Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Politica il 18/11/2014 da REDAZIONE REGIONALE

DICCAP - Comunicato Stampa firmato in calce

DICCAP
Apprendiamo stupefatti che nella giornata di ieri 17/11/2014 i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS) del comune di Mazara del Vallo Sigg.ri Reina Vito e Bucca Mario, convocati dal responsabile del servizio protezione e prevenzione (RSPP) e dal Segretario Comunale A. Marascia presso il palazzo di città , hanno avuto la sventura di incontrare il sindaco Nicola Cristaldi il quale senza nessuna ragione plausibile, ha inveito contro gli stessi RLS con le Frasi “ fannulloni andate a lavorare” gridato ripetutamente, mentre come punto da una tarantola entrava e usciva sbattendo le porte dei vari uffici , prontamente accudito dalle “ badanti” che di lui si occupano giornalmente.
Gli rls sono “ rei” di aver rappresentato recentemente che il comune di Mazara del Vallo non rispetta, anzi ignora completamente il decreto per la tutela della salute sul posto di lavoro.
Il sindaco addirittura ha chiesto l’intervento dei Carabinieri che sono arrivati a sirene spiegate , non si capisce per fare cosa, Quale tipo di allarme era in corso?
Ora che questo sindaco non mi piaccia è risaputo e le ragioni sono numerose , fra le quali annovero il fatto che sia alieno dal “Dibattere” politico sereno , ha il Baffo, è patito di quartare, ma soprattutto non è una persona con un carattere certo e definito, Egli va a corrente alternata .un giorno ragiona con il lobo sinistro un altro con il lobo destro, Ho il terrore degli uomini politici con il Baffo, ma queste sono riflessioni puramente personali e niente di più. Ma i suoi strani comportamenti, viene da chiedersi sono grave segno di stupidità latente? o grave segno che il “Bimbo” non era ancora finito di crescere? Sintomo di scarsa fiducia in se stesso? o bisogno di essere accudito da persone più mature? Non mi piace il suo modo di “Rivoltare le frittate”. Mi sembra di essere stato chiaro, a me Cristaldi non piace. Se leggete attentamente non ho mai detto che non mi piace in quanto di Destra, Cristaldi non è di destra Cristaldi è un arrivista e basta, gli arrivisti sono in tutti i partiti e non hanno bandiera, come non hanno scrupoli, il loro prossimo è “Se stessi”.
Perche grida e si agita cosi tanto il sindaco Cristaldi , secondo la mia opinione solamente perche non ha nulla da dire non ha le capacità di costruire un percorso logico sintattico , perché prima o poi tutti fuggono da lui?.....
Ma noi, per noi intendo i cittadini Mazaresi e includo anche chi per lui ha speso il suo voto, siamo così masochisti da farci prendere per il sedere da una persona viziata dalla politica , senza spina dorsale, senza una propria idea in testa? Una persona pronta a svendere la città a chi pressa di più nel richiederla. Io no, e non credo ne debbano essere contenti neppure gli elettori di Cristaldi i primi a essere presi bellamente per il sedere sono loro.
A Mazara esiste secondo Lui solo il pensiero Cristaldiano, ma a mio avviso è il pensiero più incongruente che possa esserci !
Tutta la segreteria del Diccap è vicina a Reina e Bucca a cui esprimiamo la nostra solidarietà e invitiamo gli stessi a non scoraggiarsi e continuare a fare il loro lavoro a tutela di tutti i lavoratori è auspichiamo che questa vergognosa solfa cristaldiana possa finire al più presto.
Cosi come auspichiamo che l’aspi di Trapani investita del problema sicurezza sul posto di lavoro non sonnecchi e verifichi ed accerti ciò che è stato già documentato perche in caso di palesi incongruenze la strada non potrà che essere una…….
Il coordinatore Prov.le
DONATO GIGLIO



 

ALTRE NOTIZIE

Trapani, piccoli negozi ai tempi del Coronavirus: la storia di Alba, diventata una influencer per le mamme della Sicilia
L´emergenza Covid-19 ha spinto tanti piccoli negozi a reinventarsi. C´è chi lo ha fatto sviluppando le opportunità legate ai social netw...
Leggi tutto
2 GIUGNO: GIRO D’ITALIA DELLE FRECCE TRICOLORI
In occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica, la Pattuglia Acrobatic...
Leggi tutto
Aci Trezza. Annullata l´edizione di giugno dell´attesa tradizionale Sagra del pesce spada
Annullata l´edizione di giugno della Sagra del pesce spada di Aci Trezza. 
E´ quanto ha d...
Leggi tutto
Svelati gli oli della Sicilia finalisti del Premio Nazionale Ercole Olivario 2020
Sono l’Olio e.v.o. “Ogghiu” dell’Azienda Agricola Sanacore, l’olio e.v.o. “Nocellara” e il monocultiva...
Leggi tutto
Palermo: cittadini ripuliscono l’area pedonale San Giovanni degli Eremiti
Palermo, 26 maggio 2020 – L’area pedonale di via dei Benedettini a Palermo, davanti la chiesa di San Giovanni...
Leggi tutto
L’ART DIRECTORS CLUB ITALIANO (ADCI) ‘SBARCA’ IN SICILIA
L’Associazione dei più importanti creativi e pubblicitari italiani concretamente presente e operativa nella...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

clorinda su LE OLIMPIADI: TRA MITO E STORIA:
Grazie per l´articolo, è stato molto utile per integrare le conoscenze dei miei alunni impegnati con la maturità 2020


Gioacchino Lentini su Gorghi Tondi: il villaggio perso nel tempo:
Fino al 1945 il villaggio in questione era abitato dai proprietari dei vari caseggiati, che lo popolavano dalla stagione estiva, durante la vendemmia, fino al termine della raccolta delle olive. I bossoli delle cartucce che affiorano dalla vegetazione risalgono a prima del 1998, anno in cui venne istituita la riserva naturale, e da allora nessun cacciatore si è permesso di esercitare bracconaggio all’interno della stessa in quanto porta alla violazione delle normative vigenti per i pos


raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web