Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 10/12/2015 da REDAZIONE REGIONALE

ERICE TRANCHIDA - ERICEŽNATALE ...PER TUTTI!!!

ERICE
Anche al fine di fugare dubbi, meglio informare i cittadini e contenere possibili strumentalizzazioni politiche, si chiarisce la natura ed il perché delle azioni promozionali - luminarie comprese - del centro storico di Erice nellŽambito del programma: EriceŽNatale / Zampogne dal Mondo.

Giova fare una sintetica premessa: il Comune di Erice vanta al 31/12/2014 BEN 15.000.000€ di avanzo di amministrazione che, però, non si possono spendere a causa dei vincoli nazionali/europei del cd "Patto di Stabilità", diversamente dal passato recente che ci consentiva di fare, ad esempio, dignitosamente le luminarie natalizie nelle strade di valle e frazioni (costo aggiornato ad oggi, pari a circa 100.000€).

La sopravvenuta normativa finanziaria, diversamente dallŽutilizzo dellŽavanzo di amministrazione (alias risparmi disponibili dalla buona e sana gestione del Comune) consente invece di effettuare spese facoltative nel corso dellŽanno tramite lŽaumento delle tassazioni in capo ai cittadini ...anche per finanziare le luminarie! In tutta onestà, abbiamo anche come maggioranza consiliare ritenuto opportuno, attesa lŽimperante crisi che impoverisce le famiglie, financo diminuire il peso fiscale per i nostri concittadini (INVERO, tasse più basse rispetto a numerosi servizi erogati da altri Comuni vicini) e, pertanto, praticando tagli a destra e manca, ovviamente rinunciare a spese "superflue" nella considerazione che siamo costretti a farci pure carico delle svariate centinaia di migliaia di euro per la manutenzione della rete idrica cui dovrebbe provvedere, comŽè noto, lŽinadempiente EAS / Regione Sicilia.

Diversamente stanno le cose, anzi le fonti finanziarie (!!!), che ci hanno consentito di poter organizzare lŽevento EriceŽNatale / Zampogne dal Mondo, luminarie comprese, per lŽappunto:
A) fondi vincolati e provenienti dallo Stato, per il tramite dellŽex Provincia TP, quale ristoro ex conflitto libico, per accertati cali turistici in tale periodo, da destinarsi ad attività promo-turistiche entro il 31/12/2015 e dunque necessariamente volte ad azioni per la destagionalizzazione turistica. Il Centro Storico di Erice, Borgo fra i più Belli dŽItalia, per lŽappunto risulta certificato come sito turistico penalizzato e dunque location ideale e coerente per il reimpiego di dette somme, anche per un minimo di luminarie natalizie, da corollario ad attività ed iniziative in sede locale organizzate in collaborazione con i privati (circuito dei Presepi) come per i Mercatini di Natale (in parte co-finanziati da Upia Casa Artigiani ed operatori economici);
B) fondi provenienti dagli utili della gestione dei siti MUSEALI della vetta (Castello di VENERE, Museo Cordici, Torretta Pepoli e Quartiere Spagnolo) fruiti a pagamento dai turisti, e organizzati dalla Fondazione Erice Arte che, per vincolo statutario, può investire tali risorse per la promozione turistico-culturale del centro storico.

Tanto per oltremodo chiarire e, al contempo, per ringraziare quanti operatori economici a proprie spese stanno provvedendo a valle con alcuni addobbi luminosi come in Via Manzoni, od Associazioni e Comitati di Quartiere, come a Ballata, a Napola e Raganzile, a fare attività ed eventi natalizi. Al pari ringraziare privati ed operatori economici che in vetta, arricchendo lŽofferta turistica, a proprie spese stanno provvedendo alla realizzazione di addobbi ed attività complementari allŽaccoglienza di turisti che assai numerosi hanno contribuito nel trascorso ponte dellŽImmacolata a sostenere le attività economiche locali che, si ricorderà, impiegano anche lavoratori e fornitori della valle ericina. Il Turismo e lŽeconomia derivante dallo stesso, garantisce un sistema socio-economico non chiuso, a maggior ragione nel nostro territorio.

Resta inteso che lŽAC avrà modo, come in passato, di provocare momenti di armonia natalizia presso le Scuole di valle, con la visita degli zampognari (...della vetta) o "inventarsi" a valle azioni promozionali di EriceŽNatale promuovendo attività di "informazione" con animazione per i bambini in Piazza Sandro Pertini (ex CesaroŽ) nei pomeriggi antecedenti il Natale.

Per il futuro anno, auspicando la celerità delle complesse procedure di gara etc, qualora permangano gli attuali paradossali vincoli del Patto di Stabilità che non permette di usare decine di milioni di euro di avanzi di amministrazione di Comuni virtuosi come il nostro, INVERO, per servizi ed opere ancor più importanti per la comunità cittadina, anticipiamo lŽintendimento dŽinserire nellŽambito del progetto dŽammodernamento a Led della pubblica illuminazione, lŽopzione premiale in capo alle ditte partecipanti per lŽofferta delle luminarie natalizie per tutto il territorio comunale, tanto a valle e nelle frazioni quanto in vetta.


Il Sindaco Giacomo Tranchida

 

ALTRE NOTIZIE

19 luglio. Uniti per la legalità per ricordare Paolo Borsellino e le vittime della strage di Via DŽAmelio 2020
Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani intende ricordare la Strage di Via D’Amelio...
Leggi tutto
A CATANIA SABRAGE ACADEMY E SABRAGE PARTY IN VIGNETO IL PROSSIMO 29 LUGLIO
A grande richiesta, la prima accademia italiana dedicata all’arte del sabrage torna a Catania, ospite di Cantine Ni...
Leggi tutto
SICILIAMBIENTE: 8 DOCUMENTARI IN CONCORSO - DA CHERNOBYL AL SENEGAL ACCOMPAGNATI DALLE RIFLESSIONI DEL PREMIO OSCAR JEFF BRIDGES
Saranno 8 i documentari in concorso alla XII edizione di SiciliAmbiente
Leggi tutto
Legalità, al via i campi estivi nei beni confiscati alla mafia. Mille ragazzi coinvolti in quattro regioni: Calabria, Campania, Puglia e Sicilia
A Locri (RC) siglato il Protocollo tra il Ministero dell’Istruzione e la Presidenza della Commissione Parlamentare...
Leggi tutto
Turismo a Trapani, Erice, Marsala, Castellammare, San Vito e in altri sei comuni della provincia, finanziamento Ue da 125 mila euro metterà in rete piccole imprese per creare nuove opportunità
DallŽUnione europea arriva un finanziamento da 125 mila euro per creare nuove opportunità ai piccoli o...
Leggi tutto
Informazione e politica: dichiarazione del segretario provinciale di Trapani dell´Associazione Siciliana della Stampa, Vito Orlando
Le dichiarazioni rese dal procuratore della Repubblica di Trapani Roberto Agnello, nell´ambito dell´indagine sul sindaco di Erice, Daniela...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ŽCampagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019Ž. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ŽCampagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019Ž. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ŽOrlando veloce a iscrivere migranti allŽanagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchiaŽ:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ŽDal M5S infinita ipocrisia verso MiccichèŽ:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web