Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 08/03/2018 da Direttore

CONSIGLIO COMUNALE: AEROPORTO E SERVIZI SOCIALI GLI ARGOMENTI

CONSIGLIO
Nuova seduta del Consiglio comunale di Marsala, ieri, quasi interamente dedicata alla crisi aeroportuale trapanese.

In un´Aula che – fin dal 1° marzo – è ininterrottamente presidiata dai consiglieri comunali in segno di protesta verso la decisione della Compagnia Ryanair (considera l´Aeroporto “V. Florio” come un´ex base), è stato ascoltato il sindaco Alberto Di Girolamo. Questi, dopo avere sottolineato di condividere la presa di posizione del Consiglio – lo stesso sindaco ha partecipato al presidio di domenica scorsa – ha riassunto la situazione venutasi a creare nello scalo territoriale a seguito del bando del precedente CdA dell´Aigest, con successivo ricorso dell´Alitalia e sentenza di accoglimento del Tar Palermo. “Ora, il nuovo Consiglio di Amministrazione di Airgest è al lavoro per il nuovo bando, supportato dal nuovo Governo regionale”, ha dichiarato il sindaco Di Girolamo.

Come dicono i tecnici, è difficile che la procedura consenta al nuovo vettore di potere operare fin da questa estate, molto più probabile invece a partire da fine 2018”. Poi il sindaco ha riferito sugli ultimi incontri avvenuti in Prefettura, alla presenza di alcuni sindaci (“siamo rimasti in 13/14 che continuiamo a pagare e che seguiamo gli sviluppi”), per vedere cosa fare per la imminente stagione estiva. Sul punto, il sindaco ha affermato che “tenuto conto che sono stati stanziati circa venti milioni dalla Regione per il prossimo triennio, cui si sommano gli oltre due milioni che aveva in carico l´ex Provincia, ora Libero Consorzio, l´idea è quella di utilizzare questi fondi per trovare una soluzione temporanea che possa far giungere più vettori a Birgi già nei prossimi mesi.

Idea questa, ribadita nella riunione di lunedì scorso in Aeroporto, alla presenza del presidente Airgest e del Commissario provinciale”. Quest´ultimo, tra l´altro, proprio ieri ha avuto un incontro alla Regione per ottenere il nulla osta sulla spendibilità dei due milioni e passa di euro (fanno parte del “ristoro ministeriale” per la chiusura dell´Aeroporto durante la crisi libica): “Anche su questo, di cui conoscerò l´esito domani (oggi; ndr) nel nuovo incontro a Trapani, terrò informato il Consiglio”, ha concluso il sindaco nel suo intervento in Aula. Nel ringraziare il sindaco per le comunicazioni, il presidente Enzo Sturiano ha sottolineato che il presidio continua fino a quando le notizie sulla situazione aeroportuale non saranno rassicuranti per la collettività.

“A tal fine, ha affermato il presidente, con i capigruppo consiliari si è stabilito di riconvocarci in Aula venerdì prossimo per comunicare alla città, assieme al sindaco, gli ulteriori sviluppi della crisi aeroportuale a seguito dei programmati incontri istituzionali dei prossimi giorni”.

Successivamente, si sono registrate le dichiarazioni di molti consiglieri (Arcara, Sinacori, Genna, Ferreri, Gandolfo, Meo, F. Coppola, Licari, Gerardi), taluni per chiarimenti sulle procedure di aggiudicazione al nuovo vettore, altri per ricostruire in chiave politica le vicende aeroportuali. Chiuso il dibattito, il presidente Sturiano ha aperto la discussione sul nuovo Regolamento “Interventi economici e di solidarietà sociale”, già avviata in una precedente seduta e poi sospesa. Sia la consigliera Letizia Arcara (presidente della Commissione Servizi sociali) che l´assessore Clara Ruggieri hanno ribadito i punti essenziali dell´atto, le novità e le criticità, alla luce anche degli emendamenti introdotti dalla Commissione. Successivamente, alcuni consiglieri – sono intervenuti Genna, Ingrassia, Gandolfo, F. Coppola, Licari – hanno sollevato perplessità in ordine alle implicazioni di carattere finanziario che il nuovo Regolamento comporterebbe. Le conseguenti richieste di chiarimenti ai competenti Uffici di Ragioneria e Solidarietà, hanno pertanto indotto il presidente a rinviare la discussione sul Regolamento alla prossima seduta, già convocata per venerdì 9 marzo, alle ore 16,30.

 

ALTRE NOTIZIE

Marsala - A BRACCIA APERTE
AVVISO PER L’ADESIONE DA PARTE DEI SUPERMERCATI 
Il Dis...
Leggi tutto
Asp Trapani, proroghe solo di 6 mesi
Trapani, 12 dicembre 2018
Proroghe...
Leggi tutto
L’ASP TRAPANI ADERISCE ALL’ ´INFLU DAY´ PER PROMUOVERE LE VACCINAZIONI
L’Azienda sanitaria provinciale di Trapani aderisce all’”Influ Day” la giornata per la promozione delle vaccinazioni...
Leggi tutto
CONVOCATI DALL’ASP TRAPANI 63 ANESTESISTI PER LA SCELTA DELLA SEDE DI DESTINAZIONE
Sono stati convocati per il giorno 8 gennaio 2019 dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani per scegliere la sed...
Leggi tutto
Danni da maltempo in agricoltura, Gelarda (Lega): La Sicilia riceverà gli aiuti del governo, i gufi in malafede si rassegnino
Palermo, 12 dicembre 2018
"La Sicili...
Leggi tutto
Marsala Calcio: Marsala – Portici 1906 2-0
Torna alla vittoria il Marsala di mister Vincenzo Giannusa, e lo fa col più classico dei risultati davanti a ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web