Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 19/06/2018 da Direttore

PIANO PASTORALE, ECCO LE LINEE GUIDA: RELAZIONE E SPIRITO SANTO «IL DISCERNIMENTO PER CUSTODIRE VALORI EREDITATI CON LA FEDE»

PIANO
Come sfondo la relazione e, come protagonista, lo Spirito Santo. Si muoverà su questi due elementi il nuovo ciclo triennale di programmazione pastorale, le cui linee guida sono state presentate in Cattedrale dal Vescovo monsignor Domenico Mogavero. Il nuovo Piano pastorale annuale si prolungherà per un biennio, «per dar modo alle comunità parrocchiali di familiarizzare meglio col tema proposto, approfondirlo e attualizzarlo» spiega il Vescovo. Nei tre anni, invece, sarà triplice l’articolazione di base, attraverso il discernimento, la missione, la speranza. Per il discernimento, il Vescovo richiama l’Evangelii gaudium di Papa Francesco («la pastorale in chiave missionaria esige di abbandonare il comodo criterio del “si è fatto sempre così”, invito tutti a essere audaci e creativi»): «il discernimento sia ricerca dei “sentieri dello Spirito”» dice Mogavero. La prima parte del Piano svilupperò i profili biblici del tema, spigolando tra Antico e Nuovo Testamento. Secondo punto del cammino triennale è la Chiesa come comunità in discernimento. «L’uomo saggio – scrive nelle linee guida il Vescovo – si adopera per cercare dentro di sé la risposta in merito alle scelte da operare, sforzandosi di comprendere il modo e il senso della sua vita, al fine di poter discernere e compiere quel bene percepito come piena realizzazione di sé». Da qui l’esigenza e la responsabilità di scegliere sono percorsi necessari di umanizzazione. «Il discernimento è un impegno quotidiano che riguarda le scelte ordinarie e quelle più ardue in ordine alla piena realizzazione di sé». Il Vescovo richiama anche la sinodalità, «non vista come un semplice allargamento della base decisionale o di una limitazione del carisma dei pastori – dice – bensì come necessario e doveroso coinvolgimento dei fedeli». Una Chiesa e i segni dei tempi, «perché interpretare questi ultimi vuol dire cogliere le tracce dell’opera di Dio che, nella storia, conduce gli uomini oltre la storia. Quest’azione carismatica è indispensabile per elaborare le scelte pastorali che ciascuna Chiesa è tenuta a fare per realizzare il progetto di Dio». Quindi l’ascolto necessario non come sopravanzare sull’interlocutore o controbattere le posizioni degli altri, «ma come espressione del proprio pensiero con rispetto». Per il Vescovo Mogavero il discernimento è «un’esigenza fondamentale per il cristiano, in questo contesto storico sempre più segnato dalla complessità, provvisorietà, liquidità, relativismo, ambiguità. È uno strumento efficace per opporsi alle forze disgregatrici dello Spirito del mondo e capace di custodire il patrimonio di valori ereditati con la fede, per riscoprire l’arte del vivere». 


 

ALTRE NOTIZIE

Rinviato l´inizio del Corso di Geopolitica: l´arte del Governare a data da destinarsi
Anas (Associazione Nazionale di Azione Sociale) informa tutti coloro che avevano effettuato l’iscrizione al corso di geopolitica, “L’arte del governar...
Leggi tutto
Con strategia di politica economica si puo ridurre il debito pubblico senza sacrificare l´economia
In questi giorni, leggiamo dai giornali quanto sia difficile per lo Stato italiano adottare misure economiche per sostenere l’economia del Paese. Purt...
Leggi tutto
Nell’epoca dei social network e del gioco online, è possibile tutelare la privacy?
L’European Gaming and Betting Association, ovverosia l’EGBA, l´associazione commerciale con sede a Bruxelles che ra...
Leggi tutto
PREVENZIONE RISCHI DI CONTAGIO DA COVID 19: QUESTA SERA 3° INTERVENTO DI DISINFEZIONE A CAMPOBELLO E NELLE FRAZIONI
Continuano gli interventi di disinfezione del territorio disposti dall´Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione al fine...
Leggi tutto
ALCAMO: SEQUESTRATE SOCIETA’, FABBRICATI, TERRENI E BENI MOBILI PER OLTRE DUE MILIONI DI EURO
I militari della Guardia di Finanza di Alcamo nella mattinata di ieri hanno eseguito un decreto emesso dal Tribunale di Trapani - Sezione Misure di Pr...
Leggi tutto
TRAPANI/ERICE: CONTROLLI DEI NAS NEL SETTORE SOCIO ASSISTENZIALE 4 PERSONE DENUNCIATE E SANZIONI PER OLTRE 5 MILA EURO
Nella giornata di ieri, i Carabinieri del N.A.S. (Nucleo Antisofisticazione e Sanità) di Palermo, unitamente ai Carabinieri della Compagnia di ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web