Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 23/10/2017 da Direttore

Rilancio dell’Agricoltura, le proposte di Silvia Calvanico

Rilancio
Silvia Calvanico, candidata per Forza Italia alle elezioni regionali che si terranno il 5 novembre in Sicilia, collegio di Trapani, ha elaborato un documento, per rilanciare il PSR (Programma di Sviluppo Rurale) Sicilia 2014/2020.
«A tre anni dall’inizio della nuova programmazione e con la pubblicazione dei primi bandi – afferma Silvia Calvanico - il PSR Sicilia mette in evidenza tutti i suoi limiti, in relazione alla sua reale efficacia in termini di sviluppo socio economico, soprattutto per le aree denominate B (agricoltura ad alto reddito) e ricadenti nel comprensorio Sud della provincia di Trapani ed Agrigento».
L’evidente penalizzazione del PSR è stata fortemente segnalata dal sindaco della città di Mazara del Vallo, On. Nicola Cristaldi, e condivisa dai sindaci di Marsala, Castelvetrano e Petrosino, che con una nota elaborata con un team di professionisti, aveva chiesto un incontro urgente con l’allora Assessore regionale all’Agricoltura, Ezechia Paolo Reale.
La richiesta del sindaco è rimasta inascoltata. Alla stessa maniera nessun rappresentante del territorio all’ARS, si è prodigato affinché tale evidente difformità di trattamento rispetto ad altre aree rurali, fosse eliminata.
«La definitiva approvazione e pubblicazione del PSR Sicilia 2014/2020 – aggiunge la Calvanico - ha sancito di fatto l’esclusione dai finanziamenti di tutte quelle aziende agricole che ricadevano nelle aree B, mortificando dunque i territori, che al contrario avrebbero potuto esprimere enormi e positivi risultati, in termini di investimenti e ricaduta economica sui territori medesimi».

Punti fondamentali della proposta
1. Aumento delle risorse finalizzate al ricambio generazionale in agricoltura, passando dagli attuali 40.000.000 di euro, ad almeno 120.000.000 di euro, passando quindi, da 1000 ad almeno 3000 nuovi giovani insediati.
2. Rimodulare l’attribuzione dei punteggi per la partecipazione ai bandi, facendo si che il territorio non sia una discriminante negativa.
3. Rivedere i criteri per l’assegnazione dei punteggi in modo che questi ultimi siano appropriati e pertinenti con gli obiettivi che il bando si propone.
4. Rideterminazione dei criteri di attribuzione dei punteggi, per gli ambiti settoriali attinenti ad ogni specifico comparto colturale.
5. Aumento delle risorse economiche per le misure che prevedono la promozione e la commercializzazione dei nostri prodotti tipici e/o certificati.
6. Promuovere la creazione di consorzi in grado di tutelare il prodotto e garantire al produttore un prezzo di vendita dignitoso.
7. Sviluppare sistemi di commercializzazione funzionanti ed innovativi incentrati anche sulla concentrazione dell’offerta.
8. Rimodulazione delle macro aree.
«Auspico - conclude Silvia Calvanico - che il territorio si unisca e abbia un suo interlocutore che ponga in essere le istanze, e attraverso un network di operatori e tecnici si possa passare dalle proposte ai fatti. A tal fine ho elaborato un Piano operativo per lo sfruttamento dei Fondi comunitari».

 

ALTRE NOTIZIE

Vincere alla roulette online
Il miglior ambiente di gioco per sedersi alla roulette
Favignana tra le 26 Isole Pilota dell’Unione Europea del progetto Clean Energy for EU Islands per la transizione energetica
Favignana riceve un importante riconoscimento per essere stata individuata come una delle 26 Isole Pilota dell’Union...
Leggi tutto
Giornata internazionale della giustizia sociale
Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione del 20 febbraio, Giornata intern...
Leggi tutto
SALVATORE BONAFEDE E ROBERTA GIUFFRIDA AL TATUM ART
Il 20 febbraio c’è Paradoxa Workshop
nel locale del centro sto...
Leggi tutto
MARSALA. IN SETTIMANA DUE IMPORTANTI APPUNTAMENTI CULTURALI
Giovedì l´incontro con Giovanni Guzzetta; Sabato la mostra su Vito Linares
Leggi tutto
Miccichè riceve l’ambasciatore Riyaz
“Siamo pronti a divulgare la cultura pakistana” 

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


giuseppe su Crisi della Cmc-Anas con le mani legate-Il governo nazionale anticipi i soldi ai creditori per la ripresa dei lavori in Sicilia e si rivalga sulla Cmc:
perche bloccare solo caltanissetta invece tappiamo tutto il tratto palermo agrigento passino solo ambulanze e carri funebri


Augusto Marinelli su Lettere a Tito n. 234. Shoah 2019 ed il libro del giovane Alberto Forte pensando alla Shoah nostra e degli altri.:
Caro Tito, ti interesserà forse sapere che nel libro di Molfese citato nell´articolo, la frase qui riferita semplicemente non c´è. Quanto al preteso lager di Fenestrelle, è stato ampiamente dimostrato che si tratta di una invenzione.


Giovanni VINCI su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza Marsala


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


Daniele su Marsala Calcio: Sancataldese - Marsala, i convocati da mister Giannusa:
Forza ragazzi tenete alto il nome Marsala a San Cataldo. Un abbraccio particolare al centrale difensivo Maurizio e il centrocampista centrale Lo Nigro


mimmo su Domenico Lanciano: ´Una carezza per Riace":
ciao


Rosario Miccichè su Paceco, al via 6 cantieri di lavoro per la realizzazione di due opere:
Non sono molto contento di come l´amministrazione ha progettato i cantieri a Paceco sicuramente il bando gestito malissimo. Dobbiamo ringraziare la regione della proroga non certo gl´assessori di competenza. L´avviso 2 / 2018 dice che bisogna favorire il maggiore numero di lavoratori, quanti lavoratori impigherete nei cantieri. E perch´ tutti quei soldi spesi in materiali € 70.000 il bando parlava di piccole manutenzioni, lo scopo principale dei cantieri e la formazione, favorire la m


Maurizio Perez su Il Decreto Quota 100 esclude i dipendenti regionali, Calderone (FI) presenta emendamento al Collegato per includerli: “Ingiustificabile tenerli fuori”:
In verità mi era sfuggito questo passaggio tecnico, di cui sono grato al Sig. deputato Calderone.


Anna su MAZARA DEL VALLO - BORSE DI STUDIO PER L’ANNO SCOLASTICO 2015/2016:
Elenco alunni avvenne diritto


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web