Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 23/02/2018 da Direttore

Pall.Trapani: I numeri di Legnano

Pall.Trapani:
Coach Mattia Ferrari sta replicando lo straordinario percorso compiuto nella scorsa stagione che ha proiettato i cavalieri medievali ai vertici di A2, nonostante si fosse partiti per una tranquilla salvezza. Quest’anno si è cambiato qualcosa nel roster ma il rendimento di Legnano conferma la bontà dell’organico e del sistema di gioco dei Knights. Il secondo posto in classifica è un obiettivo pienamente legittimo, anche in considerazione della gara da recuperare contro Napoli, ed il sogno del grande salto al piano di sopra non appare di certo utopistico. Andiamo ai singoli. La mente della squadra è l’ex Rieti Alessandro Zanelli (1992) che è abilissimo nel rifornire assist ai compagni ed, al contempo, pericoloso sia in uno contro uno che nel tiro dalla distanza. Nei momenti caldi del match poi non gli trema certo la mano, in virtù di una spiccata personalità. I suoi numeri finora: 12.5 p.ti, 3.5 falli subiti e ben 3.7 assist di media. Migliorabili le percentuali dalla media, con il 48% da due, mentre da tre viaggia a gonfie vele (39% su oltre sei tentativi a match). Precisissimo dalla lunetta, con l’88%. La guardia è il realizzatore americano Nikolas Thomas Raivio (1986), che si candida al titolo di MVP del campionato e che, tecnicamente, è un esterno davvero completo, che può dare una mano anche in cabina di regia, data la sua attitudine nel creare per i compagni. Il fisico possente lo aiuta oltretutto a tirare giù tanti rimbalzi ed ad attaccare il ferro con efficacia. Nelle uscite stagionali fino a questo momento ha scritto ben 18.8 p.ti, 4.4 falli subiti, 7 rimbalzi e 4 assist ad incontro. Da oltre l’arco dei 6.75 è chirurgico (39%), la specialità della casa, ed anche dalla media non scherza (53% da due). On fire! La guardia Matteo Martini (1992) è letteralmente esploso nel campionato passato ed ormai gioca un ruolo di primissimo piano nello scacchiere di coach Ferrari. I numeri parlano da soli, con 11.5 p.ti, 3.4 rimbalzi e 2.2 assist per gara. Il 49% da due è sufficiente ma il 25% da tre va migliorato, così come un balbettante 60% ai liberi. Il ruolo di “quattro” è di Rei Pullazi (1993) che, nonostante la giovane età, ha maturato una buona esperienza negli ultimi anni in serie B a Bergamo. È un lungo dinamico, un lottatore che sprigiona tutta la sua intensità nei pressi dell’area colorata. Dal punto di vista tattico, esce spesso dal pitturato per colpire dalla distanza ma, ovviamente, anche da sotto non si fa pregare. Ottima propensione al rimbalzo, in particolar modo offensivo. Le sue medie: 8.4 p.ti e 4.8 rimbalzi a match. Tira più da tre (33%) che da sotto (46%). Il pivot è il saltatore William Mosley (1989) che, seppur leggerino, si fa parecchio sentire alla voce rimbalzi, mentre il suo apporto nella casella dei punti realizzati va a fasi alterne. Le sue lunghe leve costringono non di rado gli avversari a correggere le parabole di tiro, preoccupati dalle sue proverbiali stoppate (quasi 2 di media). In attacco non ha tanti movimenti spalle a canestro né grande tiro dalla media, ma viaggia sempre al piano di sopra e le percentuali da sotto sono storicamente altissime (63%). Dalla lunetta sono, solitamente, dolori (54%). Gli altri suoi numeri recitano: 10.3 p.ti, 2.5 falli subiti e ben 8.3 rimbalzi ad allacciata di scarpe. L’ala Daniele Toscano (1993) è stato eletto il miglior giocatore della scorsa serie B nelle fila di Bottegone (per lui “doppia doppia” di media!). Versatile e forte fisicamente, può giocare anche da “quattro”. Le sue cifre: 7.1 p.ti e 3 rimbalzi per gara. Il 48% da oltre l’arco dei 6.75 è poi la ciliegina sulla torta! Decisivo inoltre il contributo dell’ala-pivot Federico Maiocco (1983), che è un lungo con mani da esterno, come certifica la media assist (2.7) e la propensione a concludere prevalentemente da fuori (30% da tre su quasi 4 conclusioni per gara). Completa l’opera assicurando alla causa anche 5.8 p.ti (52% da due) e 3.4 rimbalzi per partita. Migliorabile il 56% dalla lunetta. Prezioso poi per allungare le rotazioni il playmaker del 1993, ex Sangiorgio, Simone Tomasini che è un esterno molto duttile che ha una buona visione di gioco e può ricoprire tutti i ruoli sul perimetro. Negli oltre 16’ concessigli di media, non fa mai mancare il suo contributo (6.2 p.ti, con il 42% da tre). Completano infine il roster il playmaker Edoardo Roveda (1998) ed il pivot del 1997 Luca Gazineo, che finora sono rimasti un po’ ai margini delle rotazioni.

 

ALTRE NOTIZIE

Marsala - A BRACCIA APERTE
AVVISO PER L’ADESIONE DA PARTE DEI SUPERMERCATI 
Il Dis...
Leggi tutto
Asp Trapani, proroghe solo di 6 mesi
Trapani, 12 dicembre 2018
Proroghe...
Leggi tutto
L’ASP TRAPANI ADERISCE ALL’ ´INFLU DAY´ PER PROMUOVERE LE VACCINAZIONI
L’Azienda sanitaria provinciale di Trapani aderisce all’”Influ Day” la giornata per la promozione delle vaccinazioni...
Leggi tutto
CONVOCATI DALL’ASP TRAPANI 63 ANESTESISTI PER LA SCELTA DELLA SEDE DI DESTINAZIONE
Sono stati convocati per il giorno 8 gennaio 2019 dall’Azienda sanitaria provinciale di Trapani per scegliere la sed...
Leggi tutto
Danni da maltempo in agricoltura, Gelarda (Lega): La Sicilia riceverà gli aiuti del governo, i gufi in malafede si rassegnino
Palermo, 12 dicembre 2018
"La Sicili...
Leggi tutto
Marsala Calcio: Marsala – Portici 1906 2-0
Torna alla vittoria il Marsala di mister Vincenzo Giannusa, e lo fa col più classico dei risultati davanti a ...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Francesco su MARSALA. CENTRO STORICO AREA PEDONALE:
In altre vie i mezzi di soccorso e di polizia nonch´ ai residenti, mentre per i residenti della Via Caturca, considerati per cittadini di serie B possono morire, in quanto se qualcuno ha un malore lo devono avere nelle ore diurno. Aprite la predetta Via ; state facendo un illecito. Grazie per averci seppelliti. Il turismo a Marsala arriva anche con la Via Caturca aperta. Preoccupatevi più per i residenti e non per i ristoranti. Auguratevi che non succeda mai nulla. Non sottovalutate


direttore su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Provi a scrivere al Comune: comunicazione@comunecustonaci.it


Spada vito su Custonaci approvati due cantieri di lavoro:
Buongiorno vorrei sapere come candidarmi per i cantieri di lavoro del comune di custonaci. Nell´attesa della vostra cortese risposta invio distinti saluti


aldo castellano su Trapani - Controlli della Polizia Municipale su uso cellulare durante guida:
Solo 5? La città ne è piena, come pure dei trasgressori del semaforo e di quelli che parcheggiano all´angolo delle strade, dopo le strisce blu. Con le contravvenzioni si potrebbe impinbguare le casse del comune e contemporaneamente educare i cittadini..


Paola natali su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Fate intervenire le forze dell´ordine


Luisa su Canile Millemusi Messina i maltrattamenti e le morti continuano.:
Condivido che certe persone non debbono gestire un lager di questo genere per i poveri animali


Valenziano su Il Parlamento vari una commissione d´inchiesta per accertare chi ha sollecitato l´ONU e lo deferisca alla magistratura per attentanto alla sovranità:
E....l´articolo del Codice Penale che punisce l´ "attentato alla sovranità nazionale" sarebbe il numero??


direttore su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Sig. Andrea per avere informazioni sul corso di apicoltore può farlo chiamando il numero di telefono 388-6926911 oppure inviando una email a: mimmo.barracco80@gmail.com


Andrea su ALCAMO: un corso di apicoltura a Novembre:
Quali sono i costi se ci sono del corso? Rilasciate attestato?


Rizzi ivana su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
Buongiorno,non so se sono sulla pagina giusta. Da giorni che chiamo i numeri riportati per il ritiro a domicilio di un vecchio elettrodomestico,nessuno risponde. Come posso fare?. Grazie anticipatamente


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web