Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Cultura il 10/02/2018 da Direttore

Musei del mare e della marineria tappa straordinaria a Messina lunedi 12 febbraio nella nave Base MariSicilia

Musei Lunedi 12 febbraio il Museo Navigante, iniziativa di promozione di Musei del mare e della marineria partita il 9 gennaio da Cesenatico sotto il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, farà una tappa straordinaria a Messina, dove sarà ormeggiata nella Base Navale di Marisicilia a pochi passi dal Forte San Salvatore, luogo storico e sede di uno dei musei della Marina Militare, partner del progetto di valorizzazione della cultura del mare.

La Marina Militare, che nei suoi sette musei e luoghi storici, conserva gran parte del patrimonio marittimo e navale del nostro Paese è presente nelle tappe del viaggio del Museo Navigante (1800 miglia e 25 tappe in Italia) con iniziative per il centenario della Grande Guerra. A bordo della goletta Oloferne, ammiraglia della rete dei Musei del mare e della marineria d’Italia, viaggiano infatti rari documenti sulla cronistoria della guerra marittima durante il Primo conflitto mondiale: dieci fascicoli dell’Ufficio storico della Marina Militare nei quali sono documentate tutte le operazioni navali in Adriatico, nei Balcani, sulla preparazione e l’organizzazione dei M.A.S..

La goletta Oloferne sarà visitabile dal pubblico e dalle scuole martedi 13 febbraio dalla 9 alle 13 e con l’occasione sarà aperto al pubblico anche il Forte San Salvatore dove si trova la Sala Storica dei fari che documenta l´evoluzione dei Fari della Sicilia attraverso i secoli. La mostra permanente è composta di pannelli informativi, fotografie e reperti, dei segnalamenti che ricadono nella fascia costiera siciliana e delle isole, e di documenti e stampe antiche riguardanti la storia della Lanterna di San Raineri, dalla costruzione e fino ai giorni nostri. Una sezione è dedicata alla figura del Guardiano del Faro con la ricostruzione della tipica stanza da lavoro, con testimonianze, oggetti e ricordi del passato. Un’altra sezione è dedicata all’evoluzione tecnologica della Lanterna dove sono esposte antiche apparecchiature appartenute ai sistemi di illuminazione dei fari, corredate da pannelli descrittivi e informativi. Infine sarà illustrata la sala storica dedicata alla Medaglia d’oro al valor Militare Salvatore Todaro all’interno della quale sono conservati alcuni cimeli appartenuti all’Eroe – tra i quali le Uniformi, gli articoli di giornale dell’epoca, le fotografie ed alcuni oggetti personali - recentemente donati alla Marina Militare dalla figlia Graziella.

«Questa tappa straordinaria ci dà l’occasione di arrivare nella città dove nel 1944 è stata costruita la goletta Oloferne» dice Marco Tibiletti, presidente della Nave di Carta che, insieme al Galata-Mu.MA di Genova, al Museo della Marineria di Cesenatico, all’AMMM Associazione Musei Marittimi del Mediterraneo, ha promosso il Museo Navigante. «Purtroppo a causa delle condizioni meteo abbiamo dovuto annullare la tappa di Siracusa ma non potevamo non approdare in Sicilia, la regione che ha aderito con ben otto musei, tra i quali Forte San Salvatore e la sua sala storica dei fari. Grazie alla collaborazione della Marina Militare e del Comando Marittimo in Sicilia abbiamo potuto fare tappa nell’isola e qui imbarcheremo l’equipaggio degli allievi del Nautico Luigi Rizzo di Riposto che navigheranno con noi fino a Marina di Camerota».

«Siamo lieti di ospitare una tappa di questo viaggio e di riportare a Messina la goletta Oloferne, di valorizzare la storia e le tradizioni della Marina Militare e ribadire ancora una volta la cultura marinara e l’identità della Forza Armata anche nel territorio siciliano» ha commentato così il Comandante Marittimo in Sicilia contrammiraglio Nicola de Felice.

Nel viaggio del Museo Navigante, iniziato a gennaio in concomitanza con l’apertura dell’Anno Europeo del Patrimonio culturale, si alternano a bordo equipaggi degli Istituti nautici che rappresentano il futuro della marineria le cui radici sono conservate nei 72 musei che hanno dato vita alla rete museale del mare, un caso unico in Europa. Il Museo navigante terminerà il viaggio in Francia al Festival del mare di Sète, Escale à Sète, la più importante kermesse marittima del Mediterraneo. La goletta Oloferne, nata a Messina, sarà a Sète in rappresentanza dei musei del mare e della marineria d’Italia.

 

ALTRE NOTIZIE

Baratto amministrativo: on. Cateno De Luca utile per garantire vivibilità e diminuire la pressione fiscale sulle attività produttive: dal conflitto alla sinergia
“La misura che vogliamo introdurre diversamente dal baratto amministrativo vero e proprio, non ha quale obiettivo quello di agevolare il cittadino mo...
Leggi tutto
Tratto in arresto Domenico Cardinale dai Carabinieri di Mazara per possesso di Hashish e di 56.850,00 euro
Continuano in maniera serrata i controlli dei Carabinieri nel territorio di Mazara del Vallo e nei territori limitrofi. Nella giornata di ieri, i mili...
Leggi tutto
Carabinieri della Compagnia di Marsala, hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia GRAFFEO Gianluigi.
Nella serata di sabato 19 Maggio, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia GRAFFEO Gianluigi, ...
Leggi tutto
Partanna, al via lavori di recupero della Chiesa della Madonna di Trapani
Sono iniziati in questi giorni i lavori di messa in sicurezza della facciata della Chiesa della Madonna di Trapani di contrada Canalotto. L’intervento...
Leggi tutto
Come usufruire degli incentivi Ecobonus 2018 per la sostituzione della caldaia: breve guida
Con la finanziaria pubblicata al termine dello scorso anno gli incentivi dell´Ecobonus per la sostituzione e i...
Leggi tutto
Pillole di imprenditoria: le regole per la realizzazione di spogliatoi a norma negli impianti sportivi
Con la passione generale per lo sport e il fitness e con la crescente mania di possedere un fisico scolpito e statua...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

GERARD su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
offrono prestiti tra particolare Avete bisogno di un prestito?   Rufus la banca per voi Un prestito, noi siamo qui per aiutarvi finanziariamente, Per il vostro prestito immediato qualsiasi importo In qualsiasi destinazione. La vostra felicità è la nostra priorità. Tutto quello che dovete fare ora è quello di entrare in contatto Scrivici (gerardrafinon@gmail.com) WHATSAPP : +33756897323


GIUSEPPE MIGNACCA su AIC Sicilia, Giuseppina Costa e gli sviluppi che avrà sulla popolazione celiaca siciliana il “decreto Razza”:
Spero i medici di base saranno informati di questo protocolo, io ho dovuto pagare per un follow.up richiestomi dalla asl dopo il controllo annuale.


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Ricordatevi che se vi promettono il ponte fate attenzione che sotto ci sia il fiume altrimenti avranno la scusa facile per giustificare la promessa non mantenuta


Angelo Carollo su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
D´accordo con la Signora Monica. Invece Signora Mariarosa tutti faranno di tutto per mantenere lo scalo ma chi ha facoltà decisionale in quello non è di certo il comune di Trapani. Siamo di fronte ad una politica regionale che mira ad accrescere i grossi centri. Di certo nessuno mollerà la questione ma chi le prometterà l´aeroporto stia tranquilla che non ha i poteri per mantenere la promessa.


MR WILLIAMS su IPAB: UGL “IERI SIT-IN, SIAMO CON I LAVORATORI ”:
Enviar esta empresa legítima por correo electrónico; willianloanfirm6@gmail.com, whatsapp +1(214)305-8945, para un pr´stamo real. Recibí mi pr´stamo de ellos despu´s de leer acerca de sus ofertas de pr´stamos aquí en Facebook y mis deudas están completamente resueltas ahora


Mirko Rimessi su L’A.S.D. Polisportiva Saline Trapanesi alla 2^ Placentia Roller Half Marathon:
Ciao, la foto usata è di libero utilizzo (è nostra come organizzatori della gara di Ferrara) vi chiedo però di inserire l’autore Isabella Gandolfi.


Mariarosa su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Sono una docente di un liceo di Bergamo e trovo che non fare di tutto per mantenere lo scalo di Birgi sia un vero e proprio scandalo che danneggerebbe il sistema turistico ed artistico di tutto il paese.


Roseline Clinton su Prestiti senza busta paga, alcune opportunità:
Hai bisogno di prestiti aziendali o personali? La nostra azienda è una società legittima. Diamo prestiti a qualsiasi individuo e azienda al tasso di interesse del 2%. Per ulteriori informazioni, contattare l´email: roselineclintonloancompany@gmail.com


patrizia su MAZARA. REALIZZAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI UN TRATTO DI VIA MADONIE:
Email : patrizia.piombi1962@gmail.com Whatsapp/ +33752789461 Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? La vostra domanda di credito viene rifiutata dalle banche per mancanza di credibilità? Chi siete e quale sia il problema insieme possiamo trovare la soluzione migliore per voi. Sono un privato esperto di finanziamenti ed investimenti faccio parte di una società riconosciuta a livello internazionale che può assegnarvi il prest


Monica Salini su Per far ripartire Trapani non servono sogni, investimenti mastodontici ma serve avere una strategia:
Aggiungerei: bus elettrici che facciano da navetta tra "chiazza"o ex Piazza Mk pesce e i lidi trapanesi. Dal 1 luglio al 31agosto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

powered by
First Web