Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 12/03/2018 da Direttore

VIOLENZA AD ANZIANA A TRAPANI: DI GIACOMO (S.PP.), RILANCIAMO CAMPAGNA CONTRO “ANZIANICIDIO”

VIOLENZA
Le terribili immagini che sono trasmesse in queste ore attraverso media siciliani e che
ritraggono due badanti mentre picchiano e maltrattano a Trapani un´anziana in casa
provocano un profondo sdegno e poiché non basta più esprimere solidarietà e
vicinanza all’ennesima vittima di quello che abbiamo definito tra i reati più infami,
“l’anzianicidio”, siamo pronti a rilanciare la nostra campagna contro la violenza agli
anziani. Ad affermarlo è Aldo Di Giacomo, segretario generale del SPP (Sindacato di
Polizia Penitenziaria) aggiungendo che nel nostro Paese la violenza contro le persone
anziane è sottostimata e poco nota, a fronte, invece, della tendenziale crescita della
popolazione di età avanzata, dovuta all’allungamento della vita media: in Italia oltre il
56,8% dei cittadini ha più di 65 anni, pari a ben 13,3 milioni. Di essi, almeno il 42,1 %
è la fetta che denuncia nel 2015 di essere a rischio di subire un atto di criminalità.
Siamo di fronte, come è accaduto a Trapani, a reati infami. Le vittime sono spesso
persone non del tutto autosufficienti o completamente dipendenti da altre. La violenza
a domicilio è una delle pratiche più diffuse a danno delle persone più deboli. I reati
contro gli anziani sono aumentati nel tempo, sia per quanto riguarda la violenza
(lesioni e percosse), sia rispetto alla violenza non agita, minacce e ingiurie, tutto ciò in
considerazione della particolarità che le vittime anziane hanno nei confronti di altre
vittime di reati: infatti il 30% degli anziani vive solo ed è quindi più vulnerabile a ogni
tipo di frode e raggiri, accrescendo la difficoltà di prevenire frodi e violenze che
avvengono dentro agli appartamenti, anche se spesso perpetrate da bande organizzate
che li compiono.

Ogni giorno nel nostro Paese – ricorda Di Giacomo - circa 770 persone di 66 anni e
oltre sono vittima di truffa, rapina e furto. Se si fa riferimento solo alle denunce
presentate nel 2015 le vittime in Italia sono state 276.287. Ogni 100.000 abitanti si
contano tra gli anziani 417 vittime di furti, 31 vittime di truffe e 7 vittime di rapine,
per un totale di 455.

Nell’ambito della campagna denominata “vittime e carnefici” che abbiamo avviato in
tutto il Paese - annuncia Di Giacomo – tra le iniziative a tutela delle fasce più deboli
che è da sempre uno dei compiti che le forze dell’ordine assolvono con particolare
attenzione, istituiremo un Osservatorio sul fenomeno per chiedere un impegno
adeguato da parte del nuovo Parlamento. Intendiamo presentare, di intesa con le
associazioni più rappresentative di pensionati ed anziani, una serie di proposte tra cui
l’adeguamento delle attuali norme di legge particolarmente favorevoli ai “carnefici”
che se la cavano al massimo con l’arresto domiciliare e non dalla parte delle vittime.

 

ALTRE NOTIZIE

Aereo risucchia stormo di uccelli, danni al motore e rientro in aeroporto. Cancellato volo Atene-Zurigo
L’airbus della Compagnia Swiss, con 243 passeggeri a bordo, in partenza dall’aeroporto di Atene per Zurigo con il vo...
Leggi tutto
Voltaren pericoloso per il cuore? Uno studio danese pubblicao sul Bristish Medical Journal mette nel mirino uno degli antidolorifici più venduti al mondo: presenta un alto rischio di infarto
È usato per alleviare il mal di testa, i dolori dentali, mestruali, articolari, dei legamenti, dorsali, legati alle ...
Leggi tutto
Ferrovie. Su tavoli RFI proposte M5S per Programma 2017-2021
Trasporti ferroviari. Sul tavolo di RFI le proposte M5S per il Programma 2017-2021
Leggi tutto
Dichiarazione consigliere comunale di Petrosino, Marcella Pellegrino
“Rinuncia ai compensi fino a fine mandato. Saranno utilizzati per scopi sociali”
Leggi tutto
MARSALA - CANTIERI DI SERVIZI. RIAPERTI I TERMINI PER PRESENTARE LE DOMANDE
Sono fatte salve le istanze già presentate col precedente bando
MARSALA - Chiusura via Villa Araba
MARSALA, 15.09.2018.
Da oggi e fino ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


Simona Buts su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
sono una docente esiliata con 2 figli...dall´Abruzzo a Finale Emilia...per mantenere il mio posto ho dovuto lasciare i miei figli e vivere in condizioni di estrema difficolta´ dive ogni dignita´ e´ calpestata...spero tutto cio´ finisca presto e possa tornare a lavorare con serenita´ accanto ai miei figli di 12 e 14 anni


Scicolone Stefania su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
Spero che il ministro attui quanto sostiene. È necessario che questo incubo finisca al più presto. Troppi sono i disagi economici e psicologici che questo trasferimento ci ha causato. Ci aiuti ministro per favore. Ve ne saremo eternamente grati.


Giorgio su Nave Diciotti. Appello di Fava, Bartolo, Nicolini e Viviano al Presidente della Repubblica:
signor presidenteLei è il capo delle forze armate è Lei che come l´altra volta aiuti lo sbarco ne ha la possibilità.Grazie e mi scusi se l´ho disturbata


a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


roberto su Vela, windsurf, attività stimolanti che fanno bene. Sclerosi Multipla e sport all’aria aperta:
Buongiorno , ho letto per caso questo articolo , sono anch´io malato di sclerosi multipla e pratico windsurf , posso confermare quanto da voi scritto e sapere che esistono iniziative simili mi riempie il cuore , se aveste bisogno di una mano non esitate a contattarmi se posso volentieri


vito serra su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
SIAMO SICURI CHE GLI ERRORI CHE HANNO COMPORTATO LA BOCCIATURA AL TAR, NON SIANO STATI FATTI DI PROPOSITO PER DANNEGGIARE ANCORA UNA VOLTA L´AEROPORTO DI TRAPANI ???


vito ingrande su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
E´ una vergogna che non siano applicate le OO.SS. sulla differeziata. Di fatto sono state abolite le isole ecologiche rionali e realizzate le isole ecologiche negozio per negozio contro le difettive sindacali. Sindaco intervieni


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web