Home    Politica    Cronaca    Salute    Un caffè con...    Sport    Nera    Economia    Cultura    Tempo libero    Gusto    Turismo    Contatti
 
 
 

Inserita in Nera il 09/06/2014 da Michele Caltagirone

Erice, dopo l´incendio di ieri Tranchida e Legambiente puntano il dito contro la Regione

Erice,
Il sindaco di Erice, Giacomo Tranchida, ha chiesto ed ottenuto la convocazione di un vertice in prefettura che si terrà domani, dopo l´incendio divampato ieri pomeriggio le cui fiamme hanno lambito il parco di Martogna.
"Domani - sottolinea Tranchida - il proposto e responsabilmente convocato vertice in Prefettura. Da parte mia per chiedere una cosa "assurda" ma indispensabile: uno straordinario e sostitutivo intervento per le attività di vigilanza antincendio da parte della Forze dell´Ordine ed anche dell´Esercito su monte Erice, ancora più a rischio e non solo nelle diverse giornate ventose (...non di solo scirocco!) ... in conseguenza dei mancati avvii delle giornate lavorative di tanti operai forestali! A quella degli sbarchi si aggiungerà un´altra emergenza in questa terra bellissima ma costantemente a rischio emergenza. Quasi incombesse, oggi, l´onere di portarsi una "croce" in più?!? Si, perch´ assieme alla battaglia per l´acqua, oggi quella per difendere le case dagli incendi deve fare i conti con una "crocetta" sempre più pesante, e sovente fumosa assai: la Regione che non vogliamo!!!".
Governo Regionale sotto accusa anche da parte di Legambiente Sicilia. "In piena stagione antincendio - si legge nella nota dell´associazione ambientalista - come denunciato lo scorso maggio, la Regione si è avventurata in un assurdo e controproducente accorpamento degli operai antincendio (gestiti sino allo scorso anno dal Corpo Forestale regionale) con quelli addetti alla manutenzione dei boschi (gestiti dall’Azienda Foreste Demaniali) in attuazione di una brutta norma contenuta nella legge finanziaria 2014 (articolo 12 LR 5/2014) che sta avendo solo l’effetto di bloccare importanti attività per la tutela del territorio e di scardinare assetti organizzativi ben funzionanti".

 

ALTRE NOTIZIE

"Bene Musumeci ma centrodestra unito riparta da Sud e rispetto diritti umani"
"Sono in piena sintonia col pensiero di Nello Musumeci: il centrodestra unito rappresenta già, idealmente, la maggioranza nel Paese. Non sono p...
Leggi tutto
Nuovo comandante dei Vigili a San Vito Lo Capo
Ha preso servizio il nuovo comandante della Polizia Municipale del Comune di San Vito Lo Capo. Si tratta di Giuseppe D´Alessandro, classe 1967, ...
Leggi tutto
In Sicilia grave carenza di poliziotti penitenziari, Trapani una delle situazioni più drammatiche
"Destinata ad aumentare la carenza di personale di polizia penitenziaria presso le carceri della Sicilia se il Dipartimento dell´Amministrazione Penit...
Leggi tutto
A Palermo la Presentazione de libro di Alexsandre della Valle
Si terrà il prossimo 21 giugno nella sala dei Tonni presso la Tonnara Florio di Palermo, con inizio dei lavori alle 17.30 la presentazione del ...
Leggi tutto
Vele Senza Frontiere parte il prossimo 19 giugno da Mazara
Sabato 15 Giugno con inizio alle ore 10,30 presso l’Hotel Mahara, si svolgerà la conferenza stampa di present...
Leggi tutto
ELIO FICARRA: ´OTTIMA LA SCELTA DI SALVINI DI NOMINARE ANDREA CRIPPA SUO VICE A CONFERMA DEL PERCORSO DI RINNOVAMENTO DELLA LEGA´
“Una scelta di impegno politico e professionalità che conferma il percorso di rinnovamento avviato all’inter...
Leggi tutto

Video
Guardali tutti

Oggi al Cinema

Orario voli aeroporto Trapani

Oroscopo giornaliero

raffaela vergine su UNA NUOVA CASA PER I CANI PIÙ BISOGNOSI:
lodevole l´iniziativa ma sarebbe bene finanziare campagne di sterilizzazione di massa sopratutto dalle grandi associazioni nazionali che potrebbero anche spingere sul governo a legiferare l´obbligo della sterilizzazione. Invece la parola sterilizzazione viene usata da pochi o da nessuno .


Claudia Cardinale su Al Giotto Park tutti i giorni giostre a solo un euro:
E aperto


Antonio Lufrano su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Se riceveremo altri comunicati li pubblicheremo.


Giorgio pACE su Oggi il Decreto del Ministero sulla ´Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2019´. A Favignana si torna a pescare:
Gradirei essere aggiornato in previsione di condurre Gruppi di Soci CAI (Club Alpino Italiano) ad assistere, come ho già fatto alcuni anni prima della chiusura, alle attività della pesca, dalla calate delle reti, alla lavorazione. Grazie, cordiali saluti e Buona Pasqua. Giorgio Pace


Antonio su VIII GRANFONDO DELLE VALLI SEGESTANE:
Da 3 anni che partecipiamo a questa gara e ogni anno è sempre un´emozione incredibile, la gara è abbastanza dura ma la bellezza del paesaggio e gli innumerevoli single track, sono la ricompensa alla fatica. Una Granfondo diversa che ogni appassionato dovrebbe fare.


Ignazio Pollina su Lettera agli ex studenti di Salvatore Agueci:
Ovviamente grazie per il pensiero, porto con me dei bei ricordi soprattutto dell´ultimo anno 95/96. Con affetto.


Carmelo De Rubeis su Gelarda (Lega): ´Orlando veloce a iscrivere migranti all´anagrafe, con le vittime palermitane di racket e usura invece sonnecchia´:
grandissima verità - anche perchè, non può esser solo un caso, che tra Orlando e Falcone, a suo tempo, non scorresse buon sangue!


Vincenzo su Tagli vitalizi, Mancuso (FI): ´Dal M5S infinita ipocrisia verso Miccichè´:
Di quale onestà parla questo signore, di quale legge parla, quella che si sono fatta loro stessi per prendete un sacco di soldi senza far nulla. Questo signore se fosse veramente onesto dovrebbe parlare di disonestà intellettuale. Se fosse onesto per la sua dichiarazione dovrebbe dimettersi assieme al suo amico Miccichè. Tanto per quello che producono potrebbero benissimo starsene a casa.


Mickey su EVENTO REDDITO DI CITTADINANZA E QUOTA 100, DOMENICA 24 FEBBRAIO A CAMPOBELLO:
Certo facendo assistenzialismo con i soldi di chi lavora


Gaspare su Paceco: per il Memorial Giuseppe Barraco, riapre il palazzetto:
Peppe sempre nel cuore mi manchi amico mio


TrapaniOk - registrazione Tribunale di Palermo n° 17/2014 - Direttore responsabile Antonio Pasquale Lufrano

Via N. Turrisi, 13 - 90139 Palermo - iscritta al ROC n. 17155 ISSN: 2037-1152 - P.Iva: 05763290821

Tutti i diritti riservati. Le immagini, i video e i contenuti di questo sito web sono di proprietà di TrapaniOk. Ogni utilizzo del materiale on-line senza consenso scritto è assolutamente vietato

Cookie policy | Privacy policy

powered by
First Web