Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cronaca il 08/07/2020 da Direttore

Artemisia Gentileschi subì uno stupro a 18 anni da Agostino Tassi amico del padre e lo denuncio

Artemisia
Oggi, Google celebra l’anniversario della nascita di Artemisia Gentileschi, una delle più celebri pittrici italiane di scuola caravaggesca, che all’età di 18 anni subì lo stupro da parte di Agostino Tassi, pittore e amico del padre. Agli inizi del 1600, il coraggio della denuncia fu seguito da un iter giuridico e sociale che divenne per lei stessa un martirio. Durante il processo, la giovane fu sottoposta a torture fisiche alle mani, che, strette a delle corde e tirate, rischiarono di perdere l’uso delle dita, danneggiando la sua carriera artistica. Artemisia, mai, ritrattò la sua posizione, ma calunnie e diffamazioni arrivarono ad accusarla di rapporti incestuosi con il padre, oltre a una condotta promiscua che ne macchiò l’onore. Dopo lo stupro, aveva accondisceso alle richieste di Tassi solo perché era convinta che lui l’avrebbe sposata. Infine, la giustizia arrivò a condannare il suo carnefice a otto mesi di carcere ma Tassi fu accusato di diversi altri reati tra cui quello di essere il mandante dell’omicidio della moglie. Artemisia dovette lasciare Roma e sposare un artista fiorentino, Pierantonio Stiattesi, un matrimonio per mettere a tacere le lingue. A Firenze fu la prima donna ammessa all’Accademia delle Arti del Disegno. Nel 1621, lasciò il marito e tornò a Roma con le due figlie; si trasferì a Napoli, dedicandosi in modo intenso alla pittura ispirandosi allo stile di Caravaggio, amico del padre. Finalmente la sublime pittrice, moglie, madre, amante e grande guerriera trovò il suo equilibrio. Alcuni suoi quadri sono simbolici: in Susanna e i vecchioni, c’è chi vede il padre e il suo aggressore, Tassi. Nella Giuditta e Oloferne, opera di grande violenza, alcuni leggono il desiderio di vendetta della donna contro il suo stupratore.
Nel 1600, la valente pittrice rappresentò un’icona simbolo del femminismo la quale diede brillantemente prova della sua indole fiera e risoluta e seppe far fruttare il suo talento versatile. Nei suoi dipinti, pittura, colore e impasto si intersecano, sono evocate sfumature cromatiche squillanti della sua tavolozza, le luminescenze seriche e l’attenzione perfezionistica per la realtà dei gioielli e delle armi: un paradigma della sofferenza, dell’affermazione e dell’indipendenza della donna.
Rosanna Travascia

 

ALTRE NOTIZIE

Pantelleria: Ferragosto con concerti, spettacoli e risate. Si parte domani con Roberto Lipari e si finisce con Gianni Nanfa, passando per il Cossyra Jazz Groove, la White Night Light con gli Yasmin Brother e Luna Rossa, tributo all’Orchestra Italian
Una settimana di Ferragosto piena di eventi per Pantelleria. Si comincerà già da domani, mar...
Leggi tutto
INFRASTRUTTURE AL SUD IL SINALP DENUNCIA L’ENNESIMA MANCATA OCCASIONE DEL GOVERNO NAZIONALE
Il Sinalp Sicilia rappresentato dal Segretario Regionale Dr. Andrea Monteleone si chiede quali siano le dinamiche me...
Leggi tutto
Prima nazionale per la “Medea” di Cristina Borgogni al Teatro antico di Segesta in scena l’11 e 12 agosto alle 19.45
Debutta al Teatro antico di Segesta, in prima nazionale, martedì 11 agosto, all...
Leggi tutto
Scuola: Sindacati Sicilia, personale docente e Ata insufficiente per ripartire in sicurezza
Le somme stanziate dal Ministero dell’Istruzione per l’assunzione del personale scolastico in Sicilia sono insuf...
Leggi tutto
Asp Trapani, il Nursind: personale in agitazione, subito i fondi arretrati e i chiarimenti richiesti
Proclamato lo stato di agitazione degli infermieri dell’Asp di Trapani. Il Nursind ha richiesto al prefetto l’incont...
Leggi tutto
Marsala: Aggredisce i Carabinieri dopo dopo aver speronato un´autovettura arrestato
I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno tratto in arresto, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web