Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 27/06/2017 da Direttore

ALCAMO: CONCORSO PREMIO LETTERARIO NAZIONALE PER LE OPERE IN DIALETTO O LINGUA LOCALE

ALCAMO:
L’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e Legautonomie Lazio, in collaborazione con il Centro di
documentazione per la poesia dialettale “Vincenzo Scarpellino”, il Centro Internazionale
Eugenio Montale e l’EIP – “Scuola Strumento di Pace” indicono la quinta edizione del Premio
Salva la tua lingua locale.
Il Premio è aperto a tutti gli autori e si articola nelle sezioni a tema libero in una delle lingue
locali d’Italia: SEZIONE A – Poesia Edita – Libro di poesia edito a partire dal 1 gennaio 2015
SEZIONE B – Prosa Edita (storie, favole, racconti, dizionari, rappresentazioni teatrali) – Libro di
prosa edito a partire dal 1 gennaio 2015 SEZIONE C – Poesia Inedita SEZIONE D – Prosa Inedita
SEZIONE MUSICA.
Per le sezioni A e B, ogni autore deve inviare n. 5 copie di un solo libro. Il plico postale dovrà
essere inviato a: “UNPLI - PREMIO SALVA LA TUA LINGUA LOCALE – Piazza Flavio Biondo, 13 -
00153 ROMA”, entro il 15 settembre 2017.
Per la sezione C ogni autore può inviare fino a tre poesie inedite, con traduzione in italiano, 90
versi in totale. Ogni poesia dovrà essere inviata entro il 15 settembre 2017 all’indirizzo di posta
giornatadeldialetto@unpli.info assieme alla scheda di partecipazione allegata al Bando.
Per la sezione D, si accettano storie, favole, racconti inediti di massimo 3600 battute (spazi
bianchi inclusi), corredate di traduzione. Dovranno essere inviati entro il 15 settembre 2017
all’indirizzo di posta giornatadeldialetto@unpli.info assieme alla scheda di partecipazione
allegata al Bando.
Inoltre, l’UNPLI e Legautonomie, in collaborazione con l’ONG Ecole Instrument de Paix Italia
promuove la Sezione per le scuole del Concorso “Salva la tua lingua locale”. Il concorso intende
stimolare la creatività espressiva dei giovani e l’inclusione sociale nell’età della formazione a
tutti i livelli scolastici; possono partecipare gli studenti della scuola primaria e secondaria di I e
II grado. Il Concorso è aperto a nuove esperienze di dialogo con i lavori dei giovani reclusi,
scuole in strutture ospedaliere, minori non accompagnati, giovani in aree a forte dispersione
scolastica, per esprimere sentimenti, esperienze, vicende nel loro dialetto e lingua locale, in
prosa o in poesia, presentati dalle scuole o da Associazioni sociali e culturali che operano a
livello istituzionale.
Ogni scuola può inviare fino a tre poesie di 90 versi (con traduzione italiana) o lavoro in prosa
(racconto, storia, favola, con traduzione in italiano),non più di due cartelle, selezionati a cura
della scuola stessa tra i lavori degli studenti partecipanti. Lo scopo di questa iniziativa culturale
è, in attuazione della Convenzione UNESCO per la tutela del patrimonio immateriale, mantenere
vivo l’uso delle lingue locali che costituiscono la storia e l’identità di un popolo.
I lavori dovranno essere inviati entro il 31 ottobre 2017 su supporto CD/DVD, con annessa copia
cartacea dei testi, all’indirizzo Segreteria del Premio “Salva la tua lingua locale” Via Edoardo
Maragliano, 26 – 00151 ROMA, compilando la scheda di partecipazione, con lettera di
trasmissione del Dirigente scolastico della scuola firmata e timbrata (Scheda Adesione – SCUOLA
– SALVA LA TUA LINGUA LOCALE).

 

ALTRE NOTIZIE

“Fragilità …limite o possibilità dell’oltre?”
Partinico: Sabato 23 novembrealle ore 16,00, presso il Salone Chiesa Madre SS. Di Fatima- Cappuccini, via Grazia Deledda, avrà luogo la Giornat...
Leggi tutto
Partinico Danilo Dolci: “Piantumiamo il nostro futuro” -Roverelle e castagni sul Podere Reale
Accresce sempre più, l’attenzione el’impegno del Danilo Dolci, per l’arricchimento della coscienza civile dei propri discenti.Nella ricorrenza ...
Leggi tutto
Italia che affonda: colpa del capitano o dell´elettorato?
La situazione meteorologica dell’Italia di questi tempi si presta perfettamente a una metafora politica assolutamente calzante. Il nostro paese, strem...
Leggi tutto
Per la prima volta in Sicilia Europeade il più grande festival della cultura popolare europea
Lunedì 25 novembre alle ore 15:00, presso la Prefettura di Trapani e alla presenza del Prefetto Tommaso Ricciardi, verrà sottoscritto t...
Leggi tutto
Trapani: prende il via la nuova stagione di corsi e iniziative al Centro di cultura gastronomica “Nuara”
Storie, tecniche, incontri, esperienze e approfondimenti sul meraviglioso mondo dell´enogastronomia. Prende il via la nuova stagione al Centro d...
Leggi tutto
Trapani, 24 - 25 novembre 2019 - Giornata internazionale per l´eliminazione della violenza contro le donne
In occasione della Giornata internazionale per l´eliminazione della violenza contro le donne, l’Associazione per i Diritti Umani CO. TU. LE VI.,...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web