Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 15/11/2019 da Cinzia Testa

Elezioni a Marsala, siglato accordo tra Lega, Fratelli d’Italia e Diventerà Bellissima “Centrodestra forte e compatto, il sindaco sarà garante del programma per la città”

Elezioni
“Il centrodestra a Marsala c’è, si presenterà unito e compatto alle elezioni amministrative di primavera e lo farà a partire dal programma e dalle azioni concrete da mettere in campo per la città più importante della provincia di Trapani”.
A parlare sono il commissario della Lega, Mauro Plescia, insieme con Massimo Domingo e Renato Curcio, coordinatori rispettivamente di Fratelli d’Italia e di Diventerà Bellissima, che questa mattina (mercoledì 13 novembre) hanno siglato un accordo politico, suggellando di fatto un´alleanza che fino ad ora era stata solo teorica, ma che adesso prende una forma concreta.
“Un centrodestra esiste solo se esiste una visione della città di Marsala che sia, appunto, di centrodestra - dicono Plescia, Domingo e Curcio - e che metta al primo posto la competenza e la capacità amministrativa”.
Infrastrutture, efficienza nella raccolta dei rifiuti, decoro urbano, ricostituzione dei consigli di quartiere, sicurezza, rilancio delle periferie e dei quartieri più poveri, rafforzamento e razionalizzazione dei servizi pubblici. Sono queste alcune delle priorità per il rilancio della città di Marsala messe sul tavolo da Lega, Fratelli d’Italia e Diventerà Bellissima, sulle quali i tre coordinatori comunali hanno avuto ampia convergenza.
“Il candidato sindaco del centrodestra ancora non c’è - dicono Plescia, Domingo e Curcio - ma una cosa è certa: sarà la persona che meglio potrà garantire la realizzazione di un programma credibile per Marsala, un documento sul quale Lega, Fratelli d’Italia e Diventerà Bellissima stanno già lavorando e che sarà messo a punto nelle prossime settimane. Questa coalizione non è chiusa a nessuno - aggiungono i coordinatori - e guarda alle forze politiche che delimitano il perimetro del centrodestra nazionale e regionale, ed ai movimenti civici che intendono partecipare attivamente alla rinascita di Marsala, ma sempre a partire da una proposta politica omogenea e convincente.
Lega, Fratelli d’Italia e Diventerà Bellissima mettono in cima alla lista delle priorità di Marsala il porto pubblico. In questa direzione, la neonata coalizione di centrodestra promette ferro e fuoco sullo “scandalo vergognoso” della sparizione del progetto.
“Chiediamo con forza al sindaco Di Girolamo di restituire il progetto a suo tempo commissionato dalla Regione - dicono Plescia, Domingo e Curcio - progetto di cui il primo cittadino di Marsala ha sempre negato l’esistenza. Favignana e Marettimo hanno avuto stanziati per i loro progetti di messa in sicurezza dei rispettivi porti, rispettivamente 25 e 24 milioni di euro. I progetti sono stati elaborati dal Genio civile, provveditorato alle Opere pubbliche Sicilia/Calabria, lo stesso ente che ha elaborato il progetto di messa in sicurezza del porto di Marsala. Un documento anch’esso definitivo - aggiungono i rappresentanti di Lega, Fratelli d’Italia e Diventerà Bellissima - regolarmente consegnato al ministero dell’Ambiente per il rilascio del certificato ambientale che l’avrebbe reso “esecutivo” e quindi finanziabile e cantierabile. Un iter seguito dalle amministrazioni di Favignana e Marettimo, beneficiarie dei finanziamenti. A fine maggio, l’assessorato regionale alle Infrastrutture ha richiesto al sindaco Di Girolamo come mai l’iter del progetto Marsala opere di messa in sicurezza fosse fermo dal 2016 e ha richiesto una relazione e la restituzione del progetto stesso per verificare la possibilità di portare a compimento l’opera. Ad oggi, non è stato restituito niente. Il sindaco Di Girolamo si svegli - concludono Plescia, Domingo e Curcio - e non neghi alla città di Marsala la possibilità di realizzare un’opera così tanto strategica per il territorio ed i suoi abitanti”.

 

ALTRE NOTIZIE

IL 15, 21 E 22 DICEMBRE ANCHE IN SICILIA I CUORI DI CIOCCOLATO PER SOSTENERE TELETHON
IL 15, 21 E 22 DICEMBRE ANCHE IN SICILIA
Leggi tutto
AL PALAPELLICONE LA ROMA WORLD CUP 2020 DI SOLLEVAMENTO PESI
AL PALAPELLICONE LA ROMA WORLD CUP 2020 DI SOLLEVAMENTO PESI
Agnone a 30 anni dalla festa del libro lancia il progetto "Un libro, un albero"
In questo mese di dicembre 2019 ricorre il trentesimo anniversario della prima “Festa del libro molisano e della comunicazione sociale” che si è...
Leggi tutto
Sicilia: il 13 dicembre Calenda a Palermo
L’ex ministro lancia il suo movimento nell’Isola, con lui amministratori locali e professionisti
Leggi tutto
Amato(Confintesa Sanità): Diminuisce la spesa sanitaria in Sicilia, Regione seconda in Italia per l‘avanzo di gestione, per molti un bene, ma sarà così…….
La Sicilia è la seconda Regione d’Italia per avanzo di amministrazione in sanità. Lo rileva il Rapporto Oasi 2019 del Cergas Sda Bocconi...
Leggi tutto
Giovanni Allevi in Sicilia: il maestro torna sul palco con “Hope Christmas Tour” Per approfondire
Torna ad incantare dal vivo il maestro Giovanni Allevi, compositore filosofo, pianista e direttore d’orchestra, che con “Hope Christmas Tour 2019” - u...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web