Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 26/02/2019 da Direttore

PROFICUA SEDUTA, IERI, DEL CONSIGLIO COMUNALE DI MARSALA.

PROFICUA
APPROVATI IL NUOVO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI 
AD ASSOCIAZIONI SENZA SCOPO DI LUCRO E LA DELIBERA PER L’ANTICIPAZIONE DI CASSA
Via libera anche alle modifiche al regolamento per l’affidamento degli Impianti sportivi


In circa tre ore e mezzo di intenso lavoro, l’Assise di Palazzo VII aprile ha ieri pomeriggio esitato positivamente tre importanti atti deliberativi. La seduta ha avuto inizio con la prosecuzione della discussione sulla delibera iscritta al punto 5 dell’ordine del giorno, precedentemente prelevata, e cioè quella relativa all’approvazione del nuovo Regolamento per la concessione di contributi economici ad Associazioni, Enti, Cooperative, Comitati, Centro Studi, Parrocchie e soggetti similari, senza scopo di lucro/Onlus per attività socio-culturali del tempo libero, del turismo e dello spettacolo. L’atto amministrativo è stato approvato all’unanimità dei presenti, dopo che è stato emendato e subemendato. A maggioranza è stata invece resa esecutiva la delibera inerente il nuovo testo per l’affidamento degli impianti sportivi a seguito di alcune modifiche che sono state apportate dai consiglieri comunali. La terza delibera approvata, e resa immediatamente esecutiva è stata quella relativa all’anticipazione di liquidità per il pagamento dei debiti di cui all’Art. 1 commi 849 e 857 – Legge 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di Bilancio 2019). Un atto questo di grande importanza approvato grazie anche alla presenza in aula dell’opposizione. A fine seduta il consigliere Giovanni Sinacori ha rimarcato la serietà del Consiglio comunale che ha spesso garantito in aula il numero legale per l’approvazione di atti deliberativi di fondamentale importanza per la Città. Il Consiglio tornerà a riunirsi domani, 27 febbraio, con inizio alle ore 16,30. 

Di seguito lo svolgimento in sintesi della giornata di ieri fermo restando che l’intera seduta è visibile e ascoltabile collegandosi con il sito internet: https://www.youtube.com/watch?v=_sytjD_NEvU

1° Appello – Ore 17,20 – Presenti 16/30

Punto 5 – Approvazione nuovo Regolamento per la concessione di contributi economici ad Associazioni, Enti, Cooperative, Comitati, Centro Studi, Parrocchie e soggetti similari, senza scopo di lucro/Onlus per attività socio-culturali del tempo libero, del turismo e dello spettacolo, ai sensi dell’art. 13 L.R. n. 10/1991 e ss.mm.ii. 

Il Presidente Sturiano pone nuovamente in discussione la delibera precedentemente prelevata e temporaneamente accantonata.

Intervengono i consiglieri Giovanni Sinacori (preannuncia il voto favorevole del proprio gruppo avendo avuto risposte ad alcuni interrogativi sulla delibera), Ginetta Ingrassia (lamenta che l’Amministrazione non coinvolge le commissioni consiliari e ne critica l’inattività facendo l’esempio della nomina della Consulta giovanile) e Linda Licari (chiede le differenze fra vecchio e nuovo regolamento).
A quest’ultimo interrogativo risponde il dottor Giuseppe Fazio dirigente del settore di competenza. 
Il Presidente Sturiano dà lettura di un emendamento proposto (che si allega in copia).
Sull’emendamento intervengono Calogeri Ferreri, Flavio Coppola e Linda Licari. 
Il dirigente Giuseppe Fazio precisa di avere dato parere favorevole all’emendamento Sturiano e chiarisce i dubbi sollevati negli interventi dai vari consiglieri comunali. 
Intervengono, ancora, il vice presidente Galfano (che propone un subemendamento) e i consiglieri Calogero Ferreri, Flavio Coppola e Aldo Rodriquez. 
Il presidente dà lettura del subemendamento (che si allega in copia).

Votazione Subemendamento 

Approvato all’unanimità dei presenti con 21 voti favorevoli

Votazione Emendamento come modificato con il precedente subemendamento

Approvato all’unanimità dei presenti con 22 voti favorevoli 

Votazione Punto 5 
Approvato all’unanimità dei presenti con 21 voti favorevoli

Punto 7 – Modifiche all’art.8, ultimo comma, del Regolamento per la gestione e l’uso degli impianti sportivi di proprietà comunale approvato con delibera di Consiglio comunale n. 28 del 31.01.2015, esecutiva. Approvazione testo aggiornato

A relazionare sull’atto deliberativo sono il dirigente Giuseppe Fazio e la consigliera Ginetta Ingrassia che comunica il parere favorevole della competente commissione consiliare. 
Sulla delibera intervengono i consiglieri Federica Meo, Linda Licari, Ginetta Ingrassia, Arturo Galfano (dà lettura di una nota), Giovanni Sinacori, Aldo Rodriquez, Flavio Coppola, 
Viene sollevata da diversi consiglieri la mancanza del sollevatore nella Piscina comunale di cui si parla da ben tre anni e che ancora non risulta essere stato collocato nella struttura di via Dante Alighieri. 
Il dirigente Giuseppe Fazio nel rispondere ai vari quesiti comunica, fra le altre cose, che sono stati introitati dal Comune 50 mila euro dai gestori della Piscina e che la modifica oggetto della delibera riguarda solo lo stadio municipale “Nino Lombardo Angotta”. 

Votazione Punto 7 

Approvato con 16 favorevoli e 6 astenuti

Il consigliere Calogero Ferreri propone il prelievo del punto 19. 

La consigliera Giusy Piccione chiede che venga trattata la mozione da lei presentata assieme al consigliere Gerardi.
Il Presidente Sturiano chiarisce che la mozione va discussa nella prima seduta utile successiva.
Il Segretario Bernardo Triolo fa presente che la mozione deve essere prima iscritta nell’o.d.g. dei lavori e poi discussa in Consiglio comunale. 
La consigliera Ginetta Ingrassia fa presente che la mozione deriva da un’urgenza e, quindi, secondo lei va discussa entro breve tempo. 
La consigliera Federica Meo chiede di trattare il punto 19 che è di fondamentale importanza per il nostro Comune. 

Prelievo Punto 19
Votazione: 
Approvato all’unanimità dei presenti con 24 voti favorevoli 

Punto 19 – Anticipazione di liquidità per il pagamento dei debiti di cui all’Art. 1 commi 849 e 857 – Legge 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di Bilancio 2019).

Il vice sindaco Agostino Licari (la colpa delle anticipazioni di Cassa è essenzialmente della Regione), il direttore di Ragioneria, Filippo Angileri (le anticipazioni di cassa ammontano a poco meno di 2 milioni di euro), relazionano sull’atto deliberativo. 

Intervengono nel merito i consiglieri Giovanni Sinacori (fa tutta una serie di osservazioni e precisa che si rischia ancora una volta di approvare tardivamente il bilancio per colpa dello Stato), Ginetta Ingrassia (chiarisce che la delibera è stata sottoposta al parere della Commissione Bilancio di Palazzo VII Aprile che ha dato parere favorevole), Letizia Arcara (chiede se le anticipazioni di liquidità inaspriscono le misure sanzionatorie), Arturo Galfano (discrasia fra i tempi della circolare della Cassa Depositi e Prestiti e quelli di presentazione della domanda), Calogero Ferreri (giudica utile il ricorso all’anticipazione di liquidità), Aldo Rodriquez (le anticipazioni sono ad intera copertura dei debiti più urgenti da pagare), Daniele Nuccio (parla di atto tecnico e annuncia il suo voto favorevole).

Ai quesiti rispondono il vice Sindaco e il Direttore di Ragioneria. 
Il Vice Sindaco precisa che è intendimento dell’Amministrazione approvare in breve tempo lo strumento finanziario. 

Votazione Punto 19 

Approvato all’unanimità dei presenti con 16 favorevoli.

Immediata esecutività – stessa votazione 

Il consigliere Giovanni Sinacori fa notare che ancora una volta il Consiglio comunale ha dato un segno tangibile della propria serietà e di lavorare per la Città. I consiglieri, infatti, sono rimasti in aula garantendo il numero legale e consentendo l’approvazione di un atto deliberativo di grande valenza. Non è la prima volta che ciò si verifica e rievoca come tre anni e mezzo addietro la stessa cosa accadde per la rimodulazione dei mutui. Tutto questo – conclude – deve servire all’Amministrazione per riflettere. 
Il vice sindaco Licari ringrazia il consigliere Sinacori e il consiglio per l’approvazione dell’atto deliberativo. 

La seduta viene sciolta - Sono le ore 20,45. 

 

ALTRE NOTIZIE

Il WWF dona borracce metalliche ai ragazzi di Montallegro e Cattolica Eraclea 
Il WWF Sicilia Area Mediterranea ha voluto ringraziare gli alunni delle terze classi di scuola media dell´Istituto Comprensivo "Ezio Contino" di Catto...
Leggi tutto
Aeroporto di Trapani: «Il morto non è guarito». Appello di Ombra alla politica
«E’ ora di inserire nei bilanci dei 24 comuni trapanesi entro il 31 dicembre le somme per la promozione turistica at...
Leggi tutto
Marsala, traffico veicolare Cisl “subito interventi contro il rischio di incidenti in via A. Damiani”
“Quali interventi ha programmato l’amministrazione comunale sul fronte del piano del traffico veicolare, soprattutto in zone che si trovano in prossim...
Leggi tutto
Prevenzione delle dipendenze: a Marsala istituzioni, esperti, studenti e associazioni per fare il punto sulle attività del progetto “Non Cadere nella Trappola”
Si terrà giovedì 21 novembre alle 9.30 dalle 13 al Complesso Monumentale San Pietro di Marsala il meeting conclusivo del progetto "Non c...
Leggi tutto
Rete Sociale Attiva e Sinalp ZTL necessità per i palermitani?
Come al solito ogni fine anno probabilmente la Giunta comunale di Palermo si accorge che il bilancio della Città risulta essere negativo e si p...
Leggi tutto
Nello spazio il ricercare dio è il motivo intimo dell´esistere. “Un ovale marmo perlato su panorama” dell’artista Turi Simeti collocato nella sua città Natale di Antonio Fundarò
“Un ovale marmo perlato su panorama” dell’artista Turi Simeti è stato collocato nella sua città Natale (di Cielo e della “Rosa fresca Au...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web