Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 26/02/2018 da Direttore

Federugby Sicilia. Alla Cittadella vince la Sicilia - I Rossogialli si sono imposti per 14 a 12 sui pentacampioni elvetici del Genève Plan-les-Ouates

Federugby
Ancora una vittoria, dopo quella con Malta nel 2014, per la Selezione Siciliana Seniores promossa dal Comitato Regionale Siciliano FIR. Sul terreno della Cittadella Universitaria di Catania, oggi i siciliani si sono imposti sui cinque volte campioni di Svizzera del Genève Plan-les-Ouates. Un avversario di tutto rispetto per il quindici rossogiallo selezionato dai tecnici Rosario Buscema, Gioacchino La Torre e Carlo Leonardi.

Al fischio d’inizio dell’arbitro Carmelo Censabella, coadiuvato dai giudici di linea Massimiliano Gravagna ed Andrea Morelli, è la Sicilia a farsi subito avanti, trovandosi però a subire l’organizzazione degli elvetici, nel pieno del proprio campionato di serie A. È quindi il Genève PLO superare per primo la linea di meta, al 12’ del primo tempo. Il numero 13 svizzero non è felice con i calci: sbaglia la trasformazione, così come una successiva punizione al 15’. I punti, però, di vantaggio dei ginevrini diventano 12 al successivo 21’: stavolta i due punti aggiuntivi arrivano. E qui si chiude il tabellino del Genève, mentre inizia la rimonta dei siciliani. Un calcio non mandato fra i pali al 31’ non scoraggia gli isolani, che in chiusura di primo tempo trovano la meta, trasformata per un finale di primo tempo di 7 – 12.

L’inizio della seconda frazione di gioco è nuovamente di marca siciliana, ma le iniziative di volontà viste nel primo tempo progressivamente lasciano spazio ad azioni che mettono in risalto la cifra tecnica della Selezione Siciliana, vero valore aggiunto nell’incontro odierno. Gli svizzeri rispondono subito con il volitivo n°8 Kenji Caprice ed il loro gioco metodico, che però risulta progressivamente meno efficace, impattando con una difesa siciliana che ha finalmente “letto” l’incontro. Al 28’, l’episodio che decide l’incontro: un assalto destinato alla meta finale dei siciliani viene interrotto da una scorrettezza, l’unica di qualche evidenza dell’incontro, degli avversari. Il signor Censabella non ha esitazioni: meta di penalità, che da questa stagione assegna direttamente i sette punti, senza trasformazione. La reazione degli elvetici non arriva: è semmai la Sicilia a dar idea di poter ancora oltrepassare la linea di meta. Al 40’, il fischio finale: un 14 a 12 che racconta onestamente i contenuti dell’incontro.

Il terzo tempo è il ritratto del miglior rugby, con una fusione di identità, fratellanza e genuino animo sportivo, per la soddisfazione del Presidente FIR Sicilia, Orazio Arancio (che ha fortemente voluto il ritorno della Selezione Siciliana, coadiuvato dal suo Vice, Gianni Saraceno, e dai collaboratori del Comitato) e dell’omologo elvetico Gianni Di Martino, Presidente della Association Cantonale Genevoise de Rugby.

Queste le formazioni ed i tecnici.



Sicilia

Riccardo Crocellà, Giulio Di Mauro, Marcello Pandolfo, Roberto Castello, Roberto Milio, Alessio Di Prima, Graziano Murabito, Davide Spinnato, Marco Tarantino, Camel El Gassaaoui, Giuseppe Iacono, Alessio Solano, Nicola Toscano, Giovanni Anile, ClaudioNocera

In panchina: Vittorio Bellomare, Bartolo Messina, Agostino Puma, Dario Spanò, Giorgio Blandino, Gabriele Lo Bue, Francesco Rizzo

Allenatori: Rosario Buscema, Gioacchino La Torre, Carlo Leonardi



Genève Plan-les-Ouates

Max Hauw, Olivier Von der Weid, Maxime Chiavaroli, Gaëtan Hirsch, Julien Barrau, Pierre Giffard, Aurélien Champ, Kenji Caprice, Jean-Baptiste Paquette, Florian Diller, Edouard Moussion, Vincent Giffard, Matthieu Leroux, Romain Chamand, Kevyn Soulé

In panchina: Aurélien Debarge, Nicolas Novikoff, Yann Hettich, Steve Lemarchand, Benjamin Bedat, Jordan Moulin, Benoit Scattolin, Christian Meyer

Allenatori: Eric Andreau, Sebastien Dehouck

 

ALTRE NOTIZIE

Aereo risucchia stormo di uccelli, danni al motore e rientro in aeroporto. Cancellato volo Atene-Zurigo
L’airbus della Compagnia Swiss, con 243 passeggeri a bordo, in partenza dall’aeroporto di Atene per Zurigo con il vo...
Leggi tutto
Voltaren pericoloso per il cuore? Uno studio danese pubblicao sul Bristish Medical Journal mette nel mirino uno degli antidolorifici più venduti al mondo: presenta un alto rischio di infarto
È usato per alleviare il mal di testa, i dolori dentali, mestruali, articolari, dei legamenti, dorsali, legati alle ...
Leggi tutto
Ferrovie. Su tavoli RFI proposte M5S per Programma 2017-2021
Trasporti ferroviari. Sul tavolo di RFI le proposte M5S per il Programma 2017-2021
Leggi tutto
Dichiarazione consigliere comunale di Petrosino, Marcella Pellegrino
“Rinuncia ai compensi fino a fine mandato. Saranno utilizzati per scopi sociali”
Leggi tutto
MARSALA - CANTIERI DI SERVIZI. RIAPERTI I TERMINI PER PRESENTARE LE DOMANDE
Sono fatte salve le istanze già presentate col precedente bando
MARSALA - Chiusura via Villa Araba
MARSALA, 15.09.2018.
Da oggi e fino ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

AMACA su Il Servizio militare obbligatorio la c.d. leva era un grande momento di formazione e di crescita, era quel momento che sanciva la maturità "l´emancipazione" delle persone:
Molti giovani partivano sani e tornavano a casa DROGATI dopo 19 anni si sta scoprendo la VERITA´ sulla morte del Paracadutista SCIRE di Siracusa ( Laureato in Giurisprudenza) allora Ministro della Difesa Sergio MATTARELLA.


Simona Buts su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
sono una docente esiliata con 2 figli...dall´Abruzzo a Finale Emilia...per mantenere il mio posto ho dovuto lasciare i miei figli e vivere in condizioni di estrema difficolta´ dive ogni dignita´ e´ calpestata...spero tutto cio´ finisca presto e possa tornare a lavorare con serenita´ accanto ai miei figli di 12 e 14 anni


Scicolone Stefania su Dichiarazione su mobilità docenti l. 107/2015 del ministro Bussetti:
Spero che il ministro attui quanto sostiene. È necessario che questo incubo finisca al più presto. Troppi sono i disagi economici e psicologici che questo trasferimento ci ha causato. Ci aiuti ministro per favore. Ve ne saremo eternamente grati.


Giorgio su Nave Diciotti. Appello di Fava, Bartolo, Nicolini e Viviano al Presidente della Repubblica:
signor presidenteLei è il capo delle forze armate è Lei che come l´altra volta aiuti lo sbarco ne ha la possibilità.Grazie e mi scusi se l´ho disturbata


a su GAIA ANIMALI & AMBIENTE SI COSTITUIRA’ PARTE CIVILE:
GRAZIE SIETE MERAVIGLIOSI


Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


roberto su Vela, windsurf, attività stimolanti che fanno bene. Sclerosi Multipla e sport all’aria aperta:
Buongiorno , ho letto per caso questo articolo , sono anch´io malato di sclerosi multipla e pratico windsurf , posso confermare quanto da voi scritto e sapere che esistono iniziative simili mi riempie il cuore , se aveste bisogno di una mano non esitate a contattarmi se posso volentieri


vito serra su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
SIAMO SICURI CHE GLI ERRORI CHE HANNO COMPORTATO LA BOCCIATURA AL TAR, NON SIANO STATI FATTI DI PROPOSITO PER DANNEGGIARE ANCORA UNA VOLTA L´AEROPORTO DI TRAPANI ???


vito ingrande su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
E´ una vergogna che non siano applicate le OO.SS. sulla differeziata. Di fatto sono state abolite le isole ecologiche rionali e realizzate le isole ecologiche negozio per negozio contro le difettive sindacali. Sindaco intervieni


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web