Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 21/10/2018 da Direttore

Pall.Trapani: Rieti batte Trapani

Pall.Trapani:
Npc Rieti VS 2B Control Trapani: 78-55

Parziali: (25-19, 8-17, 25-9, 20-10)

Zeus Energy Group Rieti: J.j. Frazier 18 (5/11, 2/6), Juan marcos Casini 15 (5/9, 1/7), Bobby Jones 14 (6/9, 0/6), Simone Tomasini 9 (2/5, 1/1), Giovanni Carenza 9 (2/4, 1/1), Angelo Gigli 8 (4/7, 0/2), Daniele Toscano 5 (1/3, 1/1), Federico Bonacini 0 (0/0, 0/0), Aleksa Nikolic 0 (0/0, 0/0), Leonardo Berrettoni 0 (0/0, 0/0), Edoardo Moretti 0 (0/0, 0/0).
All. Alessandro Rossi 

2B Control Trapani: Rotnei Clarke 14 (4/5, 2/4), Andrea Renzi 11 (3/10, 0/2), Cameron Ayers 10 (2/4, 1/4), Federico Miaschi 9 (3/3, 1/4), Roberto Marulli 6 (1/2, 1/1), Curtis chinonso Nwohuocha 4 (2/3, 0/0), Erik Czumbel 1 (0/2, 0/1), Rei Pullazi 0 (0/2, 0/3), Marco Mollura 0 (0/2, 0/2), Giorgio Artioli 0 (0/0, 0/0).
All. Daniele Parente.
Ass. Fabrizio Canella

Arbitri: BENEDUCE NICOLA di CASERTA (CE); YANG YAO DANIELE di VIGASIO (VR); PUCCINI PAOLO di GENOVA (GE).

Spettatori: 1000 circa.

Rieti. Al Pala Sojourner la Npc Rieti batte con merito la 2B Control 78-55. Una vittoria netta che non lascia adito ad interpretazioni. Eppure Trapani era riuscita a portarsi all’intervallo lungo in vantaggio 33-36 ma non è riuscita a reggere all’urto degli avversari in una seconda parte del match in cui i padroni di casa hanno imposto il loro ritmo senza che i granata riuscissero a trovare contromisure adeguate. Migliori in campo i due esterni di Rieti Frazier e Casini, autori rispettivamente di 18 e 15 punti.

1°Quarto: Coach Rossi schiera in quintetto Jones, Tomasini, Toscano, Bonacini e Gigli. Parente risponde con Clarke, Marulli, Ayers, Pullazi e Renzi.
Il primo canestro della partita è firmato da Gigli, cui risponde subito Marulli da 3 punti. Al 2’ un 2/2 ai liberi di Ayers porta trapani sul 6-7. Un accesissimo Jones realizza un 2+1, a seguire grande azione granata sull’asse Clarke-Renzi per il pareggio. A 4 minuti dalla fine Toscano viene trovato libero oltre l’arco e fissa il punteggio sul 16-13. Un canestro di Frazier costringe coach parente al timeout. I 5 punti consecutivi di Trapani firmano la momentanea parità prima dei 2 canestri da 3 di Frazier: 25-19 dopo i primi 10 minutidi gioco.

2°Quarto: Dopo i primi 2 punti di Clarke in apertura e uno 0/2 di Carenza ai liberi, si sblocca Miaschi che, con un bel arresto e tiro dalla lunetta e una tripla firma il break granata e porta i suoi sul +1. Dopo altri due canestri granata di Clarke e Ayers, Gigli interrompe l’emorragia con un bel movimento in post basso: 29-33 al 5’. Solo 2/2 ai liberi di Renzi e un canestro di Frazier nei successivi 4 minuti di gioco. A 40 secondi dalla fine Jones segna per il -2 Rieti prima dell’1/2 ai liberi di Marulli: 33-36 al 20’.

3°Quarto Tripla immediata di Tomasini. A seguire i canestri di Frazier, Ayers e Carenza: 47-40 a metà della terza frazione. Altri 4 punti di Rieti con Tomasini e Casini prima della tripla di Clarke. A 2’ dalla fine Casini firma il nuovo +10 Rieti. Il 2/2 ai liberi di Toscano porta Rieti al massimo vantaggio prima del canestro di Nwohuocha. Buzzer beater di Casini da 3 punti: 59-45 al 30’

4°Quarto: Canestro in apertura di Jones. Antisportivo di Pullazi al 7’, convertito in un tiro libero di Jones più un canestro in penetrazione di Frazier. Con 2 tiri liberi di Renzi al 5’ il punteggio è di 67-51. In uscita dal timeout schiacciata di Casini e tiro piazzato realizzato da Renzi. A 2’30’’ dalla fine grandissimo canestro di Gigli a cui seguono quelli di Frazier e Carenza. Termina la partita con l’1/2 ai liberi di Czumbel. Punteggio finale 78-55.

Dichiarazioni In Sala Stampa

Alessandro Rossi (coach Npc Rieti): “Volevamo assolutamente conquistare i due punti e ci siamo riusciti riuscendo a mettere in atto il piano partita che avevamo preparato. Sono molto contento della cattiveria agonistica messa in campo dai ragazzi che, nella seconda metà di partita, hanno concesso solo 19 punti ad una squadra come Trapani che ha tanto talento offensivo”.

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): “Oggi non posso essere soddisfatto. Dopo due quarti giocati discretamente siamo rientrati in campo con un atteggiamento sbagliato ed abbiamo commesso errori di distrazione concedendo troppi rimbalzi a Rieti. A questo va sommato il fatto che abbiamo sbagliato troppi tiri aperti. Dobbiamo resettare e provare ad imparare dai nostri errori”.


 

ALTRE NOTIZIE

Diego Fusaro: “Per la prima volta nella storia dell’umanità vengono trattati come malati anche i soggetti sani”
Intervista a Diego Fusaro, intellettuale dissidente e non allineato, come lui stesso si definisce, insegnante di filosofia presso l’Istituto Alti Stud...
Leggi tutto
Al via “Infermieri, a viso aperto”, un progetto fotografico per mostrare i volti e le storie di chi ogni giorno è al fianco dei pazienti
Su www.infermieriavisoaperto.it gli scatti realizzati dal fotografo Settimio Benedusi per raccontare gli sguardi e i sorrisi di professionisti indispe...
Leggi tutto
Sostenibilità: Tecno entra nel Global Compact delle Nazioni Unite
Lombardi (Presidente Tecno): cresciamo grazie a sostenibilità e innovazione. Entra in Tecno Salvatore Amitrano come Senior Advisor per sostenib...
Leggi tutto
Reperti archeologici diretta Noto Sicilia
I SICULI A NOTO ANTICA per i 50 ANNI DI ARCHEOCLUB D’ITALIA
Coronavirus, sabato 16 e domenica 17 gennaio 2021 tamponi rapidi a studenti elementari e medie
Coronavirus, sabato 16 e domenica 17 gennaio 2021 tamponi rapidi a studenti elementari e medie
OGR Torino: dal 15 gennaio 2021 al via OGR Art Corner | Meet the Artwork, la nuova sezione del palinsesto digitale
Sul sito di OGR sette nuove produzioni artistiche originali
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web