresse tramite stereotipi, della società moderna e contemporanea. Un viaggio fantastico, sì, ma che ci conduce nel cuore del mondo reale.

La famiglia Addams

SINOSSI

Una bizzarra famiglia, amorevole e unita, vive in un lugubre castello e predilige tutto ciò che è macabro. Vista dagli altri come spaventosa e strana, la famiglia si sente assolutamente normale. Il capofamiglia Gomez adora fumare il sigaro e far saltare in aria i trenini elettrici, la sexy consorte Morticia taglia le rose dai gambi e cucina succosi e schifosi manicaretti, oltre a nutrire amorevolmente la sua pianta carnivora Cleopatra, la figlia Mercoledì ama ghigliottinare le sue bambole e torturare il fratello Pugsley. Hanno un cugino, Itt, interamente ricoperto di capelli e che solo loro capiscono quando parla, una Mano che vive di vita propria, un leone in cantina e un maggiordomo, Lurch, che è una specie di mostro di Frankenstein.

 

ALTRE NOTIZIE

TRAPANI: RAPINA AGGRAVATA E LESIONI PERSONALI. SCATTA IL PROVVEDIMENTO PER UN 24ENNE
I Carabinieri della Stazione di Trapani hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di ...
Leggi tutto
Palermo, a 100 anni dal rinvenimento della Tomba di Tutankhamon: conferenza di BCsicilia
In occasione dei 100 anni dal rinvenimento della Tomba di Tutankhamon BCsicilia, in collaborazione con la Rettoria di San Francesco Saverio, organizza...
Leggi tutto
Termini Imerese, Corso di analisi sensoriale: quarta lezione dedicata al vino
Si terrà venerdì 25 novembre 2022 dalle ore 16,30 alle ore 19,30 la quarta e ultima lezione del Corso di analisi sensoriale dedicata al ...
Leggi tutto
"Acchianata Ecologica", si svolgerà a Palermo il 4 dicembre la grande manifestazione di Confcommercio per l´ambiente e contro il degrado
Si svolgerà domenica 4 dicembre la “Acchianata Ecologica”, la grande manifestazione per l’ambiente organizzata da Confcommercio Palermo, che er...
Leggi tutto
MARSALA (TP): MAMMA CORAGGIO DENUNCIA LE VIOLENZE DEL FIGLIO. ARRESTATO DAI CARABINIERI
Una pensionata di 70 anni, disperata, ha trovato il coraggio, qualche giorno fa, di denunciare le continue violenze subite dal figlio 38enne che, per ...
Leggi tutto
Confasi Sicilia, Liborio Del Giudice nominato responsabile del sindacato a Trapani.
Liborio Del Giudice è stato nominato responsabile dei servizi del sindacato nella città di Trapani, “Con la nomina del Giudice- afferma ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Nicola su Il sindaco di Castellammare del Golfo: "Pronti ad ospitare la seconda stagione di Màkari":
In effetti sono tutti rimasti particolarmente attratti da Castelluzzo del Golfo


clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web