Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 01/02/2018 da Direttore

Enrico Tortorici è il nuovo istruttore di vela della Società Canottieri Marsala

Enrico
Un curriculum d’eccezione che Tortorici stesso ci racconta in un’intervista

Il presidente della Società Canottieri Marsala, Tommaso Angileri, ha nominato Enrico Tortorici alla guida del settore agonistico della vela. Classe 1982, marsalese doc, per dieci anni è stato alla guida del Nic di Catania, diventato uno dei circoli più importanti in Sicilia e in Italia grazie al suo lavoro.

In un’intervista Enrico Tortorici racconta il suo percorso agonistico prima come atleta e poi come istruttore.

Quali sono i principali risultati ottenuti nella sua carriera da velista?: “Come atleta – ci racconta Enrico – sono riuscito a conquistare, nella classe Optimist, una partecipazione ad un campionato mondiale in Sudafrica, un campionato sudamericano in Uruguay, un campionato europeo a squadre, un titolo di campione siciliano e numerosi piazzamenti nelle regate più prestigiose. Nella classe 420, sono stato diverse volte campione siciliano, ho partecipato a tre campionati mondiali e a due campionati europei, gareggiando contro campioni del calibro di Luca Bursic e Mattia Pressich riuscendo a piazzarmi sempre tra i migliori. Ho concluso la mia carriera nella classe Olimpica 470 posizionandomi nella top ten ai Campionato italiani classi Olimpiache prima di intraprendere la carriera universitaria”.

Quali sono invece i principali risultati ottenuti nella sua decennale carriera di allenatore?: “In questi anni di attività – ci racconta Tortorici - oltre ad aver vinto tutti i titoli siciliani in tutte le categorie giovanili, sono riuscito a far guadagnare ai miei velisti ben tre medaglie d’argento ai campionati nazionali a squadre classe optimist, numerosi risultati sia a livello nazionale che internazionale nella classe laser e nella classe optimist. Proprio in quest’ultima, per diversi anni ho avuto uno dei gruppi più numerosi e più forti di tutta Italia”.

Adesso per Enrico Tortorici si è aperto un nuovo capitolo. Da qualche settimana, infatti, è il nuovo istruttore di vela della Società Canottieri Marsala.

Cosa pensa di questo nuovo incarico?: “Sono molto contento – continua Enrico Tortorici -. Lascio a Catania un pezzo di cuore, una squadra meravigliosa e fortissima e delle persone splendide che mi hanno sempre supportato fino all’ultimo giorno del mio incarico. Il mio obiettivo adesso è sicuramente di poter ripetere i successi ottenuti in questi dieci anni di attività anche con gli atleti della squadra di vela della società Canottieri. I presupposti ci sono tutti. Sono lusingato da questa nuova opportunità. Ringrazio il presidente Angileri per avermi dato l’incarico, e il direttore sportivo Mario Noto, nonché mio “vecchio” avversario in classe Olimpica 470, per la fiducia e la stima che ha riposto su di me. Colgo l’occasione per fargli sapere che la stima è reciproca e che lo considero, dopo di me ovviamente, uno dei migliori velisti che il nostro territorio abbia saputo esprimere”.

Quali sono i primi obiettivi in qualità di allenatore della squadra di vela della Canottieri?: “Battute a parte, spero che nel giro di qualche anno la nostra società possa sfornare tanti nuovi campioncini e che si possa tornare ad organizzare delle regate di livello internazionale in modo da attrarre i migliori atleti e diventare base per gli allenamenti anche per le classi olimpiche. Marsala è uno dei campi di regata più belli al mondo, sia paesaggisticamente che come condizioni climatiche e i forti venti che a volte mettono tecnicamente a dura prova. Con molta umiltà ma con altrettanta determinazione bisogna rimboccarsi le maniche e ripartire dai corsi indirizzati ai bambini. Abbiamo già degli atleti di livello, su cui sicuramente bisogna

dedicare la giusta attenzione, senza mai però dimenticare il fine ultimo che è quello di avvicinare quanti più giovani atleti a questo meraviglioso sport che è la vela”.

 

ALTRE NOTIZIE

Carnevale d´Agosto
Quello del Carnevale è il periodo più allegro dell´anno: la luce negli occhi dei bambini al sol pensie...
Leggi tutto
Il “Sicily Beer Fest” approda ad Enna dal 17 al 19 Agosto
Protagonisti la buona birra artigianale e tanta musica live con un fitto programma
Leggi tutto
TERZO POSTO DI BELLETTI PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC AL GIRO D’UNGHERIA
Parte subito forte anche al Giro d’Ungheria l’Androni Giocattoli Sidermec che nel prologo d’apertura di ogg...
Leggi tutto
Gran Galà della Notte degli Oscar, giovedì 16 agosto, a Tre Fontane la premiazione dei piccoli-grandi attori della rassegna di teatro dialettale brillante
Dopo il grande successo di pubblico riscosso per tutte le 7 commedie, i bambini riceveranno le famose statuette. G...
Leggi tutto
GIULIA MEI APRE IL CONCERTO DI ROBERTO VECCHIONI
La cantautrice palermitana introdurrà l’esibizione del “professore” della musica italiana,questa ser...
Leggi tutto
Palermo vista dal Mare, laboratorio galleggiante di immagini e parole
Organizzato da BCsicilia, nell’ambito del Festival del disegno “The Big Draw 2018”, si terrà dal 21 settembre...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Ludovico Vinci su Mazara del Vallo - XVI° Edizione, il Blues & Wine Soul Festival – Joe Castellano Band:
Come preannunciato ci sarò. Un caro abbraccio con tanti in bocca al lupo.


ELENA DODESINI su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
inammissibile che nell era della globalizzazione si permetta lo sbando di un aeroporto che se pur piccolo aveva un movimento eccezionale di viaggiatori e turisti che incrementavano tantissimo l economia di TUTTA la PROVINCIA di TRAPANI. solo e sopratutto in Sicilia possono avvenire queste coseVERGOGNA!


roberto su Vela, windsurf, attività stimolanti che fanno bene. Sclerosi Multipla e sport all’aria aperta:
Buongiorno , ho letto per caso questo articolo , sono anch´io malato di sclerosi multipla e pratico windsurf , posso confermare quanto da voi scritto e sapere che esistono iniziative simili mi riempie il cuore , se aveste bisogno di una mano non esitate a contattarmi se posso volentieri


vito serra su Aeroporti minori. M5S chiede rassicurazioni al Governo regionale:
SIAMO SICURI CHE GLI ERRORI CHE HANNO COMPORTATO LA BOCCIATURA AL TAR, NON SIANO STATI FATTI DI PROPOSITO PER DANNEGGIARE ANCORA UNA VOLTA L´AEROPORTO DI TRAPANI ???


vito ingrande su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
E´ una vergogna che non siano applicate le OO.SS. sulla differeziata. Di fatto sono state abolite le isole ecologiche rionali e realizzate le isole ecologiche negozio per negozio contro le difettive sindacali. Sindaco intervieni


vito ingrande su Mazara del Vallo RACCOLTA DIFFERENZIATA:
invito il sindaco a richiamare il comando vigili ad applicare le ordinanze sindacali rivolte alle utenze non domestiche, alle farmacie e ai palazzi che hanno vergognosamente riempito la citta´ di colorati bidoni colorati carrellati anziche tenerli dentro. le OO.SS. stabiliscono le fasie orarie anche per loro


vito serra su Rifiuti. Lupo: Musumeci come Ponzio Pilato, scarica le responsabilità sui Comuni:
ABBIAMO FATTO UN´ALTRO OTTIMO ACQUISTO !!!


Antonino su ANAS - CONCORSO INTERNAZIONALE AL MERITO SOCIALE “ARTI E MESTIERI”:
Per me il premio se lo.meritaIo il dott mario liberto, giornalista, scrittore animatore musicista ecc un grande personaggio da tantiun siciliani


Roasario Mazarese su Calatafimi, don Campo festeggia 60 anni da prete:
Auguri Padre Campo francesco Di altri sessanta anni di ordinamento dal Parrocchiano Rosario lontano per necessità lavorative ( dia un saluto a mio Padre Giovanni se non impossibilitato ) il tempo inesorabbile trscorre


carlo su Governo riferisca in aula su crisi Riscossione Sicilia:
Salve,guarda caso L´On.Cracolici si accorge proprio adesso della situazione di Riscossione Sicilia e non durante il precedente governo regionale quando era assessore regionale.Forse no ricorda quando una nostra delegazione lo ha incontrato prospettandogli la situazione in cui versava la società.Io al suo posto mi vergognerei.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web