Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Sport il 31/10/2013 da Michele Caltagirone

Napoli si inchina alla dura legge del PalaIlio: la Pall. Trapani vince 82-75

Napoli
Lighthouse Trapani – Expert Napoli 82-75

Trapani: Parker 22, Lowery 15, Ferrero 19, Baldassarre 9, Renzi 13, Bartoli, Bossi, Rizzitiello 2, Ianes 2, Tabbi n.e. Coach Lardo
Napoli: Black 18, Malaventura 5, Weaver 15, Brkic 17, Bryan 2, Allegretti 8, Valentini 10, Montano, Izzo n.e., Ceron n.e. Coach Cavina
Arbitri: Noce, Rudellat, Grigioni
Parziali: 21-11; 39-30; 58-49
La cronaca. La Pallacanestro Trapani guarisce in fretta dalle ferite del derby. Quale miglior antidoto che una bella e convicente prestazione contro una delle squadre che, almeno sulla carta, rientra nel lotto delle favorite alla vittoria del campionato di Lega Adecco Gold. Così anche Napoli è costretta ad inchinarsi al PalaIlio, su un parquet che non viene violato da quasi due anni e mezzo e che mantiene intatto anche il record del presidente Pietro Basciano, finora unico patron nella storia del basket trapanese a non aver mai conosciuto una sconfitta casalinga.
La gara si mette benissimo per i granata: dopo una prima metà del quarto iniziale parecchio equilibrata (8-7 al 5’) Trapani prende il volo, trascinata da un Parker al quale evidentemente non sono andate giù le critiche per la sua prestazione nel derby: il terrificante break di 11-0 porta la squadra di Lardo sul +12 (19-7) dopo appena 8’ di gara. I canestri di Allegretti e Brkic per Napoli e quello conclusivo di Renzi per i locali non spostano più di tanto gli equilibri perch´ il vantaggio granata è in doppia cifra alla prima sirena.
All’avvio del secondo parziale però la formazione campana mostra una forte impennata: le triple di Malaventura e Black, intervallate dal gioco da tre punti di Allegretti, segnano sul tabellone luminoso un controbreak ospite di 9-0, al 12’ il vantaggio di Trapani è ridotto ad un solo punto ma le prodezze balistiche di Parker e Lowery ricacciano indietro il Basket Napoli. Al 16’, dopo un 1/2 dalla lunetta di Ferrero, Trapani torna avanti di dieci lunghezze (33-23) ed il margine cambia poco nella sostanza al riposo lungo che vede Parker e compagni sul 39-30.
Al rientro dagli spogliatoi la musica è sempre la stessa, suonata in maniera corale dalla Pallacanestro Trapani che con il canestro di Lowery realizzato al 23’ raggiunge il massimo vantaggio sul 50-35. Il destino della partita sembra segnato perch´ ogni scossone tentato dai giocatori di coach Cavina viene prontamente assestato dalle giocate a canestro dei frombolieri granata. Quando mancano gli ultimi 10’ al termine del match infatti il vantaggio trapanese è di 11 punti.
La gara sembra indirizzata sugli stessi binari anche nell’ultimo quarto, con Trapani che sembra in grado di amministrare il vantaggio. Al 34’, dopo un’azione da tre punti di Baldassarre, lo score vede i padroni di casa avanti per 67-57. Napoli però non ammaina la propria bandiera e si getta nell’ultimo disperato tentativo di raddrizzare le sorti del confronto. Al 36’ infatti, dopo un canestro di Lowery, i partenopei riescono a mettere a segno un break importante: prima due triple consecutive realizzate da Brkic ed Allegretti, poi un tecnico che viene fischiato alla panchina della Pallacanestro Trapani. Malaventura realizza entrambi i tiri liberi e quando mancano meno di 3’ al termine della partita il vantaggio granata è ridotto a sole tre lunghezze (74-71) con Napoli che ha nuovamente il possesso palla. Malaventura però commette un fallo plateale su Renzi e la squadra di coach Lardo rinconquista il pallone. Lo stesso Renzi va a conquistarsi due tiri dalla lunetta e ne mette dentro uno ma l’eroe della serata è il disinibito Kelvin Parker che sull’azione successiva conquista palla, va a canestro e subisce anche fallo: il minibreak granata porta lo score sul 78-71. I giocatori della Expert Napoli hanno ormai compreso che, nonostante il gap non sia ancora proibitivo (-7 a meno di 2’ dalla sirena), sarà molto difficile cambiare l’inerzia del match: prova ne è la palla persa a meno di 1’ dalla fine con Ferrero che si invola a canestro e viene fermato con le cattive maniere da Weaver. L’ala granata realizza entrambi i liberi (80-71), gli risponde sull’altro versante Brkic. Gli ultimi canestri, di Lowery per Trapani e di Weaver per il Basket Napoli, fissano il punteggio sul definitivo 82-75.

Risultati della 5^ giornata del campionato di Lega Adecco Gold

Brescia – Jesi 75-73
Casale Monferrato – Veroli 58-62
Trapani – Napoli 82-75
Torino – Forlì 99-94
Trento – Verona 76-70
Trieste – Biella 69-78
Ferentino – Imola 101-77
Barcellona – Capo d’Orlando 79-84

Classifica: Veroli, Torino, Brescia, Biella e Trento 8; Trapani e Barcellona 6; Trieste, Verona, Jesi, Capo d’Orlando e Napoli 4; Ferentino, Imola, Casale Monferrato e Forlì 2.

 

ALTRE NOTIZIE

Europee, Armao: ´Ppe forte con il candidato alla Commissione UE Weber´ Ceniceros: ´Ppe non teme populisti´
Palermo - "Il Partito popolare europeo è impegnato in questa primavera in un´importante campagna eletto...
Leggi tutto
EX PROVINCE, ORLANDO: “LA POSIZIONE ESPRESSA DALL’ANCISICILIA MIRA A TUTELARE GLI ENTI INTERMEDI SENZA ALCUNA DISTINZIONE´
“Ci dispiace che il sindaco di Messina, Cateno De Luca, non sia stato presente all’incontro di oggi a Palazzo d’Orle...
Leggi tutto
Ex Province: Dipasquale: governo proponga soluzioni piuttosto che giocare a ‘scaricabarile’
“Come al solito il presidente della Regione piuttosto che proporre soluzioni preferisce giocare a ‘scaricabarile’ a...
Leggi tutto
CATANIA / CORSO MARTIRI DELLA LIBERTA’: SOPRALLUOGO DELLA COMMISSIONE URBANISTICA.
IL COMUNE CONVOCHI SUBITO UNA NUOVA CONFERENZA DEI SERVIZI E SBLOCCHI L’IMPASSE CHE HA CAUSATO LO STOP AI LAVORI.<...
Leggi tutto
Medaglia di bronzo per Samuele Amato dell’Istituto Alberghiero ´Florio´ di Erice ai Campionati della Cucina Italiana di Rimini
Samuele Amato, 18enne studente dell’Istituto Alberghiero “Florio” di Erice”, ha guadagnato il bronzo nella categoria...
Leggi tutto
Primarie del Partito Democratico
Si svolgeranno il 3 marzo le primarie del Partito Democratico.
I seggi sarann...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


Maurizio Perez su Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento al Collegato per includerli: “Ingiustificabile tenerli fuori”:
In verità mi era sfuggito questo passaggio tecnico, di cui sono grato al Sig. deputato Calderone.


Anna su MAZARA DEL VALLO - BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2015/2016:
Elenco alunni avvenne diritto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web